Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

giovedì 7 settembre 2017

Recensione:"Infinite volte" di Brittainy C. Cherry

Buonasera Rumors! Stasera la nostra Vanessa ci parlerà di un nuovo romanzo edito Newton Compton editori di Brittainy C. Cherry nonchè secondo volume della serie Elements, Infinite volte.

Titolo: Infinite volte
Autrice: Brittainy C. Cherry
Serie: Elements #2
Editore: Newton Compton
Genere: Contemporary Romance
Prezzo: 5,99 € ebook

Elements Series #2

C’era una volta un ragazzo, e io lo amavo. Logan Francis Silverstone e io eravamo davvero agli antipodi. Mentre io mi scatenavo, lui rimaneva immobile. Lui era silenzioso, io il tipo che non riesce a smettere mai di parlare. Vederlo sorridere era quasi un miracolo, mentre era impossibile vedere me anche solo con le sopracciglia aggrottate. La sera in cui ho visto con i miei occhi il buio dentro di lui, non sono riuscita a distogliere lo sguardo. Insieme eravamo due metà che non diventano mai davvero una cosa sola. Eravamo un dieci e lode e un sette in condotta allo stesso tempo. Due stelle che brillavano nel cielo notturno, alla ricerca di un desiderio, di un domani migliore. Fino al giorno in cui l’ho perso. È stato lui a buttare via tutto ciò che eravamo, e l’ha fatto in un solo momento. Senza pensare che questo ci avrebbe cambiato per sempre. C’era una volta un ragazzo, e io lo amavo. E per alcuni momenti, brevi respiri, pochi sussurri, addirittura attimi, penso che mi abbia amata anche lui.

 “Per tutti quelli con un fuoco dentro, che lottano per un domani migliore. Per chi ha bisogno di sapere che non sono gli errori del passato a definirci. Questo libro è per voi”

Confesso di avere avuto qualche dubbio nell’iniziare la lettura dell’ennesimo romanzo di Brittainy C. Cherry. Per quanto abbia un’anima molto romance, non ho mai particolarmente amato i romanzi in cui tutto viene portato all’eccesso per suscitare nel lettore emozioni intense. Credo fermamente che non ci sia bisogno di arricchire la storia di infinite tragedie, improbabili o meno che siano, pur di far scendere la fatidica lacrimuccia sul volto del lettore. Ma con Infinite volte, secondo volume della serie Elements, sono rimasta piacevolmente sorpresa. Ho trovato una Cherry molto più matura, sia nella scrittura ma soprattutto nel modo di incanalare le emozioni del lettore utilizzando finalmente solo le parole, senza eccessive tragedie. Sono stata completamente travolta dalla storia di Logan e Alyssa, me ne sono follemente innamorata e come in un vortice sono stata catapultata insieme a loro tra i vari alti e bassi, o come dicono gli stessi protagonisti: High e Lo!
Quella che ci racconta la Brittainy C. Cherry è una storia intensa, capace di toccare le corde profonde del cuore. Una storia di sofferenza, amore e rinascita. Una rinascita dolorosa ma intensamente voluta.

“Forse in un mondo diverso sarei potuto essere abbastanza per lei…Avrei potuto essere degno d’amore, e anche lei mi avrebbe permesso di amarla. In un mondo diverso, forse”


Protagonista assoluto di questa storia è Logan. Logan Francis Silverstone è un ragazzo bello ma dagli occhi tristi, talmente tristi da risultare quasi impossibile sostenere il suo sguardo. Un ragazzo tormentato ma molto passionale. Dotato di una sensibilità talmente profonda da fargli provare e sentire le emozioni a mille. Emozioni che lo travolgono così intensamente da diventare spesso dolorose, tanto da aver bisogno a volte di “spegnere” l’interruttore per poter riuscire a sopravvivere alla dura realtà che lo circonda. Una vita la sua vissuta ai margini della società, in cui ha imparato a sue spese a crescere in fretta e a cavarsela sempre da solo.
Quello che arde dentro Logan è un fuoco che divampa e brucia forte, fortissimo. E a volte non è sempre possibile riuscire a spegnerlo senza bruciarsi o bruciare chi gli sta intorno.

“Quando trovi qualcuno capace di farti ridere quando il tuo cuore vorrebbe piangere, tienitelo stretto. Sarà colui che cambierà la tua vita in meglio”


Alyssa Marie Walters è bella e solare come i suoi riccioli d’oro. Sempre pronta a sorridere e a prendere la vita di petto e a ritmo di musica, la sua grande passione.
Logan e Alyssa. Due ragazzi cosi diversi e distanti tra loro all’apparenza, ma in realtà cosi simili.
E poi un pomeriggio qualsiasi davanti alla cassa di un supermercato si incontrano e tutta la loro vita cambia per sempre. Un’amicizia forte e intensa che nasce nell’adolescenza e come una fiammella cresce e si alimenta con il passare dei giorni, trasformandosi in un sentimento più profondo, che divampa come le fiamme di un incendio.
Per Alyssa sarà impossibile resistere a Logan e ai suoi occhi tristi. Lui ti travolge senza scampo. Perché quando la vita ti sbatte in faccia tutte le porte, quando sei costretto a lottare ogni giorno per sopravvivere, non sempre è facile fuggire alla tentazione di “scappatoie” facili, anche solo per alcune ore. E Alyssa per Logan diventa la sua bolla personale di felicità, la sua pace interiore.  Quando è con lei tutto si acquieta e la sofferenza per incanto sparisce. Lei è il “suo sballo migliore”.

“Perché se lo giudichi solo per quei pochi momenti deprimenti, ti perdi tutta la bellezza dei suoi momenti migliori”

Ma dopo essere stati lanciati in orbita e aver raggiunto altezze infinite, c’è sempre la caduta.
Ed ecco che allora in una notte tutto cambia. La realtà crudele bussa alle porte e giunge il momento per Logan di decidere se cambiare o trascinare con se negli abissi le persone a lui care.
Ed è qui che la forza di questo bellissimo personaggio si manifesta in tutta la sua pienezza. Preparatevi a farvi catturare il cuore da Logan. Ma fate attenzione, perché sarà in grado di ridurlo in mille piccoli pezzi. Ma con la stessa maestria sarà anche in grado di raccoglierli ad uno ad uno e rimetterli insieme in un mosaico ancora più bello.
Alyssa è un personaggio molto forte. Capace di un amore altruistico. Ha una profonda empatia e riesce a comprendere, capire e perdonare anche se ha sofferto molto e ha perso molto. Sempre pronta a sorridere alla vita. Una di quelle persone positive che infondono gioia solo a guardarle. Lei è High, lo sballo più grande per Logan, attratto da lei come una falena alla fiamma, quella stessa fiamma che brucia dentro ognuno di loro.

“Perché alla fine della giornata siamo tutti perduti. Siamo tutti ammaccati. Siamo pieni di cicatrici. Siamo tutti a pezzi. Stiamo solo tutti cercando di capire cos’è la vita. A volte provi un’infinita solitudine, ma poi ti ricordi del tuo gruppo di appartenenza, della tua tribù. Di quelle persone che a volte ti odiano, ma non possono smettere di amarti. Le persone che si presentano sempre, non importa quante volte rovini tutto e li allontani”


La storia di High e Lo vi catturerà fin dal prologo. È uno di quei romanzi intensi e strazianti, in grado di scavarsi un posticino nel cuore del lettore e restarci per sempre.
Brittainy C. Cherry con il suo stile semplice ma intenso sarà in grado di tenervi sempre in tensione, fra alti e bassi, e come un burattinaio che muove le fila, vi condurrà attraverso la tempesta delle emozioni per arrivare nel porto sicuro della parola fine.
Forse in pochi ricorderanno, ma negli anni ’80 un gruppo scandinavo, gli a-ha, cantava la canzone Hunting High and Low e la storia di Logan e Alyssa me l’ha riportata alla memoria. La continua ricerca dell’amore e della felicità tra alti e bassi, la musica e le parole di questa canzone rispecchiano alla perfezione i sentimenti e le emozioni che ho provato durante la lettura di questo romanzo.
Tutto questo è quello che proverete leggendo questa storia. Un vortice di emozioni tra alti e bassi. Alyssa e Logan.
High e Lo.

Vanessa

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...