Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

giovedì 1 febbraio 2018

Rubrica Self "Non ho che te" di Valeria Leone

Ciao Rumors. Ciao Rumors. Oggi la nostra Louise, ci parla del nuovo romanzo dell'autrice Valeria Leone intitolato Non ho che te.
Titolo: Non ho che te
Autrice: Valeria Leone
Editore: Self Publishing
Genere: contemporary romance
Prezzo: 2,99 € (offerta lancio 0,99 €)
Data uscita: 1 febbraio 2018

Greta Magis è un astro nascente della televisione, conduce una trasmissione di successo, ha milioni di follower sui canali social e una carriera destinata a decollare. Fin quando la stroncatura del critico televisivo Mattia Depretis non la manda in crisi portandola a riconsiderare con occhi nuovi tutto ciò in cui ha sempre creduto. Se poi quel critico si rivela essere l’affascinante rompiscatole pieno di sé incontrato a una mostra, la cosa si fa ancora più irritante. Una mail al vetriolo, una sfida e uno scontro davanti alle telecamere porteranno Greta e Mattia a trascorrere del tempo insieme. Durante un talk show, infatti, i due si lanciano una sfida: Mattia porterà Greta ad assistere a un’opera di teatro sperimentale e Greta dimostrerà a Mattia che un po’ di leggerezza può solo far bene. La sfida presto diventerà qualcosa di più, sarà l’occasione per superare i reciproci limiti, spogliarsi di ogni preconcetto e cominciare a guardarsi sotto una nuova luce. Greta e Mattia si avvicineranno a tal punto da scottarsi. Lui è legato a una cronista molto apprezzata nel mondo del giornalismo d’inchiesta, lei a un sexy rapper disco di platino. Come si può vivere un sentimento che è sottoposto a mille ostacoli? I due lo scopriranno a loro spese. Tra Milano e Miami, una storia in cui nulla è come sembra e tutto può succedere.

Ciao Rumors. Oggi vi parlo di un nuovo romanzo self, uscito proprio oggi 01 febbraio e che ho avuto il piacere di leggere in anteprima.

Greta Magis, bellissima conduttrice milanese, gode di fama e notorietà arrivata ormai ad avere tutto ciò che “sembrava” desiderare dalla vita. 
Il fato, però, vuole che questo suo finto benessere venga messo in discussione da un critico televisivo, altrettanto famoso, ovvero l' affascinante e saccente Mattia Depretis. 
I due instaurano “un'amicizia televisiva” a scopo puramente scientifico, basata sulle contrastanti passioni di entrambi. Il tutto si trasforma da subito in un'incandescente attrazione, assopita in parte dai legami affettivi dei due volti televisivi.



“...e preme le labbra sulle mie con decisione...e quel desiderio inespresso che aleggiava fra noi già da un po' si trasforma in un incontro di pelle, in un ansito acerbo, in una realtà dolce e luminosa. Gli vado incontro mentre schiude le labbra. Mi cerca e mi trova immediatamente, LUI MI TROVA SEMPRE...ed è la cosa più perfetta che mi sia capitata nella mia vita.”

Come possono due persone così diverse sulla carta, essere invece l'uno la metà perfetta dell'altra nella realtà? Potrà “l' azzurro del cielo” congiungersi “all'azzurro del suo mare”?


“Io ti aspetterò Greta. Dovessi anche aspettarti tutta la vita. Ti aspetterò come un aquilone aspetta il vento, che senza vento non ha ragione di esistere. Ti aspetterò come un affamato aspetta il pane, come il mattino aspetta il sole...”

Un romanzo carico di sorprese tra dubbi e inganni, dove amore e fiducia combattono uniti creando une miriade di emozioni. Un narrazione semplice, dirette e incisiva che riesce a tenere il lettore incollato sulla pagina.
Lo stille di scrittura è di buona qualità e nel complesso accattivante. La vita è un continuo bivio di scelte e spesso i personaggi scelgono la via più facile e comoda, ma non sempre quella più giusta. Invece leggendo questo romanzo e conoscendo Greta e  Mattia si comprende quale posizione sia più saggia e opportuna tenere nella vita.
Il mio unico consiglio è...LEGGETELO!

BUONA LETTURA, LOUISE

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...