Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

mercoledì 31 agosto 2016

Rubrica Self "Basta un istante per ritrovarsi" di Megan L. Collins

Sera Rumors! Per la Rubrica Self, Tiziana ci parla dell'autrice Megan L. Collins e del suo libro intitolato Basta un istante per ritrovarsi.
Titolo: Basta un istante per ritrovarsi
Autrice: Megan L. Collins
Editore: Self Publishing
Genere: Romance
Prezzo: Eur 0.99
Amazon

SINOSSI: Sara è una sognatrice, una persona che ama trascorrere il suo tempo creando poesie. Ha una vita tranquilla e appagante, fino a quando un giorno esce di casa ignara di ciò che le capiterà. Salendo sull’autobus che la condurrà a un colloquio di lavoro farà un incontro inaspettato. I suoi occhi si scontreranno con quelli di un giovane attraente e bellissimo. Quel ragazzo, Nicola, la inviterà a un concerto locale. La sua vita non sarà più la stessa non appena metterà piede nel bar. Lì scoprirà che Nicola è il chitarrista di una band molto quotata in città e scoprirà che il sexy e affascinante cantante è il suo gemello.
Sara si ritroverà così a provare una forte attrazione per Dennis. Occhi blu come la notte, tatuato e sexy da morire. Ma con un passato complicato alle spalle. Tra i due nascerà un amore potente, ma la loro felicità non durerà molto. Qualcosa cambierà i loro destini. Riusciranno a ritrovarsi? E l’amore riuscirà a curare ogni cosa?
Ciao Rumors,
…immaginate un palco e una band che suona. Ora focalizzate il centro del palco, perché ci sono un paio di occhi blu penetranti che vi guardano, una voce roca che vi fa venire i brividi, un paio di braccia ricoperte di tatuaggi, e dita che passano fra i capelli in un gesto molto, molto sexy…! Tutto trasuda puro erotismo. Tutto di lui sembra farci eccitare.
Sara, come noi in questo momento, non poteva che rimanere completamente affascinata da quel ragazzo sexy al centro del palco, che in un istante ha catturato l’intero pubblico, “noi “, e la sua mente.
Dennis e Nicola fanno parte della Band che si è appena esibita, gli RC-Rock.  A guardarli sembrano uguali perché sono gemelli, ma mai come questa volta il famoso “gemelli diversi” sembra il termine più appropriato per definirli. Sembrano uniti dalla stessa passione per la musica, ma diversamente segnati da un passato che li ha divisi ognuno con i propri peccati, ognuno con i propri rimorsi.
Nicola è un ragazzo che solo apparentemente sembra essere calmo e tranquillo, perché in realtà è sfuggente e misterioso. Ogni suo sorriso nasconde un vero disagio. La chitarra, e la band che ha formato insieme al fratello e ad altri due componenti, sembrano l’unica cosa che lo faccia emergere da un passato con cui non è ancora riuscito a saldare i conti.

Dennis è il cantante della band, la vera rock star, quello che con un solo sguardo riesce ad ammaliare un pubblico intero. Lui è infatti lo sciupa femmine del gruppo, trasuda bellezza e tormento ma è anche un ragazzo volubile e irritabile. A differenza del fratello Nicola, Dennis è spocchioso e irriverente, anche lui, dietro quell’atteggiamento da duro, nasconde qualcosa di irrisolto.  Anche lui sembra avere l’anima compromessa.
Sara è la ragazza pura e quasi ingenua che attraverso la stessa passione per la musica porterà una ventata di aria fresca ai loro animi tormentati. L’incontro con i fratelli è meramente casuale. Dapprima con Nicola, scontrandosi dentro un autobus, poi con Dennis ascoltando la sua voce nel pub. All’inizio Sara sembra attratta da Nicola, poi però verrà completamente affascinata da Dennis. Un diverbio che nascerà tra i fratelli, sarà infatti proprio a causa della gelosia verso quella ragazza, che con i suoi sorrisi e la sua positività, sembra per loro la quiete dopo la tempesta.

Cercherò il tuo volto fra mille passanti. Sentirò la tua voce dentro di me. Non scorderò mai il tuo volto, i tuoi occhi. Le tue labbra che si posano sulle mie.

Ma il cuore di Sara riconosce un solo unico battito forte e dirompente, quello del cuore di Dennis. Insieme scopriranno di condividere un sentimento unico e potente, tale da desiderare di stare insieme per sempre. E la musica sarà il loro vero collante, perché Sara, come Dennis, ama cantare e comporre testi. Le loro canzoni diventeranno lo specchio delle loro emozioni.

Tu, vivi dentro di me. Ardi come la fiamma del fuoco. Tu mi sei entrato nella pelle, hai scavato la mia anima e ti sei portato via il mio cuore.
Sarà ancora un ostacolo, quello dell’invidia, a far nascere i problemi. Dennis e Nicola si ritroveranno allo scontro finale dove non ci saranno né vinti, e né vincitori ma solo vittime di vecchi rancori. Il frutto del loro odio riuscirà a dividere anche l’amore appena nato, tanto da costringere ognuno a lasciarsi per prendere strade diverse.

Ora vivo senza di te, senza la tua presenza. Proverò a dimenticarti, proverò a cancellarti. Un giorno forse tornerò alla vita ma fino ad allora tu sarai parte di me. Non basteranno le lacrime che verserò a farti odiare. Tu sei il mio instante, il mio respiro.

Ma l’odio così radicato fra due fratelli può essere curato?  Solo il coraggio potrà aprire il cuore per riuscire a passare sopra orgogli e pregiudizi e ritrovare la strada delle riconciliazioni, e chissà se basta ancora un solo istante per ritrovarsi, e per credere ancora nelle seconde occasioni.
Sono le stesse parole dell’autrice che hanno reso così chiaro il messaggio finale:
“spesso l’amore non si manifesta, ma basta guardare con occhi diversi ciò che ci circonda, lasciandoci andare e aprendo il cuore, troverete anche voi la strada giusta”


Basta un istante per ritrovarsi è il primo lavoro uscito in versione self pubblishing di Megan L. Collins. Questa è una storia d’amore potente e passionale, ma è anche una storia che racconta di quanto a volte le parole non dette possono complicare i rapporti importanti come quelli di fratellanza. Io che amo il connubio musica e passioni, ho apprezzato moltissimo le poesie che ho trovato nei testi delle loro canzoni che, insieme alla musica, sono stati il motore trainante di tutto il romanzo.  L’autrice con una scrittura fluida e scorrevole è riuscita a definire, attraverso i POV alternati, i personaggi principali. Forse un po’ meno l’introspezione dei sentimenti di Nicola, che a mio dire si è manifestato troppo in fretta come il personaggio più problematico della storia.  Perché quello che forse è venuto a mancare sono stati i colpi di scena. La velocità con cui l’autrice ha svelato i punti di forza, ha negato la giusta suspense per forgiare la curiosità del lettore.


Infine, vorrei fare un apprezzamento sincero su quel personaggio che mi ha letteralmente intrigato. Thomas è il vero maschio alpha e con il suo fascino, la sua maturità e la sua spiccata intelligenza, ha saputo catalizzare tutta la mia attenzione. Ora naturalmente vi chiederete chi sia e che ruolo abbia avuto all’interno della storia. Ebbene lo dovrete scoprire da soli leggendo il libro.  Ho un solo piccolo desiderio, e mi permetto di fare una richiesta all’autrice: vorrei conoscere al più presto la sua storia perché vista la bellezza del personaggio sono convinta che saprà ammaliare i lettori. Quindi a presto Megan, ti aspetto con una nuova storia e magari perché no, proprio sul bellissimo Thomas.
Tiziana

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...