Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

sabato 22 ottobre 2016

Rubrica Self: "Se mi vuoi" di Lucia Potacqui

Buongiorno Rumorsss! Oggi per la Rubrica Self, la nostra Emme X ci parlerà di un romanzo di Lucia Potacqui, "Se mi vuoi".

Titolo: Se mi vuoi
Autore: Lucia Potacqui
Editore: Self-publishing
Genere: Romanzo
Pagine: 337
Pagina facebook dell'autrice: My Stories - I romanzi di Lucia Potacqui
Prezzo: Ebook € 0,99 - Gratis su KindleUnlimited

Michele ha ventisette anni, si è laureato con il massimo dei voti, ha una macchina a cui tiene moltissimo e sta con Elena, una ragazza stupenda.È stato selezionato per uno stage retribuito in una delle maggiori ditte di abbigliamento della sua città e conduce una vita praticamente perfetta … almeno fino al suo primo giorno di lavoro.
L’incontro con Giuliana, una donna irascibile che si rivelerà essere un suo superiore, lo sviluppo di un progetto di marketing a stretto contatto con lei e una sorprendente uscita con i suoi amici dopo la solita partita di calcetto, mettono Michele in crisi.
Col passare dei giorni inizia a provare un interesse sempre maggiore nei confronti di Giuliana, fino a cedere alla tentazione di baciarla. Nonostante sia fidanzato non riesce a togliersela dalla testa e così, anche se lei non vuole storie con uomini impegnati, si avvicinano sempre di più.
I sentimenti e i dubbi di Michele rischiano di ferire le persone a cui vuole bene, ma deve fare chiarezza nel suo cuore e prendere una decisione. 
Perché l’amore ha mille sfumature e spesso è difficile da comprendere, ma ti tormenta fino a quando non lo riconosci.


All'inizio conosciamo Giuliana, una ragazza che sta per sposarsi, ma lascia il facoltoso Paolo Del Rei sull'altare. La storia vera e propria, invece, inizia con Michele.

Michele è un ragazzo brillante che, dopo la laurea, si introduce nel mondo del lavoro. La sua vita è ordinaria: ha due genitori presenti e affettuosi, una fidanzata innamorata, tanti amici e una preziosa BMW che lucida con attenzione.
Quando inizia a lavorare per la ZeroH, la sua vita perfetta, inizia a vacillare.
In ufficio conosce Giuliana, una donna di trentanni dai modi bruschi, capace di mettere tutti a disagio. I suoi colleghi la evitano, dopo averla mandata a quel paese, ma Michele instaura con lei un buon rapporto fin da subito.
L’attrazione silenziosa, il piacere di stare insieme, iniziare a sorridere e non vedere l’ora di incontrarsi nuovamente in ufficio, portano Michele ad allontanarsi lievemente da Elena, la sua fidanzata. Lei, impegnata con un importante esame all'università, non ha tempo per vedersi con Michele. Pur amandolo, lo trascura. Le loro telefonate ordinarie – il buongiorno, un saluto all'ora di pranzo e la sera all'uscita dall'ufficio – iniziano a venire meno. Elena chiede spiegazioni, ricorda a Michele che lo ama, precisa che è solo un periodo complicato a causa dello studio ma presto tutto tornerà come prima.
Michele vuole bene a Elena, stanno insieme da quattro anni, il loro futuro sembra già scritto e stabilito, ma la vicinanza di Giuliana mette tutto in discussione. Lui stesso capisce che il sentimento nei confronti di Elena, non è più così intenso come prima e che Giuliana sta entrando nel suo cuore, pur non volendo. Nessuno dei due vuole ferire gli altri e sono sempre pronti a fare un passo indietro. Soprattutto Giuliana, non vuole nessuna relazione con un uomo impegnato.
Michele si trova a dover fare una scelta. Una scelta molto importante. Sarà capace di buttare all’aria quattro anni di amore con Elena? Giuliana, sarà pronta a lasciarsi avvolgere da questo nuovo e inaspettato amore?
La storia e i personaggi esprimono appieno i loro sentimenti, i loro pensieri e ogni stato d’animo. Su tutto, troneggia il rapporto inconciliabile tra Giuliana e Michele. Lei, ferita e delusa dagli uomini; lui, già impegnato e consapevole di non poter amare due donne contemporaneamente. Il finale rimane un po’ aperto, per questo motivo credo che un epilogo avrebbe concluso meglio la storia.
Nell'insieme, la trama è carina, a volte sofferta, a volte ripetitiva, a volte deliziosa.  
Lo consiglio.

                                                                                                          Emme X

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...