Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

mercoledì 14 giugno 2017

CoffeeBooks+Giveaway "Absence. Il gioco dei quattro" di Chiara Panzuti

Ciao Rumors!  Edito Fazi Editore. Absence. Il gioco dei quattro di Chiara Panzuti,  primo volume della trilogia Absence, è uscito da pochi giorni ed è già un successo. Noi del Rumore abbiamo avuto l'occasione di vedere l'autrice alla fiera di Torino e alla sua presentazione a Roma. Sull'onda dell'entusiasmo abbiamo chiesto e ottenuto da Chiara una piccola intervista e un regalo per voi. Il suo libro autografato!
Titolo: Absence. Il gioco dei quattro
Autrice: Chiara Panzuti
Genere: Young Adult/Fantasy
Editore: Fazi Editore
Data di pubblicazione: 01 Giugno 2017
Prezzo ebook: 4,99€ - Cartaceo 15,00€
Amazon

Viviamo anche attraverso i ricordi degli altri. Lo sa bene Faith, che a sedici anni deve affrontare l'ennesimo trasloco insieme alla madre, in dolce attesa della sorellina. Ecco un ricordo che la ragazza custodirà per sempre. Ma cosa accadrebbe se, da un giorno all'altro, quel ricordo non esistesse più? E cosa accadrebbe se fosse Faith a sparire dai ricordi della madre? La sua vita si trasforma in un incubo quando, all'improvviso, si rende conto di essere diventata invisibile. Nessuno riesce più a vederla, né si ricorda di lei. Non c'è spiegazione a quello che le è accaduto, solo totale smarrimento. Eppure Faith non è invisibile a tutti. Un uomo vestito di nero detta le regole di un gioco insidioso, dove l'unico indizio che conta è nascosto all'interno di un biglietto: 0°13'07''S78°30'35''W, le coordinate per tornare a vedere. Insieme a Jared, Scott e Christabel - come lei scomparsi dal mondo - la ragazza verrà coinvolta in un viaggio alla ricerca della propria identità, dove altri partecipanti faranno le loro mosse per sbarrarle la strada. Una corsa contro il tempo che da Londra passerà per San Francisco de Quito, in Ecuador, per poi toccare la punta più estrema del Cile, e ancora oltre, verso i confini del mondo. Primo volume della trilogia di Absence, Il gioco dei quattro porta alla luce la battaglia interiore più difficile dei nostri giorni: definire chi siamo in una società troppo distratta per accorgersi degli individui che la compongono. Cosa resterebbe della nostra esistenza, se il mondo non fosse più in grado di vederci? Quanto saremmo disposti a lottare, per affermare la nostra identità? Un libro intenso e profondo; una sfida moderna per ridefinire noi stessi. Una storia per essere visti. E per tornare a vedere.
1) Diamo il benvenuto a Chiara Panzuti su “Il rumore dei Libri”. Per iniziare, che ne dici di parlarci un po’ di te.

 Anzitutto, un grande saluto a tutti, e grazie a “Il rumore dei Libri” per avermi ospitata con questa intervista.
È sempre difficile parlare di sé, e a volte anche “definirsi” risulta un po’ complicato. Ma posso dire che sono una grande amante delle storie, dei viaggi, dei posti freddi (ma freddi, freddi! Io vivrei bene al Polo Nord!) e del gelato al pistacchio. Mi piacciono la compagnia, l’ottimismo e la luce. A volte pecco di eccessivo entusiasmo, a volte del suo contrario, ma amo pensarmi in continua “evoluzione”.

2) Com’è nata la tua grande passione per la scrittura?

È nata molto tempo fa, quando ancora ero alle elementari, e amavo divorare i “Piccoli brividi” (letture estive molto amate da piccola!). Ho avuto la fortuna di avere un papà che mi ha sempre raccontato tante favole, spesso inventate da noi, e colorate da personaggi e avventure sempre nuove.
Questo mi ha spinta ad amare le storie in ogni loro forma, a volerle ascoltare, immaginare e infine anche scrivere.
All’inizio erano solo appunti su carta, trame mai concluse e svaghi estivi. Poi, piano piano, la voglia di creare qualcosa con un inizio e una fine ha preso il sopravvento. E da allora non mi ha lasciata più.

3) 1 giugno, è uscito Absence edito Fazi. Io ho avuto l’opportunità di averlo nella mia libreria e di averlo letto in anteprima. Per chi non lo conosce, dicci qualcosa di questo tuo libro.

Absence è un libro che tratta un tema a cui sono molto affezionata: quello dell’invisibilità. La storia narra di quattro personaggi che all’improvviso, senza spiegazioni, diventano invisibili. Il mondo che li circonda non li vede e non li ricorda più, come se non fossero mai esistiti.
Questo porterà la protagonista ad intraprendere un viaggio alla ricerca di risposte, per capire chi l’ha condannata a questa situazione e per quale motivo. Ma durante il suo percorso, ci sarà anche un viaggio introspettivo, che andrà a toccare tematiche come l’invisibilità nella società moderna, la distrazione causata dalla tecnologia, dai social e dalla presenza sempre più costante del mondo “in rete”.
Avventura sì, ma anche riflessione su chi siamo, e su come un’invisibilità ipotetica possa rispecchiare in qualche modo quella metaforica dei nostri giorni.

4) Da dove è nata la scelta della storia e dei personaggi? 

È nata proprio dall’esigenza di voler parlare di questa invisibilità. Il desiderio era quello di condividere una sensazione, un argomento a cui ero affezionata già da tempo, e che mi sentivo di condividere. I personaggi hanno dato voce a diversi aspetti di me, ognuno a modo suo, e sono nati quasi in contemporanea con l’idea della storia.

5) Come ho detto pocanzi, ho iniziato a leggere il tuo libro. Non vorrei fare spoiler, ma già dall’inizio, ho trovato il tuo libro originale. Dove trovi l’ispirazione? 

L’ispirazione è una cosa strana, arriva, muta forma e scompare seguendo regole tutte sue. Diciamo che in questo caso è nata più “dall’interno” che “dall’esterno”. Quindi più da quello che sentivo di voler dire, piuttosto che da cose viste fuori.

6) Se io fossi un’indecisa cronica e ti chiedessi: dammi 4 motivi per leggere il tuo libro. Cosa diresti?

Per i 4 motivi mi tocca utilizzare la famosa (e da me temuta!) lista della spesa:
1.      Lo consiglio a chi ama la riflessione, oltre che l’avventura
2.      Lo consiglio a chi ama i viaggi
3.      Lo consiglio a chi si sente un po’ schiacciato dalla tecnologia dei giorni nostri, e dal mondo dei social rispetto a quello “reale”
4.      Lo consiglio a chi ama i dialoghi, ma anche le pause più introspettive
5.      Lo consiglio a chiunque abbia voglia di condividere con me l’argomento dell’invisibilità, per vederne l’aspetto reale oltre a quello metaforico

7) Absence, ti sta dando grande notorietà. Come hai gestito il tutto? Ci puoi descrivere l’emozione che hai provato quando ti hanno detto che sarebbe arrivato in libreria?

L’emozione è stata grandissima, e il lavoro che è stato fatto su questo libro lo ha reso in qualche modo… indelebile. Per me, intendo. Ci sono transizioni importanti, e con Absence è stata un’esperienza del tutto nuova: dalla fase di stesura a quella di editing. Ho ricevuto, e sto ricevendo, tanti commenti, ma soprattutto tanto affetto, e questa è la cosa per cui sono più grata.
Per me è e sarà sempre importante riuscire a scrivere come facevo da bambina: di pancia, di cuore, senza condizionamenti o paure. Non sempre è facile, a volte ho una fifa blu, devo ammetterlo. Ma questo percorso, a modo suo, mi sta insegnando tanto. Anche come affrontare le paure più grandi.

8) Hai autori e libri preferito?

Ci sarebbe una lista molto lunga da fare… Ho sempre amato molto gli scrittori russi, e “Anna Karenina” in particolare. Il libro del cuore è “Kitchen” di Banana Yoshimoto, con cui ho un rapporto profondo, legato anche a momenti importanti della crescita.
Per quanto riguarda le letture per ragazzi dell’ultimo periodo, ho amato moltissimo “La Quinta Onda” di Rick Yancey, trilogia a cui sono affezionata e di cui ho adorato lo stile.

 9) Ti capita di leggere libri di esordienti? Che genere ti piace?

Ne ho letti tantissimi in passato, e sempre lo farò. Io ho una preferenza per il genere “young adult”, non posso nasconderlo. Mi piacciono le storie per ragazzi perché penso che possano insegnare tanto, e che siano importanti in diverse fasi “evolutive”. Negli ultimi anni mi sono avvicinata anche al thriller e al romance.
Gli esordienti hanno tanto da dire, tanta originalità che non viene mai “ascoltata”. Le storie meritano spazio, meritano fiducia, e io credo fortemente in questo.

10) Altri progetti? Qualcosa in uscita? 

Al momento sto lavorando sul secondo volume di Absence, e le energie sono tutte su quello.  Riguardo l’uscita… spero di poter dare presto delle novità!


Cosa dovete fare per vincere questo bellissimo cartaceo?
1: Commentate mettendo la mail sotto questo post e rispondi alla domanda: COSA FAREI SE FOSSI INVISIBILE?
2: Unirvi al nostro blog (obbligatorio) ed entrate nel nostro gruppo Qui per rimanere sempre informati, abbiamo anche una pagina fb se volete piaciuzzare;
3: Mettete mi piace alla pagina della Fazi Editore
4: Seguiteci su Twitter  e su Instagram 
5: Condividete questo post e  tag più gente possibile;
Il primo commento avrà il numero uno, il secondo il due ecc.
Avete tempo fino al 30 giugno 2017 per vincere questo bellissimo libroAlla fine del Giveaway sarà estratto il vincitore tramite Ranomizer!

44 commenti:

Sara Costantino ha detto...

Ringrazio Lidia per l'invito. Partecipo condivido e taggo.
Mail: elektra-73@hotmail.it
Fb : Sara Costantino https://www.facebook.com/sara.costantino/posts/10211553233019564?pnref=story
Instagram:saretta.73
Twitter: @73Elektra
COSA FAREI SE FOSSI INVISIBILE? La prima cosa che mi viene in mente sicuramente una bella e sostanziosa rapina in banca a scopi benefici, e perchè no magari per stare anch'io e la mia famiglia meglio finanziariamente . Sicuramente non userei questo potere per controllare gli altri :D

luigi ha detto...

innanzitutto complimenti per l'intervista! invidio un pò l'autrice per avere avuto una famiglia che gli leggeva le favole da bambina! Sembra poco, ma è una cosa importante e bellissima ;)
Luigi Dinardo
luigi8421@yahoo.it
Se fossi invisibile? Farei il giro del mondo, ovviamente gratis salendo sugli aerei, alloggiando negli hotel ecc ecc. E passerei la vita a divertirmi.

Patrizia Gangi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Patrizia Gangi ha detto...

Cosa farei se fossi se fossi invisibile?? facile tampinerei i parenti ....per vedere se vero il detto "parenti serpenti"...e gli amici ...per scoprire chi lo è realmente e chi no!!!oh quanto mi divertirei!!!
vi seguo su facebook e sul blog con il nome Patrizia Gangi
ho il mi piace alla pagina della Fazi editori
vi seguo su twitter col nick @1986Gangi
vi seguo su instagram col nick patry_1986
link di condivisione fb: https://www.facebook.com/patrizia.gangi/posts/10213943340723092
mail:patty_1986@hotmail.it

Jess Serra ha detto...

Partecipo molto volentieri 😍😍 Solo io se fossi invisibile farei la stalker? Ahahahaha poi ovviamente farei viaggi 😍😍🐞🍀 La mia email è: Jess_serra@libero.it

Jess Serra ha detto...

Su Facebook seguo come Jess Serra e su Instagram come Beby Jess!

Denise Lombardo ha detto...

Partecipo e condivido
dl.denise.1995@gmail.com
Se fossi invisibile mi divertirei a fare degli scherzi idioti a tutti coloro che non mi stanno molto simpatici ��

Doriana Zaccaro ha detto...

Partecipo e condivido
rdory87@hotmail.it

Se fossi invisibile credo ke diventerei una piccola stolker e pedinerei x vedere cosa fanno e che dicono le xsone a me care ihihih

Francesca Imbrogno ha detto...

Partecipo e condivido. Fatto tutto tranne twitter e instagram che non ho.
Cosa farei se fossi invisibile? A parte andare ovunque nel mondo... cosa che non potrò mai fare. Sicuramente userei questo "potere" per conoscere meglio le persone che mi circondano. Sapere cosa pensano veramente di me e se si comportano in modo sincero o finto. Poi potrei anche fare dispetti a chi mi ha maltrattato, etc. ahahahahah Insomma ci sarebbe tanto da fare XD

e-mail: imbrogno83@gmail.com
Link Fb: https://www.facebook.com/francesca.zubenelchemale/posts/1468332409880344

mary.lla ha detto...

Cosa farei se fossi invisibile? Be farei il grillo parlante nelle orecchie di chi decido di tampinare 😂😂😂
Mail: mary.lla@libero.it

Elysa Pellino ha detto...

Cosa farei se fossi invisibile?
Se fossi invisibile sussurerrei all'orecchio di tutti i miei nemici il finale di un film oppure di un libro che hanno deciso di guardare oppure di leggere XD
Bellissima intervista, confermo la mia idea, L'autrice è davvero una persona dolcissima... Anch'io come lei amo il gelato al pistacchio, e adoro il freddo... ❤
Anna Karenina poi è il top ❤
Le auguro il triplo del successo, se lo merita, io non vedo l'ora di leggere questo primo capitolo, e di scoprire la storia di questi 4 ragazzi :)

Partecipo molto volentieri al Giveaway ❤
Di seguito vi elenco tutte le regole che ho rispettato...
Seguo il blog con il nome: Elysa Pellino
La mia email: mora_1993_@hotmail.it
Vi seguo molto volentieri su tutti i social che uso, ovvero: Facebook " Pagina e Gruppo " e Twitter con il nome: Elysa Pellino
Mentre su Instagram con il nickname: e.l.i.s.a.93
( Oltre a questi 3 social uso anche Goolge+ ma non sono riuscita a trovare la pagina del blog ) :(
Ho il mi piace alla pagina della casa editrice " Fazi Editore " su Facebook con il nome: Elysa Pellino
Ho condiviso questo post su Facebook in modalità ( PUBBLICA ) taggando la pagina del blog " Il Rumore Dei Libri " + 19 amici :)
LINK CONDIVISIONE: https://www.facebook.com/elysa.pellino/posts/10210285460706684?pnref=story
Grazie per la partecipazione!!
Buona Fortuna a Tutti ❤

3cy ha detto...

Partecipo e condivido!
Su fb: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1310830332299190&id=100001167066898
Qui sul blog sono 3cy la Stregatta
Email:tere.peppe@yahoo.it
Se fossi invisibile spierei le persone che mi circondano :P

3cy ha detto...

Instagram e twitter non li ho :(

3cy ha detto...

Instagram e twitter non li ho :(

Carmela Corrieri ha detto...

Partecipooo☘️☘️☘️
carmela.corrieri@gmail.com
Se fossi invisibile sicuramente farei la stronza e mi vendicherei con qualche piccolo dispetto verso chi mi ha fatto del male.

erika b. ha detto...

Partecipo e condivido😄😁
email: ericarmbott@live.it
Su instagram vi seguo come: erika_bott😋

Se fossi invisibile cosa farei?
Prima di tutto penso che andrei a scoprire cosa pensono le persone che mi circondono, viaggerei per il mondo senza preoccuparmi di saldare i miei conti( un po'scroccona😂😂😂), per ultimo andrei a vivere in una biblioteca o in una libreria ben fornita😍😍😍 Tanto non mi vede nessuno😜

Rosaria Curatolo ha detto...

Libro autografato *_*
email: rrrosaria.94@hotmail.it
IG e Twitter: @rox1864
Facebook e blog: Rosaria CUratolo

Se fossi invisibile spierei le mie scrittrici preferite mentre scrivono i libri che aspetto! M'uahahahaah

Grazie mille :)

Marco Smeraldi ha detto...

bellissima intervista!! Se fossi invisibile? Andrei in giro a vedere che si dice di me alle mie spalle... ;)

Lettore fisso e FB (anche nel gruppo): Marco Smeraldi
Instagram: @smeraldimarco
Non ho tiwtter :(
Condivisione: https://www.facebook.com/smeraldi.marco/posts/1246413695470709

valentina lupo ha detto...

Se fossi invisibile vedrei cosa pensano di me le persone e viaggerei
Email fragolina__rosa@hotmail.it
Vi seguo su Facebook einstagram come lupo Valentina

valentina lupo ha detto...

Se fossi invisibile vedrei cosa pensano di me le persone e viaggerei
Email fragolina__rosa@hotmail.it
Vi seguo su Facebook einstagram come lupo Valentina

Laura Colucci ha detto...

Se fossi invisibile farei il giro di tutte le librerie vicine per prendere tutti i libri che ho nella lista dei desideri!!!
lauradomy@hotmail.it

Salvatore Illiano ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Salvatore Illiano ha detto...

Se fossi invisibile ?? Diventerei una specie di fantasma darei fastidio a tutti e farei casini inimmaginabili hahaha Ovviamente poi farei anche qualche furto shh non lo dite a nessuno perà ;-P
Lettori fissi: Salvatore Illiano
Mail: salvatoreilliano95@hotmail.it
Facebook :Salvatore illiano
Instagram: Salvatoreilliano95
Twitter: d_froncillo
Condivisione: https://www.facebook.com/salvatore.illiano.95/posts/10207872976696134

isabella mantovani ha detto...

Se fossi invisibile penso che viaggerei a oltranza..certo sarà un po noioso non interagire con le persone..ma pazienza..l'importante è scoprire il mondo!
Vi seguo su fb con questo nome
su instagram sono bebatag
su twitter sono @bebatag
https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=10209437035659606&id=1136581970
email bebatag@gmail.com

Rosy Palazzo ha detto...

Passo la maggior parte del tempo a cercare di rendermi il più invisibile possibile.
Non amo stare al centro dell'attenzione, non amo il giudizio altrui, sono spaventata da ciò che gli altri possano pensare di me!
Sono una tipa solitaria, molti mi definirebbero asociale, ma non ho ancora trovato qualcuno che mi "veda" davvero, qualcuno a cui io interessi per ciò che sono, pregi e difetti compresi.
Essere invisibile per me è quasi una liberazione, se lo fossi credo proprio che sarei felicissima, potrei fare ciò che desidero senza dar conto a nessuno!!!

Partecipo al giveaway 😉🍀🐞
Lettori fissi: Rosy Palazzo
Mail: rosy.palazzo1612@gmail.com
Facebook: Rosy Palazzo
Non ho Twitter!

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=908414659310266&id=100004252210765

Grazie mille per l'opportunità!

Rosy Palazzo ha detto...

Seguo su Instagram come @ross_3193

Se Re ha detto...

Partecipo e condivido: wonderkitty91@gmail.com

Se fossi invisibile viaggerei spesso, ma sopratutto, amplierei il mio bagaglio culturale frequentando università prestigiose, in particolare straniere xD:)

Penny Lane - Caffè e Libri ha detto...

Grazie per l'invito al giveaway.
paolettamaizza@yahoo.it
vi seguo già su instangram, twitter come Paoletta Maizza
ho piacizzato le pagine del Rumore e della Fazi.
Se fossi invisibile? non so cosa farei perchè per tanti anni mi sono sentita invisibile e non è una sensazione piacevole ^_^

Antonella Diaferio ha detto...

Partecipo, ho condiviso, email antonella.diaferio22@gmail.com
Una bellissima domanda...però mi piacerebbe per smascherare i bugiardi.

Marianna Facciolli ha detto...

Partecipo con piacere grazie
Complimenti per la bellissimaed esaustiva intervista !!!
Se fossi invisibile ... mi divertirei a rompere le scatole al mondo intero !!!
Vi seguo sul Blog come Marianna Facciolli
Condiviso e taggato su Facebook
Vi seguo su Twitter come Marianna Facciolli
E su Instagram cme facciollimarianna
Grazie di questa bellissima opportunità

Marianna Facciolli ha detto...

La mia mail :
marianna1056@hotmail.it

Valentina Dellino ha detto...

La mia mail Valentinadellino@libero.it se fossi invisibile una bella rapina giusto per sistemarsi un po...

Chicca ha detto...

Partecipo con piacere
seguo il blog come Chicca Tamburrino
FB: Chicca Tamburrino
e-mail: pleadi@inwind.it
twitter/IG: @poiu801
https://www.facebook.com/chicca.tamburrino/posts/1293879377397907
Se fossi invisibile farei piccoli dispetti a chi non è gentile oppure si comporta male...lo spaventerei per bene e mi toglierei qualche sassolino dalle scarpe!

Aurelia ha detto...

Se fossi invisibile darei un'amica mano a chi ne ha bisogno, ma mi divertirei anche a far scherzi a chi con me si è comporta da stronza. Insomma lo userei nel bene, ma lo sfrutterei per piccole ripicche��
Aurelialaz8@gmail.com

Sul blog sono Aurelia
Su fb Aurelia Laz

Ila Luna ha detto...

Vi seguo come Ila Luna sul blog e Ilaria Lunanova su Facebook. Non ho Twitter e Instagram.
Mail ilaluna94@hotmail.it
Se fossi invisibile? Beh ci sono un sacco di cose che si potrebbero fare:la prima che mi viene in mente è rimanere chiusa in un centro commerciale e fare baldoria di "acquisti" tra i negozi di abbigliamento, gli alimentari e tutto quello che c'è.

Alexandra Scarlatto ha detto...

Partecipo volentieri!
Cosa farei se fossi invisibile? Mmh, mi comporterei più liberamente, anche in piccole cose, e forse farei un po' la spiona! 😂
Link di condivisione:
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=478055382536467&id=100009960271401
Lettrice fissa del blog come Alexandra Scarlatto, like alle pagine Facebook del blog e della CE e membro del gruppo Facebook sempre come Alexandra Scarlatto (se i like non si vedono faccio uno screenshot).
Su Twitter seguo come @AlexandraScarl9 e su Instagram col nick @hotstorm403 (Alexandra Scarlatto).
Indirizzo e-mail: hotstorm403@gmail.com

marta iannella ha detto...

Se fossi invisibile sarebbe una figata pazzesca! Potrei fare qualsiasi cosa: spiare le persone e sentire cosa dicono su di me, viaggiare gratis, andare al cinema gratis.

vi seguo come marta iannella
fb marta e vins
mail: marta.iannella@yahoo.it
twitter: @Ma_rta_92
instagram: martiann92
condivisione fb: https://www.facebook.com/martae.vins/posts/871928102954444

Anna Perillo ha detto...

Se fossi invisibile girerei tutto il mondo gratis ahahahahahaha e poi mi piacerebbe ascoltare ancge i discorso più "intimi" delle persone. 😂😂
Lettrice fissa : Anna Perillo
Mail : enny-love@hotmail.it

Marianna Di Lorenzo ha detto...

confermo partecipazione
sono Marianna Di Lorenzo
su instagram gattara76
dilorenzomarianna07@gmail.com
se fossi invisibile? sono una gran curiosona mi metterei a
spiare a destra e a sinistra anche se....per esperienza
certe cose è meglio non saperle...per non rimanerci male...

Monica S ha detto...

Se fossi invisibile mi piacerebbe ascoltare cosa pensano di me le persone, soprattutto chi tende a svicolare confronti o a esprimere opinioni.
Seguo già con questo nich, ho piacizzato e condiviso.
Monicasorrenti78@gmail.com

Sarah J. Anderson ha detto...

Partecipo! ☘️
Vi seguo su:
Facebook come Sarah J. Anderson
Twitter come S196M_
Instagram come writer_of_dreams
Mail: writerofdreams96@gmail.com

Se fossi invisibile... vivrei semplicemente, farei tutto ciò che ho sempre voluto fare e sarei tutto ciò che ho sempre voluto essere. Essendo io una persona molto timida che ha costantemente il timore di ciò che pensano gli altri, tendo a nascondere la mia vera personalità, le mie passioni e i miei desideri. Metto continuamente una maschera.
Essendo invisibile, invece, mi "libererei" dei pregiudizi degli altri e potrei essere me stessa.

Grazie mille per questa occasione ❤️

Simona Dumont ha detto...

Se fossi invisibile cosa farei?
Facile, mi divertirei ad andare in giro e a scoprire cosa le persone che conosco pensano di me quando sanno di non essere sentiti, siano essi semplici conoscenti o amici stretti!

Partecipo, grazie mille!<3 Fatto tutto.
Condiviso e taggato anche la pagina su fb.
Lettori fissi: Simona Dumont
IG: simona_dumont
Non ho twitter
Su fb: Simona Denise Dumont
Grazie ancora!

Chiara Comi ha detto...

Partecipo!
Meteora4@vodafone.it
Se fossi invisibile ( e per un po lo sono stata nella vita reale!)dopo aver fatto la stolker penso che viaggerei...a scrocco!!

Karmen Lanza ha detto...

Partecipo e condivido
Se fossi invisibile, origlierei le conversazioni altrui, mi farei un po' i fattacci degli altri e magari mi toglierei qualche sassolino nella scarpa facendo qualche dispettuccio a chi ha giudicato senza conoscermi 😜😜😜
karmenlanza@gmail.com
Karmen Lanza su Fb e lettori fissi
karmen.lanza su Instagram
@karmenlanza su Twitter

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...