Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

martedì 9 maggio 2017

Recensione: "Destini incrociati" di Giulia Ross

Ciao Rumors! Oggi la nostra Carmela ci parlerà di un nuovo romanzo edito Newton Compton di Giulia Ross, Destini Incrociati.
Titolo: Destini incrociati
Autrice: Giulia Ross
Genere: Contemporary Romance
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 21 Aprile 2017
Prezzo ebook: 2,99€
Amazon


Dall'autrice del bestseller Ho scelto te
Amy Smith lavora in un caffè e abita in un piccolo monolocale nella periferia di Houston. È riservata, scontrosa e abitudinaria. Ogni martedì e giovedì pranza al Red Dragon, un ristorante cinese dove riesce a rilassarsi. Amy non si è ancora accorta che in quel locale qualcuno la osserva in silenzio e aspetta il suo arrivo. Finché un giorno, partecipando alle riprese di una specie di gioco che verrà trasmesso su YouTube, Amy conosce Cai, il ragazzo che lavora al ristorante. All'inizio è quasi infastidita dall'odore di fritto che lui emana, ma quando le sue braccia la stringono, qualcosa cambia. Cai inizia a corteggiarla: ha dei modi di fare eleganti ed è molto delicato. Ma il suo passato è inaccessibile. La sua storia prima del suo arrivo a Houston è un mistero. Lentamente Amy si lascia andare e s’innamora. Lei è l’altro capo del filo rosso che lega il loro destino di anime gemelle, le dice Cai una sera. Il giorno dopo però, scompare nel nulla… Chi è, allora, quel ragazzo che Amy incontra quattro anni dopo? Che ha un nome diverso ma è identico a Cai?


“Ogni persona porta, sin dalla nascita, un filo rosso legato al mignolo della mano sinistra che lo lega in modo indissolubile alla propria anima gemella. Il filo ha come caratteristica quello di essere lunghissimo, indistruttibile e invisibile e serve a tenere unite due persone destinate prima o poi ad incontrarsi e a stare insieme per sempre. Può succedere che per la sua lunghezza, il filo possa aggrovigliarsi e quindi creare non poche difficoltà ai due innamorati prima che possano ricongiungersi l’uno all'altra ma è certo che qualsiasi sia l’ostacolo saranno sempre uniti e legati nel cuore e nell'anima.”

La leggenda del filo rosso, rappresenta l’unione tra due anime destinate a stare insieme. Non importa la distanza o le difficoltà, in un modo o nell'altro le due anime saranno destinate ad incontrarsi.
Rumors, la leggenda del filo rosso è una di quelle leggende che mi ha sempre affascinata, forse perché credo davvero nel destino, grazie a Giulia Ross nel suo nuovo libro “ Destini incrociati”  ho potuto rivivere in prima persona questa leggenda dolorosa e romantica allo stesso tempo.
I protagonisti del libro sono due anime dal passato doloroso, sofferente. Crescendo hanno portato con loro i detriti di quell'infanzia che ogni bambino non dovrebbe mai avere. 
Amy porta ancora i segni della sua infanzia drammatica, non sono visibili, ma dentro di lei c’è qualcosa di rotto che provoca dolore, panico e rabbia non appena la sua memoria da bambina riaffiora durante la notte o in situazioni all'apparenza normali. Nonostante le sue paure e i suoi ricordi Amy vive la sua vita giorno per giorno, lavora in un Cafè, esce di rado e tende a mettere fine ad ogni relazione con il sesso opposto.

“Gli uomini, dopo avermi scopata per qualche settimana, si annoiavano o peggio si spaventavano dei miei incubi, delle mie grida nel cuore della notte e del mio essere taciturna e scontrosa di giorno. Ero un concentrato di gelido silenzio alternato a momenti di panico e disperazione. Il “pacchetto sconvenienza” Amy Smith.

Ma come narra la leggenda anche Amy ha legato a se il filo rosso, quello stesso filo è legato al destino di Cai, un giovane ragazzo proveniente dalla Cina, il loro incontro è bizzarro ma che porta i due ad incontrarsi una seconda volta sempre per caso.
Cai è un ragazzo dolce, saggio e anche lui come Amy ha un passato  fatto di sofferenza e sacrifici.
Cai con il suo fare docile e amorevole cerca di conquistare Amy, con il suo carattere diffidente ma che con coraggio e fiducia permette a Cai di distruggere quell’armatura di pietra che racchiude il suo cuore. Amy e Cai si amano. L’amore vince su tutto. L’amore distrugge tutto.


Cai scompare, di lui non si hanno più notizie, Amy è frantumata in mille schegge di vetro , grazie all'aiuto delle poche persone che la circondano Amy riesce ad andare avanti portando con se i residui di un amore perduto ma quattro anni dopo tutto quello che lei stessa aveva costruito giorno dopo giorno crolla quando davanti a se compare un ragazzo di nome Tian ma identico a Cai.  Da questo momento in poi per Amy inizia un cammino tortuoso che la porterà a scoprire segreti macabri e dolenti, l’amore e il coraggio daranno forza ad Amy per capire che ne è stato di Cai è chi è colui che adesso è al suo fianco e che le ricorda il suo grande amore perduto.
Giulia Ross con la sua scrittura impeccabile e a dir poco divina mi ha conquistata come pochi libri riescono a fare, la leggenda del filo rosso la conoscevo già ma vederla applicata in una storia così coinvolgente e piena di amore ha fatto si che il mio cuore si riempisse di emozioni positive. Amy è la rappresentazione della donna ferita ma con una forza d’animo che le permette di andare avanti nonostante il dolore. Giulia Ross ha colpito ancora, difficile dimenticare i protagonisti del libro.


Besos a todos. Carmela

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...