Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

lunedì 4 luglio 2016

Recensione "Forever With You" di Sandi Lynn

Ciao Rumors. Oggi la nostra Silvia ci parla di Forever With You primo capitolo della serie Forever di Sandi Lynn uscito il 22 Giugno. La serie Forever è composta da Forever Black, Forever you, Forever us, Being Julia e A forever Family.
Titolo: Forever With You
Autore: Sandi Lynn
Genere: Contemporary Romance
Editore: Newton Compton
Serie: Forever #1
Prezzo e-book: 3,99

Quando si è trasferita a New York con il suo ragazzo, Ellery pensava che avrebbero vissuto per sempre felici e contenti nel loro appartamentino nella Grande Mela. Non avrebbe mai immaginato che lui avrebbe fatto i bagagli e se ne sarebbe andato perché aveva “bisogno di spazio”. Così da un giorno all’altro Ellery si è ritrovata single e, per combattere la solitudine, si è rifugiata nella sua arte e nei suoi dipinti. Finché un incontro fortuito non cambia tutto: una notte Ellery aiuta un ubriaco a tornare a casa sano e salvo. Quello che non sa è che il misterioso sconosciuto altri non è che il milionario Connor Black. Quando, il mattino dopo, Connor trova Ellery nella sua cucina, pensa che quella ragazza abbia violato la regola numero uno: nessuna può restare a dormire dopo essere stata a letto con lui. Vorrebbe mandarla via, ma suo malgrado si sente attratto dalla sua ostinazione, dalla sua aria di sfida, dalla sua dolcezza…
Connor Black, emozionalmente ferito, uscito da una tragedia personale, si è ripromesso di non innamorarsi mai più di una donna, ma poi Ellery Lane è piombata per sbaglio nel suo mondo e lui ha iniziato a provare emozioni nuove. Vale la pena di lasciarsi andare? Il coraggio e l’amore bastano davvero a salvare una vita?

Ciao Rumors,
mi sono imbattuta nella lettura del primo libro della serie Forever di Sandi Lynn.
Credo che questo libro avrà opinioni diverse da parte delle lettrici, nel senso che ci saranno quelle che lo apprezzeranno e quelle che lo snobberanno.
Penso che la lettura sia adatta alle inguaribili romantiche, alle lettrici dal cuore tenero e sensibile che abbiano bisogno di far sfuggire una lacrima mentre leggono un libro.
Fatalità ho letto questo libro in un momento particolare della mia vita che è andato a toccare la mia anima un po' in subbuglio.
La storia si suddivide tra New York e la California.
La storia viene narrata dalla protagonista femminile Ellery Lane, per gli amici Elle, una ragazza che ha avuto un'adolescenza difficile sotto molti punti di vista, la cui passione è la pittura.
É la classica ragazza che tutti amano, che aiuta il prossimo, e che cerca di vivere la vita nel miglior modo possibile.
Dopo quattro anni di fidanzamento viene lasciata dal suo ragazzo, e questo cambiamento la porterà a conoscere Connor Black, il miliardario tenebroso, che all'inizio sembra somigliare all'amato Christian Gray sotto certi punti di vista.
Ovviamente sarà la sua bontà nell'aiutare gli altri a farli incontrare perchè Elle aiuterà Connor ubriaco all'estremo a rincasare.
Il rapporto che si instaura tra Elle e Connor non sarà basato sul sesso, ma sull'amicizia tra i due protagonisti.
Connor ritrova in Elle una vera amica, la quale lo aiuterà a vedere il mondo in maniera diversa e a lasciarsi andare ed apprezzare le piccole cose, come mangiare la pizza con le mani, o addentare un hot dog pieno di schifezze in mezzo a Central Park.
Elle invece, ormai consapevole di essere rimasta sola, a parte la sua amica Peyton, troverà in Connor la persona alla quale aggrapparsi nel momento in cui ricomparirà dal passato qualcosa che Elle sperava di avere sconfitto.
Questo rapporto di amicizia diventerà sempre più forte, anche se nessuno dei due cede nell'ammettere che esiste molto di più. Connor ed Elle continuano a cercarsi, a confrontarsi e a litigare.
Il passato di entrambi li metterà a dura prova, soprattutto la situazione di Elle, ma non vi posso dire di più altrimenti vi rivelerei troppe cose.

Elle cerca di superare con la spensieratezza il momento difficile che le riappare davanti,  durante il quale non aveva previsto l'arrivo di Connor nella sua vita.
Passa dal cercarlo perchè ha bisogno di lui, al lasciarlo perchè non po' costringerlo a restare con lei. Passa dal ridere al diventare isterica, ma questo lo potrei attribuire a quello che sta passando alla sua giovane età.
Credo che non sia facile affrontare la situazione di Elle soprattutto quando si è tanto giovani.
Cerca nella pittura, e nel dipingere le sue opere il modo per evadere dalla realtà.
“se esisteva un modo che mi permettesse di sfuggire al dolore e alla solitudine, questo era rappresentato dai miei quadri.”
Ed ecco che ad un certo punto tutti e due vogliono di più, anche se hanno paura di andare oltre a quello che definiscono solamente amicizia, anche se nell'aria si percepisce l'attrazione.
“Le seduco, le uso, le scopo, e le lascio. É questo che vuoi? É così che vuoi che ti tratti?... Tu sei diversa, Ellery, e mi spaventi. Mi fai provare cose che non avevo mai provato prima. Sei tutto ciò a cui penso, giorno e notte. Mi sento il vuoto dentro quando non mi sei vicina. Non capisci? Non è così che deve andare, e se venissi a letto con te, si rovinerebbe tutto.”
Così Elle e Connor cedono ai loro sentimenti, anche se tenteranno in tutti i modi di evitare quello che sentono, passando dai momenti di collera in cui vola qualche oggetto ai momenti di puro amore.
Perchè alla fine ognuno di noi è destinato a qualcuno. Ad amare esattamente quella persona, in quel momento della vita.
Perchè l'amore non possiamo controllarlo, non possiamo pilotarlo, non possiamo nasconderlo, in quanto tornerà sempre a galla.
“Non avrei mai potuto conoscere l'amore così come l'ho conosciuto con te, perchè quello che mi hai mostrato, e come mi hai fatto sentire, per me è stato il massimo che avessi mai vissuto in tutta la mia vita.”
Ma se da un lato in questo libro vediamo il trasformarsi dell'amicizia in amore, e vediamo de personaggi crescere l'uno verso l'altro fino a scontrarsi, dall'altro troviamo il concetto delle seconde possibilità.
La vita a volte è buona e ci dona la possibilità di riprovare, di andare avanti, di vivere al meglio la nostra vita senza sprecarla, perchè la vita è una ed è preziosa. É il dono più grande che ci è stato regalato, e dobbiamo sempre ricordarlo.
“In tutta la mia vita non ho avuto altro che sofferenze e perdite. Ma adesso so perchè Dio mi ha salvata la prima volta. É stato per darmi la possibilità di trovare te.”
Forse la scelta del finale può sembrare scontata, e ricordo che da quanto dicharato dalla scrittrice questo è il suo primo lavoro. Quindi come faccio con tutti gli esordi, lascio un po' il beneficio del dubbio perchè si deve maturare.
Ecco perchè il mio giudizio è a metà. Forse la scrittrice avrebbe dovuto spiegare meglio alcuni aspetti dei caratteri di Elle e Connor. Forse avrebbe dovuto approfondire le rispettive introspezioni. Ci sono stati alcuni passaggi che mi hanno lasciata perplessa.
Attendo pertanto il secondo libro, che sarà il POV di Connor, così potrò conoscerlo ancora meglio, e potrò avere una visione a 360 gradi dei due personaggi.
Resto ancora un po' con Elle a rimirare il tramonto “perchè non c'è niente di più bello del sole che tramonta sull'oceano”. Magari mi dà la speranza che tutti possiamo avere una seconda possibilità.
Un abbraccio,
Silvia

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...