Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

domenica 14 maggio 2017

Recensione "Tutte le stelle del cielo" di Angela Contini

Ciao Rumors. Oggi Denise ci parla del nuovo romanzo di Angela Contini intitolato Tutte le stelle del cielo.
Titolo: Tutte le stelle del cielo
Autrice: Angela Contini
Editore: Newton Compton
Genere: Contemporary romance
eBook  € 3,99
Amazon

La vita di Kyle Hawkins è alla deriva. Quando viene arrestato per guida in stato d’ebbrezza, possesso di stupefacenti e tentata violenza su una ragazza, il padre lo spedisce nel Vermont ad aiutare il nonno, che ha un negozio di fiori. La provincia è l’inferno per Kyle che, senza amici, va nell’unico bar della cittadina a ubriacarsi; ma è proprio lì che lavora Katherine Hutchinson, la vicina di casa del nonno con mille problemi, innamorata di Kyle da sempre. Sarebbe meglio per entrambi stare lontani, ma Kathy è ancora attratta dal ragazzino di quattordici anni a cui ha dato il primo bacio, mentre l’attaccamento di Kyle alla ragazza diventa un modo per scacciare i suoi demoni…
"Eravamo due ragazzini l'ultima volta. Quel ragazzo è stato il mio primo amore, il mio primo sogno a occhi aperti, il mio primo bacio."
Avete presente quando iniziate un libro e vi immergete talmente dentro la storia da non accorgervi nemmeno che sono le quattro del mattino? e sai bene che dovresti andare a dormire perchè la sveglia dopo qualche ora suona ma non riesci a smettere di girare le pagine? ecco, se sapete cosa vuol dire allora vi posso dire che "Tutte le stelle del cielo" è una di quelle storie che ti tengono attaccata al libro, ti catapultano in un universo parallelo, perchè questa non è solo una storia d'amore, ma molto di più.
"Le donne sono esseri speciali che fanno sentire speciali uomini che non lo sono affatto." Queste sono le parole che vengono dette a Kyle dal nonno, Kyle si trova costretto a soggiornare controvoglia nella provincia del Vermont per cercare di ritrovare la ragione, quella ragione che ormai è andata
persa assieme alla scomparsa del fratello maggiore, e che gli fa commettere cose che non dovrebbero essere commesse, come la guida in stato d'ebbrezza, i genitori di Kyle hanno già perso un figlio e non sono intenzionati a perderne un altro, lo spediscono dal nonno dove lo aiuterà a gestire il suo preziosissimo negozio di fiori.
Kyle però non è adatto a quella vita, e si sente in "gabbia" è così che una sera si dirige nell'unico bar della cittadina, intento ad ubriacarsi, ed è li che incontra Katherine, una vecchia amica e vicina di casa, ma Kyle troppo ubriaco non la riconosce, anche perchè Katherine ormai non è più la ragazzina di un tempo da lui denominata "pelle ossa" anzi, Katherine è una donna, con tutte le forme al punto giusto, forme che potrebbero far impazzire Kyle, definitivamente.


"Il cuore batte più forte, proprio come faceva quattordici anni fa, quando lo guardavo e sentivo che nessuno, tranne lui, esisteva per me."
Per Katherine, Kyle è stato la sua prima cotta, il suo primo amore, il suo primo bacio, quel bacio che ancora oggi a distanza di quattordici anni ricorda ancora come fosse appena successo, ma Katherine non ha una vita semplice, la sua vita è a dir poco incasinata, con dei pesi troppo grandi da sopportare da sola.

La cosa che continua a farla andare avanti senza mai mollare, è suo figlio, avuto da un uomo sbagliato che è scappato a gambe levate non appena l'ha saputo.
Per Kyle, Katherine potrebbe essere la sua unica àncora di salvezza, quella corda a cuo aggrapparsi quando tutto sembra decollare, ma non sempre è così semplice togliersi dei vizi, anche se il desiderio è di essere diverso, diverso per le persone a cui vuoi bene. Ma deludere e scappare è sempre la via più semplice da prendere.

L'attrazione tra i due protagonosti non è da poco fin dalle prime pagine, entrambi hanno quel qualcosa che li spinge l'uno verso l'altra come due calamite, per Katherine non sarà facile ignorare quel batticuore furioso che sente ogni volta in presenza di Kyle, e tantomeno per Kyle sarà facile ignorare quel piccolo muscolo al centro del petto che sembra esplodere in presenza della dolce Katherine.
Questo romanzo per me è qualcosa di unico e sensazionale, una storia vera, senza tutto quel sesso che si trova di solito nei libri, una storia d'amore romantica, dolorosa, che ti spezza il cuore in due ma che poi te lo riaggiusta facendolo battere forte.
La narrazione è costituita da Pov alternati in prima persona, inoltre da alcuni capitoli in terza persona dove viene spiegato a noi lettori alcuni passaggi importanti del passato dei due protagonosti, facendoci vivere le loro emozioni fin da quando loro due erano solo degli addolescenti.
Ho adorato questo romanzo dall'inizio alla fine, per la sua semplicità ma anche per tutte le emozioni che mi ha fatto vivere sulla pelle e spero di leggere presto qualcos'altro di questa bravissima autrice italiana.
Un grosso in bocca al lupo.
Baci, Denise.

3 commenti:

Angela C. Ryan ha detto...

Cara Denise la tua recensione mi lascia senza parole. Grazie di cuore a te per queste parole meravigliose e a Lidia per l'ospitalità sul blog.

Lidia ha detto...

Grazie a te 😘

Monica Montanari ha detto...

Bella davvero questa recensione, la Contini ne sarà giustamente orgogliosa!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...