Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

venerdì 19 aprile 2019

Review Party "Bend" di Kivrin Wilson

Ciao Rumors. Oggi EziaJT, ci parla di un nuovissimo New adult edito Hope Edizioni intitolato: Bend di Kivrin Wilson.
Titolo: Bend
Serie: #1 Waters
Autore: Kivrin Wilson
Editore: Hope Edizioni
Genere: rosa contemporaneo, New Adult
Amazon

MIA

Jay Bradshaw era il migliore amico del mio ragazzo e non avrebbe dovuto essere niente di più, per me,
finché non è diventato... altro.
Quando il mio ragazzo del college mi ha tradita e lasciata, spezzandomi il cuore, Jay ha scelto da che
parte stare.
Ha scelto me.
Mi è rimasto accanto e, negli ultimi sei anni, è stato la mia roccia, la mia ancora, la mia bussola...
Ora siamo cresciuti, abbiamo finito il college e abbiamo una carriera: io, come infermiera specializzata; Jay, come dottore.
Lui è stato tutto ciò di cui ho avuto bisogno, ma ora voglio di più. Non riesco a smettere di pensare a
Jay e ho smesso di nasconderlo. È arrivato il momento di scoprire se anche lui mi desidera.

JAY
Un’amica, non un’amante: questo è Mia Waters, per me.
Ho cercato in tutti i modi di far sì che la nostra relazione rimanesse esattamente come è sempre stata.
Io sono la spalla su cui si appoggia, l’ultimo a cui parla la sera prima di andare a letto e, dopo sei anni, Mia, per me, ha più importanza della mia stessa famiglia.
L’ho voluta nell’attimo stesso in cui l’ho incontrata, ma lei apparteneva a un altro, quindi ho messo da parte i miei desideri. Non mi sono preso ciò che volevo, non sono il tipo: la sua felicità contava di più. Finora.
Fino al momento in cui non mi ha fatto una domanda che ha distrutto i nostri taciti confini: “Hai mai
pensato di fare sesso con me?”
Per sei anni l’ho tenuta a distanza di sicurezza e ora sento che sto iniziando a cedere e a perdere il
controllo. Non posso permettere che ciò accada.
Ci sono delle ragioni per cui non mi sono avvicinato troppo: Mia non ha ancora dimenticato il suo ex,
non del tutto, e non ha la minima idea delle bugie che le ho raccontato.
Cosa potrebbe succedere se lei scoprisse quelle cose su di me? Cosa potrebbe succedere se
scoprisse chi sono veramente?

E cosa farà quando me ne andrò?


IL LIBRO CI È STATO DONATO  DALLA CASA EDITRICE 
 SENZA ALCUNO SCOPO DI LUCRO

LE IMMAGINI USATE NON SONO NOSTRE E NON CI GUADAGNAMO SU ESSE. TUTTI II DIRITTI APPARTENGONO AI PROPRIETARI
Ciao Rumors, oggi sono qui a parlare di un libro che ho tanti, tanto adorato. Bend. È il primo romanzo che leggo di questa autrice e devo dirvi che è stata una piacevole scoperta.
L’autrice scrive in prima persona e il libro di cui vi sto parlando, ha due pov, quello di Mia e quello di Jay. Preparatevi, perché Jay vi farà innamorare dei suoi occhi azzurri.
Il libro parla di due ragazzi, entrambi laureati in medicina, che lavorano in due ospedali diversi. Fanno maratone su Netflix, a ritmo di episodi del Dottor House. Sono migliori amici da sei anni, da quando l’ex ragazzo di Mia, Matt, la tradisce. Viene, ovviamente, soprannominato ”Facciadaculo”, e come fare torto a questi due ragazzi?! Comunque, Mia prova un’attrazione profonda per Jay, tanto forte che, a un certo punto, dopo aver visto un episodio della loro serie TV preferita, gli domanda “Hai mai pensato di fare sesso con me?”. Giuro di aver trattenuto il fiato, mentre leggevo e cercavo di capire Jay. Sono sempre stata attratta dai romanzi con protagonisti dal passato tormentato, difficile. Penso, però, che per descrivere certi punti, certe situazioni e sensazioni, si debba, necessariamente, avere del tatto. E questa autrice ne ha da vendere, in quanto ha saputo farmi entrare tra le pagine del romanzo, come se fossi proprio lì, con i protagonisti, e, sì, perché no?! Essere al posto di Mia.

“Tengo alla nostra amicizia più di quanto ti voglia nuda.”

 È combattuto, teme il frantumarsi di questa bella amicizia ed è stato anche il mio timore, sono sincera.
Ma c’è qualcosa che li tiene stretto, anche a distanza.
Mia è una ragazza determinata, un’eterna combina guai e in questo suo aspetto, ho visto me stessa. È allegra, vivace, ciò che le passa per la mente, lo dice ad alta voce, senza pensarci, è adorabile. E Jay, amico leale, protettivo, che non si fa scappare l’occasione per dare consigli, anche sulla salute. È meraviglioso.
Ha intenzione di partire, appena ottenuta la specializzazione, con suo zio e far parte per la Relief International. A suo zio deve tutto, quello che è oggi, lo deve grazie a lui.
Jay vorrebbe aiutare il prossimo, e partire è il miglior modo per farlo ma, significherebbe lasciare Mia, che è l’unica ragione per cui si domanda se è davvero quello vuole. E Mia, che sprona il ragazzo a vivere e fare quello che lui ama fare, è la dimostrazione che oltre l'amor proprio, c’è il voler vedere felice chi ti è accanto.
Il romanzo di svolge spesso in compagnia dei vari familiari di Mia, a cui lei è molto legata. Sua nonna, specialmente. Sua madre è un avvocato penalista, ma soprattutto una donna che ama fare le cose da “mamma”. Sua sorella Paige, la classica sorella maggiore, polemica e comprensiva. Suo fratello Cameron, coi i soliti grilli per la testa, rompi scatole, con la battuta pronta ma amorevole. Suo padre, un medico distinto e autoritario è un padre protettivo, come spesso accade in molte famiglie.


«Non sei quello giusto per Mia, e lo sai.»

È Jay è in bilico tra quello che vuole e quello che è giusto fare. Preso alla sprovvista, complice anche il suo istinto di difesa, prende il toro per le corna e si difende, come meglio sa fare.

«Frank, sua figlia non mi vuole sposare» rispondo, con un sorriso tirato. «Vuole solo scoparmi.»

Gliela diamo una medaglia a questo ragazzo? Quante di voi desidererebbero un ragazzo come Jay? E non parlo di difesa, non parlo di lavoro e non parlo di battute. Parlo di profondità, di bontà d’animo.
Questo è un libro che ti lascia qualcosa di piacevole, ti fa provare nostalgia, non appena ha chiuso l’app  del Kindle. È nella lista dei “Libri da rileggere perché già ti mancano i protagonisti”. Quindi, sì, lo consiglio assolutamente. 
Buona lettura, EziaJT.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...