Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

giovedì 15 settembre 2016

Rubrica Self "The right man: La brace sotto la cenere" di Elizabeth Grey

Ciao Rumors! Un'altra recensione da parte della nostra Fabiana la quale ci parlerà di un romanzo di Elizabeth Grey " The right man: La brace sotto la cenere" .
Titolo: The right man: La brace sotto la cenere
Autore: Elizabeth Grey
Genere: Romace
Editore: Self publishing
Pagine: 324
Prezzo: Kindle € 1,99 -  Gratis su Kindle Unlimited

Samantha Martin è una giovane specializzanda del Tisch Hospital di New York. E' allegra e spigliata, fa un lavoro che adora, ha molti amici, ma poco tempo da dedicare alla vita sentimentale.
Questo finché non incontra Robert Carter, un affascinante avvocato conosciuto qualche mese prima in ospedale.
Al primo appuntamento, Samantha decide di portare Robert al Madison Square Garden per assistere insieme a lui a un incontro dei Knicks. Leader e playmaker della squadra è il suo migliore amico Andrew Wright, il giocatore più amato dell'NBA, talmente talentuoso da essersi guadagnato il soprannome di The Right, ma così vanesio e immaturo da cambiare donna quasi ogni giorno.
Dopo una serie di imprevisti e figuracce iniziali, la serata sembra prendere la giusta piega e, a fine partita, Sammy e Robert si presentano a casa di Andrew per partecipare alla festa che lui e i suoi compagni hanno organizzato. La scelta, tuttavia, si rivela un errore: le battute infelici di Andrew e nuovi imprevisti rendono l'incontro un vero disastro.
Così, il giorno successivo, Sammy si presenta a casa dell'amico pretendendo delle scuse, ma le cose le sfuggono di mano e, senza quasi rendersene conto, si ritrova a letto con lui, fermandosi appena prima di commettere quello che, ai suoi occhi, sembra solo uno stupido errore.
Da quel momento in poi, ha inizio un gioco a tre di fughe e inseguimenti, arricchito e reso ancora più avvincente dalle amiche di Samantha che la guideranno e la confonderanno in un mix sempre più esplosivo ma al tempo stesso esilarante.
Andrew dimostrerà di non essere così superficiale quanto Samantha credeva, mentre Robert si rivelerà dolce, sensibile e divertente, insomma, l'uomo che ogni donna vorrebbe, salvo che per un fastidioso e forse insormontabile difetto: sua madre.
Samantha, suo malgrado, si troverà quindi a dover decidere fra i due. Chi sceglierà? Robert, l'uomo perfetto o Andrew, the Right?

Samantha Martin è una giovane specializzanda del Tisch Hospital di New YorkRobert Carter, un affascinante avvocato conosciuto qualche mese prima in ospedale.
Al primo appuntamento, Samantha decide di portare Robert al Madison Square Garden per assistere insieme a lui a un incontro dei Knicks. Leader e playmaker della squadra è il suo migliore amico Andrew Wright, il giocatore più amato dell'NBA, talmente talentuoso da essersi guadagnato il soprannome di The Right, ma così vanesio e immaturo da cambiare donna quasi ogni giorno.
Samantha rimane affascinata da tutti e due e inizia uno strano triangolo amoroso che si sfocerà in una scelta forse non così ovia.
Il punto di forza di questo libro è che è scritto in modo molto scorrevole e pulito, quindi nonostante la trama sia per molti il solito rosa scontato, dove tutti sono belli e ricchi, si riesce a leggere.
La difficoltà che ho riscontrato sono stati i dialoghi frammentati da lunghe descrizioni/elucubrazioni di Sammy che hanno appesantito un po' il testo che poi si riprende più avanti.  
Non sono riuscita a inquadrare molto bene la protagonista che da ragazzina viene presentata come un maschiaccio, poi ora è una bellissima donna, si sta specializzando come medico ma ha molti atteggiamenti parecchio infantili.
Comunque una delle pecche forse è la sinossi che riassume praticamente le prime cento pagine del libro togliendo un po’ il gusto della lettura e della scoperta della storia, secondo il mio parere. Dopo queste cento pagine che sembrano una lunga introduzione, la storia comincia a delinearsi meglio e soprattutto a decollare, quindi affiorano in modo più evidente le capacità dell’autrice. Saltate queste pagine, il libro diventa interessante e piacevole. 
Buona lettura,
Fabiana

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...