Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

domenica 11 settembre 2016

Recensione in anteprima "Nessuna scelta" di Pepper Winters

Ciao Rumors! Oggi sarò io (Lidia), a parlarvi in anteprima del Dark Romance della The Indebted Series! Dopo Io ti appartengo, Io ti pretendo, domani 12 settembre esce Nessuna scelta dell'autrice Pepper Winters. Tenetevi forte perchè anche stavolta Nila e Jethro vi distruggeranno.

Titolo: Nessuna scelta
Serie: The Indebted Series
Autrice: Pepper Winters
Editore: Newton Compton
Genere: Erotic Dark
Ebook € 4,99
In uscita il: 12/09/2016
Amazon

«Ho cercato di stare al gioco. Ho cercato di ingannare e tramare come gli Hawk. Pensavo di essere vicina alla vittoria, ma non lo ero. Jethro non è quello che sembra: è il maestro della falsità. Mi rifiuto di farmi distruggere oltre.»
Nila Weaver è cresciuta, e da ingenua sartina è diventata una combattente. Qualsiasi oggetto può diventare la sua arma, e il sesso… il sesso è la sua arma migliore. Ha pagato il Primo Debito. Probabilmente ne pagherà ancora. Ma non ha intenzione di lasciar vincere gli Hawk.
Jethro Hawk ha trovato in Nila molto di più di un’avversaria valida: ha trovato la donna che potrebbe distruggerlo. C’è una linea sottile tra l’odio e l’amore, e persino più sottile tra la paura e il rispetto. Il destino della sua casa dipende da lui, ma non importa quanto ghiaccio contenga il suo cuore, la fiamma di Nila è troppo alta per essere spenta.

Ciao Rumors.

Eccomi alla terza recensione del libro della mia Pepperina Winters. Dopo aver aspettato tanto e a lungo il secondo capitolo, in meno di un mese, la Newton Compton ci regala il terzo capitolo: Nessuna scelta.
Un capitolo da brivido con un finale appeso che mi ha fatto arrabbiare e rimanere a bocca aperta (mi censuro da sola). Ormai dovrei esserci abituata, invece la Winters mi sconvolge tutte le volte.
Questa donna mi distrugge, mi affascina, mi fa inca…, mi fa gioire, mi fa odiare e mi fa imprecare.
Jethro e Nila, la nebbia e il sole, il ghiaccio e il fuoco, la grandine e la pioggia. Due anime perse, due anime combattute, due anime sole che si completano e odiandosi si amano.
Ho cinque parole per descrivere Jethro: spietato, fragile, duro, sofferente e confuso.
Ho cinque parole per descrivere Nila: orgogliosa, forte, determinata, delicata e innamorata.
L’avevo rapita, ma alla fine, era stata lei a rapire me.
Avevo tentato di distruggerla, ma, per caso, era stata lei a distruggere me.
Era l’inizio della fine.
Non la fine dei miei sentimenti per lei, ma della mia vita, del mio mondo.
Qualcosa doveva cambiare.
Qualcosa doveva essere ceduto…
Qualcuno doveva morire.

Avete presente le montagne russe? Quelle dei famosi parchi di divertimenti? Quelle che io ho evitato per tutta una vita ma poi per provare a me stessa che sono una tosta le ho fatte per non farle mai più?
Ecco, questo capitolo mi ha fatto lo stesso effetto delle montagne russe.
Siete seduti in quei sedili pensando “ho bisogno di forti emozioni” e quando state per partire trattenete il fiato, sentite l’adrenalina scorrere appena arrivate alla cima perché sapete che è ora di scende, di partire, di fare quel giro a testa in giù che vi farà urlare e vi farà arrivare il cuore in gola. Le prime pagine di questo Dark Romance, mi hanno preparato a quel giro a testa in giù, con tanto di urla alla fine.

È arrivato il momento del secondo debito, il più duro che i nostri due protagonisti dovranno affrontare. I loro sentimenti si stanno aprendo, il loro odio, nonostante sia forte, li sta abbandonando, le loro certezze stanno cadendo e le loro vite stanno cambiando.
Nila vede quello che anche a Jethro è vietato. Soffre, odia, cambia, cresce e impazzisce. Sente dentro di lei l’angoscia, la paura, il tradimento.

La mattina divenne mezzogiorno.
Il pomeriggio divenne crepuscolo.
Il tramonto divenne mezzanotte.
Rimasi vigile, mi muovevo lentamente tra le sei tombe. Le mie labbra esangui sussurravano mentre leggevo ad alta voce i terribili epitaffi.

Jethro cerca di non cedere, cerca di non abbassare le difese, ma il suo cuore non riesce a mentire nonostante la sua testa si sforzi di non pensare.
Vede la sofferenza di Nila, la percepisce, la sente sua. Lui non ha mai provato nulla di simile. Non ha mai avuto nulla di suo, solo suo. Vedere quella ragazza spezzata lo fa impazzire di sofferenza.
Nila nasconde di sapere che è lui il suo Kite007. Lui cerca in tutti i modi di farle capire chi veramente è e cosa sta passando. Si torturano, si amano, si odiano, si lasciano, si prendono, si fanno del male e poi tornano ancora a guardarsi negli occhi, quei occhi che si, hanno incertezze e paure, ma hanno anche amore e passione.

Kite007: Io provo ciò che provi. Che sia un bacio, un calcio o un soffio letale. Vorrei che non fosse così, ma sei mia e pertanto sei la mia afflizione. Quindi, provo ciò che provi, e vivo ciò che vivi. Non puoi capire quello che intendo, non ancora. Ma è il mio migliore sacrificio, l’unica cosa che posso offrirti.

Nila non risponde a quel messaggio. Si sente tradita, amareggiata. Cerca di odiarlo con tutta se stessa ma ogni volta che lui è vicino, lei sente il cuore che galoppa e si unisce a quello del suo carnefice.
Ormai non può più mentire. Tutti e due non possono più mentire. Lui cerca di proteggerla dalla famiglia, cerca di non cedere all’istinto di amarla, ma il secondo debito sarà la svolta. Svolta che cambia l’esistenza, che cambia tutti e due.
Un finale inaspettato che ti lascia in bocca un gusto amaro agrodolce che ti sconvolge e ti fa battere il cuore.

Lui ringhiò quando mi abbandonai al bacio, plasmando il mio corpo sul suo.
Ero già all’inferno, non poteva andare peggio di così. Tanto valeva rinunciare, cedere e ammettere la sconfitta.

Ho amato questi due protagonisti nel secondo capitolo di questa serie e ora non ne posso più fare a meno.
Nessuna scelta, ha dei pezzi che ti distruggono, pezzi che ti fanno sospirare, pezzi che ti fanno andare a fuoco, pezzi che ti fanno soffrire e pezzi che vorresti chiamare l’autrice e chiedere: “Perché?! Perché mi fai questo?”.
Il mio spirito Dark ha avuto picchi di sofferenza e di soddisfazioni appaganti. Non smetterò mai di dire che la Pepper ha un modo di scrivere straordinario! Ti avvolge e ti fa entrare nella trama facendoti aggrovigliare il cuore fino a farlo esplodere.
Lei rientra nella mia top10 delle autrici migliori degli ultimi anni. Mi trasmette tantissimo in poche righe. L’istinto di leggermi il seguito in inglese non mi sta mollando da quando ho finito questo terzo capitolo. Mi succede rare volte di essere così curiosa di leggere cosa mi inventerà con il prossimo libro. Ammetto sono già andata a spulciare qui e là delle piccole cose e già so che mi torturerò fino a che non avrò in mano il quarto capitolo.
Attendo e per ora vi dico solo poche parole: Kite007 I Love You a questo giro ti sei guadagnato un bel cinque!

By Lidia

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...