Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

martedì 2 aprile 2019

Recensione "Pazzo d'amore" di Marie Force

Ciao Rumors, oggi la nostra Cinzia ci parlerà di Pazzo d’amore di Marie Forceprimo libro della serie Gansett Island.
Titolo: Pazzo d'amore
Serie: Gansett Island
Autore: Marie Force
Editore: Quixote Edizioni
Genere: contemporary romance

Maddie Chester è determinata ad andarsene dalla sua città natale di Gansett Island, un posto che le ha lasciato solo brutti ricordi e una cattiva reputazione. Poi, però, viene fatta cadere dalla bicicletta, mentre si sta recando al lavoro come addetta alle pulizie al McCarthy’s Resort Hotel, proprio dal “figlio prediletto” di Gansett, Mac McCarthy.Mac è tornato in città per aiutare suo padre nella vendita dell’albergo di famiglia e non ha alcuna intenzione di trattenersi a lungo. Quando fa accidentalmente cadere Maddie dalla bicicletta, ferendola gravemente, si trasferisce da lei per aiutarla a guarire e per prendersi cura di suo figlio.Ben presto, Mac realizza che i suoi progetti di una visita toccata e fuga sull’isola sono seriamente a rischio e potrebbe semplicemente essere pazzo d’amore.


IL LIBRO CI È STATO DONATO  DALLA CASA EDITRICE 
 SENZA ALCUNO SCOPO DI LUCRO

LE IMMAGINI USATE NON SONO NOSTRE E NON CI GUADAGNAMO SU ESSE. TUTTI II DIRITTI APPARTENGONO AI PROPRIETARI


Pazzo d’amore di Marie Force è il primo libro della serie Gansett Island. 
Ho particolarmente apprezzato il fatto che l’autrice abbia  scritto delle note  prima di iniziare il romanzo. In queste troverete molte informazioni che  aiuteranno a capire ancor meglio le dinamiche tra gli abitanti di questo luogo apparentemente isolato. Troverete il perché l’autrice ha deciso di ambientare il romanzo in quest’ isola  e per questo consiglio di non saltare questa prefazione. 
Scritto in terza persona, la lettura appare fluida e scorrevole. 
Mac e Meddie sono i protagonisti principali di questo romanzo . 
Mac trentacinquenne, playboy, stressato dalla sua frenetica vita a Miami, figlio dei proprietari dell’ hotel dell’isola decide di far ritorno a casa per riprendersi da un attacco di panico avuto di recente. Sbarcando dal traghetto per una distrazione incontra o meglio si ‘scontra‘ con Maddie che con la sua bicicletta si sta recando a lavoro nell’hotel dei suoi genitori.  Maddie è una  ragazza madre con un corpo che non passa inosservato e che in passato gli ha creato non pochi problemi…additata come una poco di buono e con una brutta reputazione (infondata) è determinata ad andarsene via da Gansett Island.  Addetta alle pulizie dell’hotel svolge qualsiasi mansione, anche le più umili solo  per garantire una vita dignitosa e serena al suo bambino.  Lo scontro con Mac non aiuta la sua situazione, l’incidente crea non pochi problemi  a Maddie  che rischia il licenziamento.
LUI LE PRESE LA MANO E INTRECCIO’LE DITA ALLE SUE, MANDANDO UN CHIARO MESSAGGIO A CHIUNQUE STESSE GUARDANDO “NON ME NE POTREBBE IMPORTARE DI MENO “

 Mac mortificato dell’accaduto decide di trasferirsi a casa sua per aiutarla, sostituendola al lavoro e aiutandola nella gestione del bambino. La ragazza non nasconde il suo disappunto e la sua diffidenza che nutre ormai da anni verso il genere maschile, ma non trovando altre soluzioni è costretta ad accettare. Tra i pettegolezzi degli abitanti, malintesi,  sorelle e genitori condizionati da falsi eventi passati Marie Force ci racconterà la sua storia. 

A QUELLE PAROLE LA SUA ANSIA CREBBE. PERCHE’ AVEVA COSI’ TANTA IMPORTANZA?  
“DEVE ESSERE BELLOA FFRONTARE LA VITA SENZA PREOCCUPARSI DI COSA GLI ALTRI PENSINO DI TE” 

La scrittrice è stata particolarmente brava a mettere un velo di curiosità sui personaggi che girano attorno ai protagonisti principali che saranno probabilmente i prossimi protagonisti degli altri libri della serie. Quasi a volerci dire che nulla rimarrà al caso se solo si leggeranno gli altri racconti della serie.Romanzo delicato, gradevole e romanticissimo ...ma aimè non tutti possiamo avere gli stessi gusti e io i romanzi troppo smielati ho difficoltà a leggerli, per quanto belli siano. Mac appare come l’uomo che ogni donna vorrebbe avere accanto a se…dolce e premuroso … TROPPO PERFETTO… Nel giro di una settimana si innamora perdutamente di lei e del bambino, in una settimana decide che Maddie è la sua donna e la vuole sposare…perché?… l’intera storia si evolve in un tempo limitato a 7 giorni… Peccato che io personalmente non credo nei colpi di fulmine e per questo ho trovato la storia inverosimile, mentre leggevo pensavo per quale motivo questa scelta… Mi sono mancati i colpi di scena, gli intrighi che mi avrebbero aiutato a leggere con più interesse, quasi che la scrittrice non avesse voluto rischiare ….lo ammetto in alcuni capitoli mi sono annoiata a morte…eppure la storia ha tanti spunti che avrebbero potuto farmi cambiare opinione.Ciò non toglie che non leggerlo sarebbe un peccato, chi non vorrebbe avere un uomo che indossa una scintillante armatura dorata al suo fianco? Lettura che consiglio dopo  una giornata stressante, rimboccate le coperte e invidiate Maddie perché uomini così li possiamo trovare solo nei libri…. 

Buona lettura

Cinzia

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...