Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

lunedì 4 febbraio 2019

Recensione "Tra le braccia del marine" di di Silvia Carbone Marina Marrucci

Ciao Rumors, oggi la nostra Luisa ci parlerà di "Tra le braccia del marine" di  Silvia Carbone Marina Marrucci edito da Quixote edizioni

Titolo: Tra le braccia del marine
Autore: Silvia Carbone, Marina Marucci
Editore: Quixote edizioni
Genere: Romance
Prezzo: € 3,99
amazon

Entrare nel team di Medici Senza Frontiere comporta sacrificio e turni massacranti, Lizzy lo sa bene, ma è quello il suo obbiettivo. A supportarla resta l'inseparabile amica, Joe, che ormai fa coppia fissa con il suo capitano, Cal. A distrarre Lizzy dagli estenuanti turni in ospedale è la presenza irritante ma irresistibile del Capitano Colin Davis, squadrone Eagles, in forza alla base operativa Miramar di San Diego. Tra i due la passione è irrefrenabile, ma ci vuole coraggio per amare. La partenza di Colin per una missione in Colombia porterà Lizzy a far chiarezza nei suoi sentimenti. Lui è fuoco, lei passione. E l’attrazione diventerà fatale.



Dedicato a chi si alza al mattino per affrontare la giornata,
 a chi cerca di trovare un senso nella vita, a chi sorride al mondo, nonostante tutto.

Ciao a tutte/i, ancora una volta tra voi per farvi partecipi di quello che Silvia Carbone e Michela Marrucci mi hanno dato con il loro secondo volume della serie Destini Intrecciati.
Voglio essere più obiettiva possibile e vi dico quindi che a differenza di UN MARINE PER SEMPRE, che mi ha preso in ogni parola, i personaggi di Colin e Lizzy mi hanno conquistato poco, non so spiegarmelo e un po’ mi fa rabbia questa cosa, però a parte qualche errore che non ha tolto né inficiato la lettura, le due autrici hanno realizzato una storia convincente e sentita.
Premetto, però, che questo che ho appena detto non deve, assolutamente, risultare pietra d’inciampo e di conseguenza creare critiche o offese, perché il mio non è un pensiero negativo, anzi ribadisco che ci sono stati punti in cui avrei voluto prendere per mano Lizzy, farle sentire l’amore che ha sempre avuto suo padre:

L’uomo era immobile, con gli occhi chiusi, e il suo volto, pallido e scavato, non era come lo ricordava; strideva col ricordo di lui che voleva conservare con tutta se stessa. Quando chiudeva gli occhi tornava a vedere il ragazzone che la portava in giro sulle spalle quando era piccola. Colui con il quale aveva ballato per la prima volta, salendo sulle sue scarpe e lasciandosi guidare sulle note di una dolce musica. Amava ricordare le sere in cui avevano cantato e suonato insieme al pianoforte, con sua madre come unica spettatrice, che li guardava commossa e felice. Era così maledettamente ingiusto che la sua vita fosse finita così presto per lui. Era ingiusto per tutti loro.
E l’amore del suo marine:

«Non mollare la presa e non smettere di guardarmi. Voglio vederti venire insieme a me.»

Non dimentichiamoci dell’avvenenza del marine, del suo amore per essere un TOP GUN…Colin ha un fisico scultoreo, occhi di un verde bosco e sguardo lussurioso e malizioso, a questo aggiungiamoci il suo amore per la famiglia, al piccolo Chris e a sua sorella gemella Breanna e abbiamo un quadro preciso di un uomo, che sfido chiunque a dire il contrario, non vorrebbe fosse al suo fianco.

Colin avvertì le vibrazioni partire dai piedi e arrivare dritte al cuore. Una vita impavida. Una vita piena di adrenalina. Erano Top Gun. E non avevano paura di nulla.

Io sono una semplice lettrice, amo tanto tuffarmi nelle storie dove con la fantasia puoi vivere qualsiasi situazione, non mi ritengo all’altezza di giudicare un lavoro che, sicuramente, costa tanti sacrifici e tempo, per cui alla fine di una lettura cerco di valutare il tutto e pur non avendo avuto grandi emozioni, a mio avviso reputo Tra le braccia di un marine un romanzo a cui posso dare 3 stelle e mezzo, perché nel suo insieme è stata una lettura piacevole con un finale inaspettato.
E’ proprio questo finale che adesso attendo con trepidazione e con tanta voglia di avere tra le mani.
A voi un grazie per l’attenzione, una buona lettura e alla prossima.

Luisa
SILVIA E MICHELA SARANNO PRESENTE AL 
FESTIVAL ROMANCE ITALIANO 
A MILANO IL 29 GIUGNO 2019

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...