Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

domenica 15 settembre 2019

Review Party "Ricordami che sono felice"di Daniela Volonté

Ciao Rumors. Oggi Giusi ci parla di Ricordami che sono felice romanzo di Daniela Volonté uscito nel 2013, in arrivo in una nuova veste ad ottobre e in anteprima cartacea al RARE di Roma il 28 settembre.
Titolo: Ricordami che sono felice
Autore: Daniela Volonté
Editore: Self publishing
Genere: Romantic suspense
In uscita l' 1 Ottobre 2019


Isabelle ha sedici anni quando i suoi genitori vengono uccisi. Il mondo crolla, frantumando i suoi sogni, e decide di dedicare la vita alla vendetta. Appena incontra Luca, quella strada che sembrava già tracciata cambia prospettiva e i loro obiettivi entrano in collisione. Nessuno dei due vuole cedere ed entrambi sono disposti a pagare a caro prezzo le proprie scelte.
«Sono già stata fin troppo egoista ed è arrivato il momento di scrivere quel nome in cima all’elenco delle mie priorità. Ho chiuso con il passato e adesso posso pensare al presente… Spero solo che non sia troppo tardi».
«Se n’è andata. Mi ha lasciato per rincorrere il suo unico scopo e si è portata via un pezzo della mia anima. Vorrei inseguirla e convincerla a tornare, ma non è la vita che vuole… finirebbe per odiarmi e posso sopportare tutto, tranne questo».  
Riusciranno a ricordare cosa sia la felicità?

IL LIBRO CI È STATO DONATO  DALLA STESSA AUTRICE 

 SENZA ALCUNO SCOPO DI LUCRO

LE IMMAGINI USATE NON SONO NOSTRE E NON CI GUADAGNAMO SU ESSE. TUTTI II DIRITTI APPARTENGONO AI PROPRIETARI



Salve Rumors , oggi vi parlo del nuovo libro di Daniela Volonté “Ricordami che sono felice", che in realtà è già pubblicato in versione self nel 2013 e adesso uscirà con una nuova veste ad ottobre e in anteprima al RARE di Roma il 28 settembre.

Con enorme piacere ho letto la storia di Luca e Isabelle, due poliziotti che si sono innamorati al loro primo fugace incontro. Non sanno di essere entrambi agenti quando si incontrano la prima volta ma poi si ritrovano in una riunione insieme e scoprono di essere commissario lui e agente infiltrato lei. Il legame che li unisce è  talmente forte e va oltre ogni tipo di ostacolo si presenti loro. Il lavoro che li unisce pero’ li costringe a vivere lontani senza potersi né vedere e né sentire mettendo cosi a dura prova il loro rapporto.  Riescono a ritagliarsi momenti speciali in cui possono stare insieme segretamente solo poche volte quando la missione di lei lo permette.

“Voglio passare il resto della mia vita così.. Con te al mio fianco, le nostre dita intrecciate e con i tuoi passi dietro ai miei per difendermi dalle brutture del mondo. Voglio vivere ogni giorno con questa spensieratezza, niente più menzogne, sotterfugi  e basta guardarsi sempre alle spalle  pensando alle conseguenze di ogni mia azione. Per noi voglio una vita normale, Luca, la meritiamo.”

Luca e Isabelle sono due personaggi caratterialmente molto forti. Luca è un commissario serio molto dedito al ruolo che ricopre. Nella polizia, con i suoi colleghi, ha trovato la sua seconda famiglia.
Isabelle trentaduenne forte e decisa rimasta orfana, dopo la morte dei genitori decide di arruolarsi mettendo anima e corpo nel suo lavoro decidendo di infiltrarsi per vendicare la morte dei suoi cari.
Ho trovato Luca forte e tanto tanto paziente,  costretto a vedere la sua Isa solo per delle veloci fughe ricche di passione che trasmettono al lettore tante emozioni non essendo mai volgari ma ricche di sentimento. Anche Isabelle è innamorata e pensa continuamente a Luca ma per cause strettamente personali si vede costretta a tenere nascosta la loro storia vivendo ogni giorno con la paura  di perdere Luca. Entrambi vivono il loro amore in maniera sofferta dato la loro lontananza e a nascondere la loro unione. Vivono con la paura di non essere abbastanza per l'altro.


“Non può rendersi conto di cosa mi passa nella testa e nel cuore, mentre la osservo. Non sa della fottuta paura di perderla con cui ho vissuto ogni dannato giorno da quando è  partita per la sua missione sotto copertura.”

I racconti di entrambi, tra presente e flashback del passato, ci aiutano a capire meglio le loro storie e i loro stati d'animo. Lo stile di Daniela non si smentisce mai: delicato, lineare semplice ma ricco di dettagli come l'accurata descrizione dei personaggi e dei  luoghi porta il lettore ad immaginare tra le pagine il reale amore di Luca e Isabelle. È un libro semplice ma bello stesso tempo particolare  arricchito da un’atmosfera poliziesca che spinge il lettore ad arrivare all'ultima pagina. Consiglio veramente questa bellissima storia perché Daniela con la sua semplicità arriva sempre al cuore.


GIUSI M.

1 commento:

Daniela Volonté ha detto...

Grazie per la meravigliosa recensione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...