Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

martedì 11 ottobre 2016

Recensione: " Tutto il resto è amore" di Melanie Marchande

Ciao Rumors! Oggi la nostra Carmela ci parlerà di un romanzo edito Newton Compton,"Tutto il resto è amore" di Melanie Marchande. 


Titolo: Tutto il resto è amore 
Autore: Melanie Marchande

Serie:  #1 Secretary Series
Genere: Contemporary romance
Editore: Newton Compton
Prezzo: ebook 3,99 € - Cop. rigida 5,87€
  
Sto per lanciare un posacenere in testa al mio capo. Sì, perché ho appena scoperto chi c’è dietro i miei bollenti romanzi d’amore preferiti, quelli che leggo solo quando sono da sola, l’unica via di fuga dopo una lunga giornata alle prese con il Capo Infernale. A scriverli non è la dolce Natalie McBride, casalinga di campagna con un talento particolare per le storie piccanti. È lui. Esatto: il mio capo, Adrian Risinger, trentatré anni, sexy da impazzire, irritante miliardario e ragazzaccio che pensa di controllare la mia vita, è anche l’autore di tutte le mie fantasie più profonde e segrete. E, come se questa rivelazione non fosse già abbastanza scioccante, ora il bastardo vuole che impersoni “Natalie” in occasione di una serie di firma copie e incontri. Solo se tengo al mio posto di lavoro, ovviamente.
Ora che ci penso, mi servirà qualcosa di più pesante di un posacenere.


Ciao Rumors.
Oggi vi parlo di un libro davvero divertente “Tutto il resto è amore” scritto da Melanie Marchande.
Cosa succede se un bel giorno il vostro arrogante, sfacciato, prepotente, presuntuoso e dannatamente sexy datore di lavoro vi chiama nel vostro studio e senza giri di parole vi confessa che lui non è altro che la vostra autrice di romanzi erotici preferita?
Si avete capito bene. Un uomo super miliardario è anche un’autrice di best seller!
Adesso vi spiego.

Meghan è una ragazza che sin da piccola non ha mai ricevuto un complimento nei suoi confronti, è riuscita a diventare quello che è solo grazie alla sua determinazione anche se l’insicurezza e la poca stima per il suo corpo continuano a frenarla quando si tratta di uomini. Da cinque anni lavora per il miliardario e autoritario Adrian Risinger, Meghan è l’unica che riesce a tenere testa alla sfacciataggine di Adrian.  Nell’ultimo periodo il lavoro per Meg è diventato un grosso peso così un bel giorno decide di iniziare a leggere una serie: “ la segretaria” scritta da Natalie Mc Bride.
Questi libri portano conforto alla giovane assistente ( conforto a tutto tondo. Capite a me!) così inizia una sorta di conversazione via mail tra Meghan e Natalie Mc Bride.
Dopo vari messaggi e consigli che le due donne si scambiano arriva il giorno del giudizio: Natalie non è altro che Adrian.  Ad Austin è previsto un incontro letterario e Meg avrà un ruolo importante in tutto questo, Adrian non può svelare la sua vera identità e così farà affidamento sulla sua cara assistente amministrativa.


Da qui in poi inizierà un giro sulle montagne russe, ci saranno confessioni, segreti nascosti, litigi, sesso (buon sesso), distacchi improvvisi e riavvicinamenti ma soprattutto tante risate.

«Noi due sappiamo andare a una sola velocità. Non siamo capaci di fare le cose a metà. È per questo che mi piaci. Solo che così facendo si rischia di cacciarsi in un sacco di guai, soprattutto quando si tratta di... una faccenda interpersonale...»."

 Immaginate che Meghan sia un mix tra la goffaggine di Bridget Jones e la faccia tosta di Karen in “Will and Grace”, non c’è via di scampo. Adesso immaginate Adrian, date sfogo alla fantasia donne: bello, sexy, addestrato al primo livello di dominatore da Grey, Gideon & co. Ama le donne intelligenti, formose, che non si lasciano intimidire da lui e dal suo carattere autoritario. Forzaaaa tutte a comprare slip nuovi! E grazie proprio ad Adran che Meg riuscirà ad avere più rispetto e amore per se stessa.
"Io conto, valgo, sono importante. Io. Non una Meg più magra. Non una Meg con dei vestiti più belli e una pettinatura più alla moda. Non una Meg con la pancia piatta. Non una Meg con una laurea in una materia più utile. Non una Meg con più autocontrollo."

Ho concluso questo libro con un sorriso e spero che anche i prossimi della serie abbiano lo stesso effetto. Se volete la compagnia di una lettura scorrevole, divertente e chi faccia battere il cuore. Bhè questo libro è quello che fa per voi.


Besos a todos. Carmela

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...