Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

martedì 22 maggio 2018

Review Party "Remember me" di Veronica Scalmazzi

Ciao Rumors. Esce oggi, 22 maggio, Remember me, il terzo romanzo autoconclusivo della serie spin-off Destini Incrociati, di Veronica Scalmazzi! La nostra Denise lo ha letto in anteprima per noi, vediamo cosa ne pensa.
Titolo: Remember me
Autore: Veronica Scalmazzi
Serie: Spin-off Destini incrociati #3 (autoconclusivo)
Editore: Self publishing
Pubblicazione: 22 maggio 2018
Genere: Contemporary romance
Prezzo: € 2,99 ebook

Una vecchia panchina e un nastro rosso sono le uniche cose che rimangono di Belle, di una ragazzina impacciata e con gli occhi scuri come il cioccolato che Alex Stanton ha incontrato tredici anni prima.
Oggi, di quei momenti, non è rimasto più nulla. La sua vita scorre frenetica fra riunioni d'affari newyorchesi e relazioni all'insegna del divertimento: nessun coinvolgimento emotivo, niente complicazioni, solo puro e sano sesso. Ma il passato è in agguato e la telefonata di Thomas Morris, socio e fidato amico di suo padre, lo costringerà a ritornare nella sua città natale, dove tutto ha avuto inizio.
Cassie Tylor lavora come cameriera nel pub del suo migliore amico, ama la vita e da sempre il suo motto è: “Mai mollare”. Ironica e sfacciata, vive alla giornata senza alcun freno, mettendo anima e corpo in tutto ciò che fa. Quando può, fa volontariato presso il reparto pediatrico dell'ospedale di Portland, ed è proprio lì che incontrerà Mr. Strafottenza.
Un incontro inaspettato, una passione travolgente, tre mesi di sfide eccitanti, fino all'istante in cui il dolore e la rabbia torneranno a bussare alle loro porte.
Niente sarà più lo stesso, e un filo rosso stravolgerà le loro esistenze.
Per sempre.

Miei carissimi Rumors, il mese di maggio per me è stato un mese colmo di emozioni, ho letto e recensito libri che sono uno più bello dell’altro, l’ultimo letto è proprio Remember Me di Veronica Scalmazzi, un’autrice che -mannaggia a lei- riesce sempre a farmi commuovere, perché dotata di una penna che sa arrivare sempre nei meandri del mio cuore! A volte mi chiedo come faccia, perché sa toccare sempre tutte le dannatissime corde che un cuore possiede. La risposta che mi sono data è che probabilmente Veronica possiede un animo tanto fragile quanto sensibile ed esterni le sue emozioni attraverso la scrittura. Ognuno ha il suo modo di esternare i sentimenti e le sensazioni, c'è chi lo fa attraverso la musica, chi il disegno, chi tramite le parole. Lasciatemi dire che le viene perfettamente.
Ma veniamo a noi, ora vi racconterò un pò della storia tra il bellissimo Alex e la tostissima Cassie. 
Conoscete la storia del filo rosso, No? 

La leggenda narra che: Il filo rosso del destino, secondo la tradizione ogni persona porta, fin dalla nascita, un invisibile filo rosso legato al mignolo della mano sinistra che lo lega alla propria anima gemella.
Una leggenda che mi ha sempre affascinata, perché penso che sia davvero così, che quel filo rosso invisibile esisti davvero. 
Alex e Cassie sono due persone diversissime eppure legati da qualcosa che va oltre tutto. 
Lui un bellissimo imprenditore sexy e carismatico, la sua fama e la sua potenza a New York sono estreme. 
Lei una dolce cameriera di Portland che sogna ancora il suo Principe Azzurro, un'inguaribile romantica, ma anche una donna che ha conosciuto la sofferenza sebbene la sua dolce età. 
I due si incontreranno proprio a Portland dopo una telefonata ricevuta ad Alex che lo obbliga ad andare proprio lì, in quella città. 
Le loro vite entreranno subito in collisione, ignari che il loro incontro non è il primo, o meglio, Alex non sa che Cassie è la stessa ragazzina dolce e con le lentiggini che tredici anni prima gli ha rubato il cuore in una panchina davanti all'ospedale di portland. 

«Ci rivedremo?» Sento un buco allo stomaco, un senso di vuoto che si spinge con forza nel mio petto. Da domani io non sarò più qui. «Il mio cuore dice di sì.» «Come fai a esserne certa?» Si porta una mano a uno dei due codini che le tengono legati i capelli e si sfila il nastro, liberandoli al vento. «Perché la mia anima ti ha riconosciuto: tu sei il mio filo rosso.»

Ed è così che tra i due inizierà un innata passione che li porterà sempre più vicini, che li brucerà lentamente, come il fuoco, ma il fuoco purtroppo potrebbe disintegrare ogni cosa. 
I nodi vengono sempre al pettine, le bugie non possono rimanere sepolte, vengono fuori, a volte anche nel peggiore dei modi, e ciò che sembrava solo un innocente cosa potrebbe diventare una grande catastrofe. 
Riuscirà il loro amore a sopravvivere? 
La loro passione li porterà ad avvicinarsi di nuovo o ad allontanarsi sempre di più? 
Se siete curiosi non vi resta che leggerlo, perché credetemi questa storia merita di esser letta e di non essere assolutamente rovinata. 
Sarà impossibile per voi non farvi travolgere dal fascino del sexy e bellissimo Alex che trasuda sensualità da ogni poro.
In più e più paragrafi mi sono ritrovata ad invidiare Cassie in una maniera quasi assurda. Chi non vorrebbe un uomo bellissimo, che compie magie a letto e perlopiù che ti dona tutte le attenzioni possibili? Penso che sia il sogno di ogni donna. 
Il libro scorre talmente veloce che lo si legge senza nemmeno accorgersene, non risulta mai pesante anzi ogni capitolo invoglia la lettura. 

«L'amore lo è sempre. Non segue logiche, è una corsa continua verso l'ignoto fatta di ostacoli e insidie. Per questo richiede allenamento e tanta forza di volontà, ma non sempre le gambe reggono. A volte il terreno è così impervio e pesante che puoi solo alzare bandiera bianca se non vuoi rischiare di uscirne rotta, completamente a pezzi. Un amore senza intoppi è solo un'utopia.»

Ci saranno parti dove sorriderete, vi emozionerete, riderete, e per le più fragili (come me) anche piangerete. 
Un libro secondo il quale a parere mio non manca assolutamente nulla. 
Voglio fare il mio migliore in bocca al lupo a Veronica augurandole tutte le soddisfazioni che si merita. 
Baci. 
Denise

1 commento:

Veronica Scalmazzi ha detto...

Che meravigliaaaaa, grazie di cuore!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...