Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

mercoledì 23 maggio 2018

Review Party "Il Veterano" di Katy Regnery


Ciao Rumors. Oggi il RUMORE con Fabiana e Denise, partecipa al Review Party di un nuovo romanzo targato Quixote Edizioni. Il primo capitolo di una favola moderna intitolata Il Veterano dell'autrice Katy Regnery. 
Titolo: Il Veterano
Serie: A Modern Fairytale #1
Autore: Katy Regnery
Editore: Quixote Edizioni
Genere: Contemporaneo
Prezzo: 4,99 € (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play, Store QE



Da Katy Regnery, New York Times e USA Today bestselling Author, una rivisitazione in chiave moderna de “La Bella e la Bestia”.

**Vincitore nel 2015 del Kindle Book Awards – sezione Romance**
**Finalista ai RITA Awards del 2015** 

Savannah Carmichael, tradita da una fonte inaffidabile, che ha irrimediabilmente distrutto la sua carriera di giornalista, torna a Danvers, Virginia, la sua città natale.
L’opportunità di rimettere insieme i pezzi della sua carriera si presenta quando deve scrivere un pezzo di interesse patriottico e umanistico sull'eremita della cittadina, Asher Lee, un veterano ferito che è tornato a Danvers otto anni prima, e che nessuno ha più visto da allora.

Dopo l’esplosione di una bomba su strada in Afganistan, che gli ha portato via una mano e sfigurato metà viso, Asher si ritira a vivere in tranquillità nella periferia di Danvers, dove i suoi concittadini hanno sempre rispettato la sua privacy... fino a quando Savannah Carmichael si presenta da lui con un piatto di brownie fatti in casa.

Emarginati nella piccola Danvers, Savannah e Asher creano subito un legame, toccando il cuore l’uno dell’altra in modi che nessuno dei due pensava possibile. Quando un terribile errore minaccia di separarli, dovranno decidere se l’amore che hanno trovato sia forte abbastanza da lottare per il loro lieto fine, conquistato a fatica.

Katy Regnery, autrice bestseller secondo il New York Times e USA Today, ha iniziato la sua carriera di scrittrice iscrivendosi a un corso per racconti brevi nel gennaio del 2012. Un anno più tardi, firma il suo primo contratto e il primo romanzo di Katy viene pubblicato nel settembre del 2013.
Venticinque libri più tardi, Katy è autrice multi-titolata dal New York Times e USA Today, della Blueberry Lane Series, che segue la storia delle famiglie di Philadelphia gli English, Winslow, Rousseau, Story e Ambler; dei sei libri della serie A Modern Fairytale e di molti altri romanzi e novelle autoconclusive.
Il primo romanzo di Katy della serie A Modern Fairytale, Il Veterano, è stato nominato per il premio RITA® nel 2015 e vince il 2015 Kindle Book Award nella categoria romance.
Katy vive nel relativamente selvaggio nord di Fairfield County, nel Connecticut, dove la stanza in cui scrive si affaccia sui boschi e dove suo marito, i suoi due figli, i due cani e un gattino Tonkinese Blu creano quella gioiosa confusione che basta a ricordarle che le più belle storie d’amore iniziano in famiglia.


Peccato che non abbia una rosa incantata che mi trasformerà in un principe una volta che ci saremo baciati. Peccato che il mio aspetto rimarrà sempre questo.

Ciao rumors, è con estremo piacere che oggi ci ritroviamo a parlarvi di Il veterano di Katy Regnery, primo volume di una serie dedicata al mondo delle fiabe. Si tratta di una vera e propria rivisitazione in chiave moderna e adulta di quelle storie che ci raccontavano da bambini. Il veterano ricalca la storia de La Bella e la Bestia, sono presenti tutti i principali punti: dalla Bestia sfregiata e segregata nella sua dimora, alla Bella amante dei libri e profondamente
intelligente. Abbiamo un intero paese che lo guarda male ma invece di un castello incantato con i personaggi della Disney abbiamo una nonnina adorabile, che più volte ci mette lo zampino per dare una spintarella alla storia. Ovviamente non poteva mancare anche un “Gastone”, sciocco, arrogante e con gravi problemi a tenere le mani a posto.
La loro è una storia che ti prende corpo e anima per la sua bellezza, una storia che si può solo amare.
Asher è un Veterano di guerra sfigurato nel volto ma soprattutto nell’anima, ciò che gli è successo l’ha segnato profondamente, da anni si rinchiude nella sua fortezza, non ha nessuno al mondo se non la sua governante, la signorina Potts.
Una signorina che proprio signorina non è in quanto la sua età è avanzata ma rappresenta per Asher la figura più vicina a una madre che esiste.
Savannah è una giovane giornalista, una donna bellissima che sogna una storia d’amore proprio come quella delle favole Disney del “vissero per sempre felici e contenti” ma ancora non ha trovato il suo principe, e tanto meno si aspetta che il suo principe sia proprio la “bestia” che fiorirà mano a mano che passeranno del tempo assieme.
Anche se Asher è un uomo dall’animo puro, diverso da come lo immaginiamo, il suo amore per Savannah sboccerà proprio come un fiore a primavera e in un modo spasmodico.
L’amore dicono sia in grado di guarire ogni ferita e ogni cicatrice, ed è proprio così che succederà tra questi due meravigliosi protagonisti.
L’amore sarà il collante di tutto.
Savannah sarà per Asher il sole dopo una giornata buia, l’arcobaleno dopo un temporale, tutto ciò che di più meraviglioso esiste in questo mondo.
La Bella e la Bestia in versione moderna hanno qualcosa che li accomuna, sono entrambi dei reietti, dei superstiti feriti chi nel corpo chi nell'animo. Uno con il corpo sfregiato e menomato non ha più un futuro, una vita di coppia, la speranza che un giorno l'amore si affacci di nuovo nella sua esistenza. L'altra invece è ferita dolorosamente da un colpo basso ricevuto dal suo ex.
Leggendo questo libro ci siamo sentite come se fossimo nelle montagne russe, un sali e scendi di emozioni contrastanti.

"Lei aveva fatto piazza pulita di tutto quello che c’era stato prima. Lo toccava profondamente il fatto che lei sembrasse non vedere le sue imperfezioni e deformità, o che vedesse al di là di esse o semplicemente le accettasse, e gli faceva venire voglia di inginocchiarsi ai suoi piedi per gratitudine e devozione, dopo così tanti anni solitari."

Abbiamo sentito il sangue ribollire nelle vene, lo stomaco sconquassarsi e il cuore riempirsi dalle potenti emozioni.
Il romanzo è un chiaro esempio di come le seconde possibilità possono dissipare le ombre in cui ci siamo lasciati avvolgere permettendoci di tornare a vivere. È un romanzo che ci parla di fiducia e di come sia facile vederla traballare con i primi ostacoli che la vita ci presenta. Ci mostra come non conta l'esteriorità in un rapporto tra due persone, quando si ama si va oltre il mero aspetto fisico, oltre la menomazione... perché dietro tutto questo c'è una persona che sa farsi amare e benvolere, con il suo splendido e meraviglioso carattere.

Quello che si discosta dalla favola è il carattere di Asher, la Bestia, che nella fiaba che tutti conosciamo è pieno di rabbia e non esita a maltrattare la Bella in più parti. Asher invece ci appare sotto una nuova sfumatura, peraltro molto bella e particolare, ci mostra tutto l'animo ferito e tutta la sua fragilità di sentirsi un diverso. È così tanto umano da far tenerezza.
Durante la lettura ci siamo commosse più volte.
L’aspetto che colpisce fin dalle sue prime battute è quanto sia scorrevole e piacevole il romanzo, nonostante la terza persona non sia la mia preferita perché lo spesso delle volte rende i testi asettici e poco emozionanti.
Katy Regnery invece è stata così brava da non far rimpiangere nemmeno una volta la prima persona con doppio pov.
Il secondo aspetto che rende più interessante la lettura è il fatto che l’autrice ha saputo tratteggiar bene anche alcuni personaggi secondari che nel romanzo hanno comunque un impatto importante ai fini della risoluzione della nostra favola moderna.
In realtà sono tanti gli aspetti che insieme hanno reso questo libro uno di quelli che va assolutamente letto. Un’altra chicca sono i capitoli che richiamano le 12 fasi di una relazione amorosa che fanno da leitmotiv a quello che poi verrà raccontato.
Complimenti a Katy Regnery che non solo ha scritto una bellissima fiaba ma ha anche donato il 50% dei suoi profitti a Operation Mend.
Questa storia ci ha divorate di giorno e di notte rubandoci il sonno. Non vedevamo l’ora di attaccarci al kindle per vedere come continuava la storia tra loro due.

Soddisfatte? Assolutamente sì.
Credevo di ritrovarci davanti al solito romanzetto rosa invece così non è stato.
Ancora oggi, dopo giorni, sentiamo ancora il cuore colmo di emozioni nel pensare a loro e speriamo che la Quixote ci porti presto in Italia anche i successivi volumi della serie.

Vi lasciamo con un’ultima frase dal romanzo per farvi rendere conto quanto sia grande e appassionato questo sentimento che li lega:

«Questo non è il genere d’amore che finisce,» disse Asher con dolcezza. «È per sempre. Non importa se tu andrai a Phoenix e io resterò qui per un po’. Ci ritroveremo ancora. Lo sai questo, Savannah Carmichael?»

Denise e Fabiana

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...