Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

mercoledì 13 luglio 2016

Recensione in anteprima "Oltre le leggi dell'attrazione" di Jay Crownover.

Sera Rumors. Il 14 Luglio esce Oltre le leggi dell'attrazione della serie Tattoo di Jay Crownover. Ecco finalmente il tanto atteso AsaTiziana Matarrese lo ha letto in anteprima per noi!
Titolo: Oltre le leggi dell'attrazione (The Tattoo Series)
Autrice: Jay Crownover
Editore: Newton Compton
Genere: Contemporary romance/New Adult
Prezzo: € 4,99
Data di pubblicazione: 14 luglio 2016
Amazon

Serie Tatoo:
Oltre le regole, Oltre noi l’infinito, Oltre l’amoreOltre i segretiOltre il destino e Oltre le leggi dell'attrazione.

Quando ricomincia una nuova vita a Denver, Asa Cross deve scegliere: essere l’uomo che tutti si aspettano che sia o l’uomo che realmente è. Asa è consapevole che non potrà mai cambiare la sua natura di predatore, ma non vuole fare del male alle persone che ama e che si affidano a lui. In particolare non vuole deludere una poliziotta molto sensuale che pare interessata più a lui che al fatto che abbia infranto la legge… Royal Hastings ha rapidamente imparato il vero significato dell’espressione “toccare il fondo”, da quando una tragica situazione al lavoro minaccia non solo la sua carriera ma anche la vita del suo migliore amico e collega. Mentre cerca di rimettersi in piedi, però, non riesce a smettere di pensare al barista sexy che tempo prima ha arrestato. Una persona come lui è l’ultima cosa di cui avrebbe bisogno, ma resistergli è impossibile. Una coppia formata da un criminale di lunga data e una poliziotta sembra la cosa più sbagliata… ma per Asa e Royal, sbagliare insieme è l’unica scelta giusta…

Ciao Rumors,
concedetemi un attimo  per riprendermi …., devo raffreddare il mio corpo così surriscaldato non solo dalle temperature africane di questo luglio inoltrato, ma anche dalle sensazioni non proprio innocenti trasmesse da questo nuovo personaggio della Jay Crownover.
Asa Cross è tutto ciò che una donna vorrebbe trovare in un uomo: bellezza, intelligenza, sensibilità, sensualità, mistero, irriverenza e..…. due occhi color ambra che ti scrutano così a fondo da spingerti talmente in alto a volare verso mete lontane e sconosciute.
Concedetemi ancora un’ultima libertà per scrivere una semplice dichiarazione:
io sono pazzamente, follemente e irrimediabilmente innamorata di Lui e credetemi se vi dico che d’ora in poi non ce n’è per nessuno!

Questa grande autrice ci regala con Oltre le leggi dell’attrazione, capitolo finale della Tattoo Series, due personaggi ben diversi dagli altri già conosciuti.
 Asa è un vero predatore dal passato criminale,  mentre Royal è il suo più grande pericolo, ovvero una poliziotta dal fisico sensuale che della legalità ha fatto lo scopo principale della sua vita.

Due personaggi che difficilmente potremmo immaginare di vedere insieme, ma è tale la tensione sessuale che vibra dai loro corpi che sembra attrarli come la falena verso la fiamma.

“Il proverbio era vero: il lupo perde il pelo ma non il vizio. E come lui, ero un predatore fino al midollo, anche se gli altri volevano pensare che potessi diventare una cane addomesticato”

Asa, dopo un trascorso da criminale, vissuto continuamente ai margini della legalità, decide di intraprendere il cammino verso la redenzione, prendendo al volo l’ultima occasione che la vita gli ha donato, dopo essersi risvegliato quasi morente in un letto d’ospedale. L’amore verso la sorella Ayden, che aveva usato negli anni passati come pedina per i suoi giochi illegali,  l’ha convinto che forse è arrivato il momento di riscattarsi, per ricominciare a vivere una vita senza più inganni, ma solo con le proprie forze.  Cogliendo l’occasione di lavorare presso il Bar di Rome Archer, amico della sorella e del suo fidanzato Jet, Asa si trasferisce dal Kentucky a Denver nel Colorado, insieme a un pesante bagaglio di rimorsi per un trascorso passato a indurre le persone con l’inganno, a pensare di lui come una brava persona quando invece era stato l’esatto contrario.

Royal è una splendida poliziotta dai capelli ramati con un corpo sinuoso da modella di Victoria’s Secret. Anche lei ha bisogno di riscattarsi per aver perso la fiducia in se stessa, dopo aver visto quasi morire il suo amico e collega Dom, in uno scontro armato. La sua colpa più grande è quella di non essere riuscita a difenderlo. Dom si ritrova con un rene perforato in un letto d’ospedale e lei con un bagaglio pieno di rimorsi per non essere riuscita a difenderlo.
“Era evidente che il cammino verso la dissolutezza e il peccato portasse dritto a Asa Cross, e cavolo, io volevo percorrerlo di corsa.”
Asa e Royal sono così diversi ma molto vicini nella loro ricerca di un riscatto dagli errori passati.

Per Asa è impossibile dimenticare gli errori del passato, mentre per Royal, la voglia e la curiosità di trovare qualcosa di importante che lo aiuti a credere nel presente, sembra mettere in discussione la certezza nel sentirsi responsabile dell’incidente che ha gravemente ferito il suo collega.

Una scialuppa di salvataggio per le loro vite è il bisogno morboso di stare insieme. L’attrazione rovente fra i due è qualcosa di tangibile, che una scrittrice come la Crownover riesce molto bene a raccontare. C’è una   tale tensione sessuale fra i due che li sfinisce e li consuma fino a non farli più ragionare. Quella  stessa tensione che avverte anche il lettore fino all’ultima pagina, in  un gioco di parole e descrizioni che credetemi è quasi al limite del legale.

Il gesto più bello e più grande per Asa sarà quello di prendere la decisione di rinunciare a lei per proteggerla da un segreto, che se svelato, potrebbe cambiare la vita stessa di Royal. Un atto quest’ultimo di altruismo che lo elegge paladino della speranza nel cogliere le occasioni della vita per potersi riscattare.

Due personalità forti e coraggiose che mi hanno tenuto in tensione fino alla fine. Bravissima la Crownover nel riuscire così bene a calarsi nell’introspezione dei personaggi, il risultato finale è stato quello di creare un’intimità particolare che è arrivata dritta al mio cuore fino a farmi innamorare. Il loro coraggio di vivere il presente accettandosi come prodotto del passato è stato il messaggio subliminale che la Jay ha voluto trasmettere al lettore.
Nell’epilogo ci sarà  un’altra “chicca” dell’autrice. Saranno infatti tutti i protagonisti di questa serie a chiudere le pagine finali.
Un grazie va a questa scrittrice per i sospiri e le emozioni provate. Quando a Roma ho avuto modo di incontrarla per una intervista, alla domanda “quale personaggio ti è piaciuto di più della serie Tattoo?”,  con una luce brillante negli occhi e una mano sul cuore, ha risposto proprio con il nome di Asa.
Ora  posso capire, cara Jay , hai  tutta la mia approvazione!.
Infine vorrei chiudere con una frase del filosofo Henry David Thoreau che la Jay ha inserito nell’introduzione del libro e che penso sia lo specchio di questa storia:
“Devi vivere nel presente, lanciarti in ogni onda, trovare la tua eternità in ogni momento. I folli stanno in piedi sulla loro isola di possibilità e guardano verso un’altra terra.
Non c’è nessun’altra terra;  non c’è  nessun’altra vita che questa .”

Ps. Una delle serie New Adult più belle lette negli ultimi anni, peccato per le cover e per i titoli. Sarebbe stato bello se fossero rimaste quelle originali.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...