Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

martedì 3 luglio 2018

Presentazione "Away from me" di Mya McKenzie

Ciao Rumors. Vi presentiamo il nuovo romanzo di Mya McKenzie, intitolato Away from me, in uscita il 4 luglio
Titolo: Away from me
Autore: Mya McKenzie
Editore: Self publishing
Genere: Contemporary romance / New Adult
Prezzo: 2,99€ / 11,00€  (in offerta a 0,99€ fino al 7 luglio)
Data di pubblicazione 04 luglio 2018

Prima di lei, era tutto molto semplice: lavoro e surf, nient’altro.
Ho cercato di ignorarla, ma si è insinuata dentro di me.
Ora è la mia ossessione, è il motivo per cui sto mettendo in discussione ogni cosa.
Per aiutarla dovrei scendere a patti con me stesso.
Per averla dovrei tornare alla vita che ho rinnegato.
Per salvarla dovrei semplicemente tenerla... lontana da me.

BIOGRAFIA
Mya è nata nelle campagne del Polesine nella primavera del 1977, ma si è trasferita con il marito e i due figli nella provincia di Padova, in una piccola cittadina ai piedi dei Colli Euganei.
Lettrice appassionata di gialli e thriller fin dalla giovane età, ha collezionato bibliografie quasi complete dei suoi autori preferiti, come S. King, W. Smith, L. Child, P. Cornwell e D. Koontz.
Nonostante prediliga perdersi tra le pagine di un avvincente giallo, Mya preferisce scrivere in rosa. Il suo primo romance è stato iniziato nel lontano 2000, ai tempi dell'università, ma è riuscita a terminarlo molto tempo dopo. Da quel giorno, conquistata da una viscerale passione per la scrittura, non ha più smesso di creare nuove storie.
I suoi romanzi sono quasi esclusivamente ambientati negli Stati Uniti e il titolo in lingua inglese è una peculiarità che li accomuna tutti.
AWAY from me è la sua nona pubblicazione, ma Mya ha in programma di raccontare molte altre avvincenti storie d’amore.

La fronte si appoggia alla mia, le palpebre si chiudono, il respiro si fa più profondo. Lo osservo mentre combatte la sua battaglia personale: ragione contro desiderio, passato contro futuro, paura contro speranza. Resto immobile, trattengo persino il fiato, finché non scorgo l’azzurro delle sue iridi di nuovo dinnanzi alle mie.
Comprendo in un attimo la decisione a cui è giunto e l’istante dopo mi ritrovo in aria, stretta tra le sue braccia. Una manciata di secondi e le mie spalle sono inchiodate sul materasso dal peso del suo corpo steso sul mio. Due dita afferrano il tiretto della zip e lo trascinano verso il basso in un lento e crudele moto, che scopre la pelle del petto un millimetro alla volta.
Non posso evitare di sussultare quando le labbra mi sfiorano lo sterno, né quando le dita s’infilano sotto il sottile strato di neoprene. Ogni tocco riesce a strapparmi un fremito. Ogni singolo contatto scatena percezioni diverse dalle precedenti, accende sensazioni mai provate prima. Mi perdo in un turbinio di sentimenti, in un vortice di impulsi e desideri così potenti da disorientarmi. Ogni ondata va a ingigantire la breccia sulla diga delle mie emozioni, ogni bacio e ogni piccola carezza contribuiscono a distruggere le barriere che proteggevano il mio cuore.
E nel momento in cui anche l’ultimo bastione cede, un fiume di lacrime scende a valle, travolgendo tutto ciò che incontra lungo il cammino. Non ho modo di trattenerlo, non ho l’esperienza sufficiente per arginarlo. Lascio che fluisca in quelle due semplici parole che non pensavo sarei mai riuscita a confessare.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...