Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

lunedì 29 agosto 2016

English Book " NEIGHBOR DEAREST" di Penelope Ward

Ciao Rumors! Stasera per la rubrica English Book, la nostra Vanessa per la rubrica English Book, ha letto e recensito per noi il nuovo romanzo di Penelope Ward "NEIGHBOR DEAREST" uscito il 15 Agosto in America.

Titolo: NEIGHBOR DEAREST
Autrice: Penelope Ward
Genere: Contemporary Romance
Lingua: Inglese
Data di pubblicazione: 15 agosto 2016

Dopo essere stata scaricata, l’ultima cosa di cui avevo bisogno era di trasferirmi accanto a qualcuno che mi ricordava il mio ex ragazzo, Elec.
Damien era una versione più eccitante del mio ex.
Il mio vicino, da me rinominato “Artista incazzato”, aveva anche due grossi cani che mi tenevano sveglia con il loro abbagliare.
Lui non voleva avere nulla a che fare con me. O almeno cosi pensavo fino a quando una notte ho sentito delle risate provenire da un grosso buco nel muro della mia camera da letto.
Damien aveva ascoltato tutte le mie sedute telefoniche con la mia terapista.
L’artista sexy della porta accanto adesso conosceva tutti i miei più profondi segreti e le mie insicurezze.
Abbiamo iniziato a parlare.
Mi ha insegnato dei trucchi per superare la mia separazione.
È diventato un buon amico, ma Damien ha messo in chiaro che non sarebbe stato nulla di più.
Il problema era che io mi stavo innamorando lo stesso follemente di lui. E per quanto lui mi allontanava, sapevo che sentiva le stesse cose…perché il battito del suo cuore non mentiva.
Pensavo che il mio cuore fosse stato distrutto da Elec, ma era vivo e batteva più forte che mai per Damien.

Speravo solo che non lo riducesse in mille pezzi.

Ciao Rumors,
chi mi conosce bene sa quanto io ami i libri di Penelope Ward. Ormai da diversi anni mi trovo ad acquistare i suoi libri ad occhi chiusi poiché so con assoluta certezza di non restarne mai delusa. Insieme a Vi Keeland, la Ward è sicuramente una delle autrici self published più apprezzate oltreoceano. Ogni suo libro, a pochi giorni dalla pubblicazione, è in grado di raggiungere le vette della classifica del New York Times e di restarci per settimane.
I suoi romanzi hanno la capacità di catturarti e di farti immergere nella storia fin da subito, e ogni volta ti ritrovi a sospirare per l’ennesimo fantastico book boyfriend di turno. Si perché la Ward è in grado di creare dei personaggi a cui è impossibile resistere. Ti entrano dentro, diventano subito familiari ed è come se li conoscessi da sempre.


Con Neighbor Dearest non mi ha assolutamente deluso. La cover e il font del titolo di questo libro richiamano quella del suo romanzo più famoso, Stepbrother Dearest e questa non è una casualità. Infatti tra questi due romanzi esiste una connessione.
Chelsea, la protagonista di questo nuovo romanzo, altri non è che la ex ragazza di Elec, il protagonista di Stepbrother Dearest. Ma pur essendoci una connessione tra questi due libri, il romanzo è strutturato in modo da poter essere letto e apprezzato anche senza aver letto il libro precedente. E questa è un’altra caratteristica che spesso si riscontra nei romanzi della Ward. Le piace spesso introdurre nelle sue storie riferimenti a personaggi di libri precedenti, riferimenti che solo chi ha letto le storie passate è in grado di cogliere.
La storia di Neighbor Dearest inizia pertanto con Chelsea che si ritrova con il cuore spezzato dopo essere stata lasciata dal suo fidanzato Elec. La fine di quella relazione l’ha lasciata distrutta e con mille interrogativi. Chelsea non riesce ad accettare la separazione ed è alla ricerca di una spiegazione razionale. Come spesso accade in questi casi ci si pongono delle domande, si cerca una spiegazione logica, ci si colpevolizza e si mette tutto in discussione, soprattutto se stessi. Come è possibile riuscire ad accettare la fine di un amore che si credeva indistruttibile fino a poco prima? Come si può andare avanti senza la persona che fino a quel giorno era stata l’amore della tua vita? Per superare tutto questo Chelsea decide di iniziare delle sedute telefoniche con una terapista, raccontandole tutta la sua storia e i suoi pensieri più privati e nascosti. E tali credeva che restassero. Fino a che un giorno non scopre che il suo vicino di casa ha ascoltato indisturbato tutte le sue conversazioni telefoniche con la terapista, attraverso un buco nel muro della sua camera da letto. E questo suo vicino di casa, oltre ad avere un udito supersonico è anche uno dei ragazzi più sexy, arroganti e misteriosi che abbia mai incontrato. E purtroppo è anche maledettamente affascinante e fisicamente molto somigliante al suo ex. Anzi molto, ma molto più bello e affascinante…
Damien il sexy vicino di casa, ribattezzato “Artista incazzato” nonché proprietario del palazzo in cui Chelsea è in affitto, è fermamente convinto che lei stia solo perdendo tempo e denaro con la terapista. Decide pertanto di aiutarla a superare la fine della sua relazione, regalandole consigli preziosi e spingendola a fare nuovi incontri. Tra loro nasce subito una profonda amicizia, che cela però una forte attrazione sessuale. Attrazione che entrambi cercano di contrastare, almeno all’inizio. Ma presto Chelsea si ritroverà a trascorrere le giornate non pensando più al suo ex e a perdere completamente la testa per Damien. Ma perché Damien pur essendo irrimediabilmente attratto da lei continua a spingerla sempre nelle braccia di altri ragazzi, ostinandosi a mantenere il loro rapporto sul piano della semplice amicizia?



Damien ha tutto il suo futuro già chiaro e stabilito in mente. Non vuole avere relazioni serie con nessuno.  Nel suo futuro non vede ne un matrimonio ne dei figli e Chelsea rappresenta tutto quello che lui non potrebbe mai permettersi di avere.
“Tu non sei il tipo di ragazza che un ragazzo si porta a casa per una scopata veloce. Tu sei il tipo di ragazza che uno tiene con se”
Ma dietro questa sua forte determinazione si capisce che nasconde qualcosa che lo trattiene e lo fa stare lontano. Le sue parole dicono una cosa ma i suoi occhi raccontano tutta un’altra storia. E pur continuando ad allontanare Chelsea, ogni volta che lei le è vicina il suo cuore batte furiosamente nel petto. Il  cuore di Damien racconta tutta un’altra storia.
 “Perché mi hai voluto baciare in quel modo oggi?”
“Pensavo fosse chiaro perché ti ho baciato.”
“Lo so perché mi hai baciato…ma perché hai dovuto farlo sembrare cosi reale?”
“Era REALE”
“Sono confusa”
“Ogni parte di quel bacio era reale, ma non sarebbe comunque dovuto accadere lo stesso”
Guardarli innamorarsi e cercare di abbattere tutti i muri che li tengono lontani è stato molto emozionante.
Damien è un personaggio meraviglioso. Va dritto al punto senza girarci intorno, affrontando ogni situazione di petto. Ama incondizionatamente, in maniera assoluta. Quel tipo di amore che vorresti provare almeno una volta nella vita. Un amore disposto a tutto, al sacrificio estremo pur di vedere la felicità dipinta negli occhi della persona amata.

Questo romanzo che all’apparenza può sembrare banale nasconde in realtà una storia profonda di lotta e sofferenza, ma la Ward nel suo stile unico e inimitabile rende tutto molto leggero e divertente, riuscendo a farci ridere anche quando avremmo avuto le lacrime agli occhi, e regalandoci uno dei finali più belli e romantici.




Neighbor Dearest è un romanzo che ti spinge a credere nel destino. Ti fa sperare che al mondo esista veramente l’anima gemella, quella persona fatta apposta per te, quella persona che guardandoti negli occhi ti faccia sentire speciale, “il suo unicorno”. Un vero inno alla vita e alla forza di volontà. Ti esorta ad avere il coraggio di lottare per quello a cui si tiene.
Perché a volte la vita non è sempre rose e fiori. E come dice Damien “Qualche volta non esiste una spiegazione soddisfacente per tutto. Le cose brutte accadono. Fa parte della vita…e non è sempre colpa tua. Pertanto dipende da te. Sta a te accettarlo o meno e decidere se vivere nel passato o andare avanti”.
Ma poi accade qualcosa. Dentro di te qualcosa cambia. Incontri qualcuno. Il finale cambia. Tu riesci a cambiare la storia.
Vanessa

“Se stai dicendo a te stesso che non puoi fare qualcosa, cambia la storia nella tua testa. Visualizza un finale diverso. Cambia la storia”

1 commento:

Tiziana Matarrese ha detto...

Che bellaaaaa la Ward raccontata da Vanessa ti spinge immediatamente a fare un click compulsivo e frequentare immediatamente un corso d'inglese speriamo che questa autrice al più presto arrivi in Italia tutte le sue storie sono meravigliose

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...