Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

giovedì 9 marzo 2017

Recensione: "Dopo di te nessuno mai" di Cecile Bertod

Ciao Rumors! Oggi la nostre Carmela e Denise ci parleranno di un romanzo targato Newton Compton Editori di Cecile Bertod, Dopo di te nessuno mai. Uscito da pochi giorni sulle piattaforme online e nelle librerie.

Titolo: Dopo di te nessuno mai 
Autrice: Cecile Bertod
Editore: Newton Compton
Genere: Romance
Prezzo ebook: € 4,99 - 8,42€

Amazon
Duane è stato appena assunto alla Fusion, una grossa società di Los Angeles, e ha intenzione di fare carriera, di non distrarsi, di dare il meglio di sé. Fino a quando nella sua vita non irrompe Karen. La intravede in uno dei corridoi e da quel momento non riesce più a togliersela dalla testa. Nessuno sa niente di lei tranne che si è fatta strada da sola fino a diventare uno degli azionisti della Fusion e che lavora incessantemente, escluso il giovedì. All’una stacca e non è più raggiungibile. Duane non resiste: decide di scoprire cosa accade in quel giorno. Quando un giovedì sera va a trovarla nel suo appartamento, Karen lo lascia entrare, pensando si tratti di uno dei gigolò con cui di solito trascorre due ore ogni settimana. Due ore in cui l'uomo che lei paga deve fare tutto ciò che gli chiede e poi andarsene senza fiatare. Da quel momento, lentamente, Duane s’insinua nella vita di Karen. Una vita che nasconde però molti segreti. E un passato di abusi e di dolore.




Rumors ci siamo imbattute insieme nella lettura di questo libro, ed insieme abbiamo voluto recensirlo, anche se i chilometri di distanza che ci dividono sono tantissimi questo non ci ha impedito di mettere nero su bianco ciò che pensiamo.
Che dici Denise questo libro ci ha soddisfatte? Assolutamente sì Carmela. Ma prima di spiegarvi quali sono gli argomenti trattati abbiamo deciso di dire quali sono le ragioni per il quale la lettura di questo romanzo ci ha colpite.
Ultimamente siamo abituate a leggere dei classici "Bad Boy" ed è vero ci fanno tremare le gambe, battere il cuore e aumentano il calore del nostro corpo (non di poco) ma cosa succede invece quando si cambia registro? Quando invece di leggere del cattivo ragazzo leggiamo di un uomo, un uomo dolce, forte, disposto a tutto?
Duane ha rubato il nostro cuore pur non essendo il classico ragazzo di strada, Duane ha rubato il nostro cuore travolgendolo e riempiendolo di dolcezza infinita, è l'uomo capace che con una sola parola ed un solo sguardo fa vacillare ogni sicurezza per tutte le donne, ed è proprio ciò che tutte noi sogniamo.



Tutte noi siamo abituate alla scrittura ironica e divertente di Cecile Bertod, quella scrittura che ti porta a ridere fino alla fine dell’ultima pagina, bene in “dopo di te nessuno mai” abbiamo scoperto un lato nascosto dell’autrice, quel lato che poche autrici riescono a tirar fuori per paura di sbagliare tutto e invece è proprio quella parte nascosta che attrae il lettore…… Carmela basta! Dobbiamo parlare del libro!
Si si ok! Scusatemi.
Nella vita molte volte abbiamo sentito pronunciare la frase “chiodo schiaccia chiodo” per Karen invece la frase esatta è “dolore cancella dolore”. Il dolore fa male, ti distrugge interiormente, ti ferisce, ti accoltella l’anima, quando il dolore lo subisci per anni e anni e a quel dolore si sovrappone un altro dolore le scelte sono due: o continui a subire o davanti a te innalzi un muro di cemento armato difficile da buttare giù.


Karen ha scelto il muro, ha scelto di raffreddare i legami con tutti, preferisce rinchiudersi in quattro mura ed essere considerata dai suoi dipendenti la divoratrice del personale, abilissima nel licenziare dipendenti in meno di due minuti. Karen non vuole legami, non vuole relazioni non vuole amore.

"Karen suddivideva la vita in tre livelli. Il primo, quello esterno, comprendeva il mondo circostante, con cui entrava in contatto sporadicamente solo ed esclusivamente per le necessità immediate. Alimentazione, lavoro, trasferimenti. C’era un secondo livello, una sorta di forma ibrida di esistenza svogliata. Quella in cui esisteva lei, e il mondo che le si muoveva intorno. Su quel piano passava la maggior parte del tempo e lo faceva per lo più lavorando. E poi c’era il terzo. Quello in cui a nessuno, e nessuno era da intendersi senza alcuna eccezione, veniva concesso l’ingresso. Una realtà che non traspariva esteriormente se non lasciando di tanto in tanto qualche traccia della sua esistenza. Tangibile, persistente, eppure impenetrabile. Uno strano cosmo in cui si rintanava nei momenti più impensati."

 Lei è uno dei massimi esponenti della Fusion una delle più importanti società di Los Angeles dove è approdato un nuovo dipendente: Duane, lui è la semplicità, la cocciutaggine e la tenacia fatta a persona.



Il primo giorno di lavoro Duane sfiora il braccio di Karen per un nano secondo, sapete quando si dice è scattata la scintilla? Ecco per lui succede questo. Il suo obbiettivo non è più l’avanzamento di carriera il suo nuovo obbiettivo è Karen. Inizia a battere a tappeto tutti gli uffici, tutti gli schedari e tutti i pc della società pur di avere informazioni su di lei. Il nostro 007 ben presto scopre che Karen il Giovedì è irreperibile per tutti, nessuno sa cosa faccia o con chi sia. Così un giovedì Duane decide di presentarsi a casa di Karen per scoprire cosa nasconde quella donna così fredda e dura che ha colpito il suo cuore.

"«Se devo oltrepassare questa porta, Karen, voglio che ammetti che hai bisogno di me, esattamente quanto io ho bisogno di te. Dimmelo, o me ne vado»,"

Ricordate il dolore di cui vi abbiamo parlato prima? Ecco Karen il dolore lo schiaccia a suon di sculacciate e co. Parole povere a Karen piace essere picchiata e quando davanti alla sua porta compare Duane lei pensa sia il nuovo ragazzo che ha assunto per le sue due ore settimanali a suon di paccheri.
Da quel giorno per Duane inizia una sorta di scalata sul monte Karen, capisce subito che il lei c’è qualcosa che non va, vuole aiutarla, deve aiutarla, per lui non esistono ostacoli il suo cuore batte ogni volta che la vede.



Allo stesso tempo Karen cerca di tenerlo a distanza, ha capito che il muro che si è costruita nel tempo inizia a perdere calcinacci, Duane lo sta buttando giù.
Nello scorrere delle pagine care ruomrs ci ritroveremo davanti a situazioni che ci faranno battere il cuore e tifare per il nostro Duane ma tranquille tiferete anche per Karen, anche sforzandovi non riuscirete ad odiare Karen.
  
Se dovessimo descrivere Duane e Karen con una canzone?

“Piccola anima” di Ermal Meta

Piccola anima
che fuggi come se
fossi un passero
spaventato a morte.
Qualcuno è qui per te,
se guardi bene ce l'hai di fronte.
Fugge anche lui per non dover scappare.
Se guardi bene ti sto di fronte.
Se parli piano, ti sento forte.
Quello che voglio io da te
non sarà facile spiegare.
Non so nemmeno dove e perché hai perso le parole
ma se tu vai via, porti i miei occhi con te…….

Care rumors quindi se cercate una lettura di quelle intense e che vi facciano battere il cuore e farvi scappare qualche lacrima (perché noi abbiamo pianto!) “Dopo di te nessuno mai” è il libro che fa per voi.
I nostri complimenti a Cecile Bertod per non aver tenuto per se questo libro fantastico, ancora una volta la sua penna impeccabile ha fatto colpo, per noi non è stato per niente difficile valutare questo libro, il voto è stato chiaro appena chiuso il libro.

Denise & Carmela (batti il 5 amica!)

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...