Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

martedì 28 giugno 2016

Recensione in anteprima "Helena-Figlia della Guerra" di Aurora Ballarin

Ciao Rumors. Oggi vi parlo di un Dark Fantasy in uscita domani 29 GiugnoHelena- Figlia della Guerra di Aurora Ballarin, raccoglie tutto il buono dei fantasy in un'esplosione di suspense, fantasia e magia.
Titolo: Helena (VOL.1) Figlia della Guerra
Autore: Aurora Ballarin
Editore: Self Publishing
Genere: Dark Fantasy
Prezzo: 0,99€
Data di uscita 29 Giugno

Balestrate, settembre 1938

È un tiepido giorno di settembre quando Helena vede la sua vita stravolgersi di colpo. Cresciuta in una Sicilia in preda alle prime avvisaglie di una delle guerre più spietate della storia dell'umanità, la ragazza si trova a dover affrontare non solo la fame e la solitudine, ma anche uno strano potere che l'accompagna fin dall'infanzia e che cresce con lei.
Un potere devastante che si palesa in tutta la sua pericolosità proprio davanti a chi non avrebbe mai dovuto vederlo: gli aguzzini di quella guerra insensata.
Perseguitata come la peggiore delle criminali, Helena si troverà a vivere un'esistenza in fuga e incrocerà il suo cammino con quello di un popolo che da decenni nasconde la propria esistenza al genere umano.
Sarà proprio grazie a loro che la giovane scoprirà le proprie origini e il destino che, spietato, l'attende sulla soglia del suo domani.
Un fato di lacrime e sangue la costringerà a scontrarsi con antichi eroi che, ormai erosi dall'odio, hanno perso la propria anima diventando come e peggio di quegli stessi demoni spietati che, in passato, avevano combattuto.
Il destino della Figlia della Guerra...

Helena era una benedizione. Un piccolo miracolo sceso sulla terra e quella consapevolezza era arrivata ai loro cuori ancora prima che alle loro menti.
Dopo molti Romance, in questi giorni mi sono letta un buon Dark Fantasy Self d'eccezione
Ho già detto molte volte che amo il genere e ogni tanto mi piace tuffarmi, sognante, in qualche avventura fantasy.
Lo confesso, sono una lettrice onnivora e, benché mi piaccia leggere di tutto, ho sempre avuto una certa predilezione per i libri di fantasia, per la magia, che mi fa sognare e mi trasporta attraverso mondi lontani facendomi evadere dalla, a volte noiosa, realtà quotidiana.
In questo caso, ho letto in anteprima, il libro di Aurora Ballarin in uscita domani 29 Giugno. Il bello di essere blogger è leggere in anteprima libri di grandi case editrici. Per noi del Rumore e per me, essere blogger vuol dire leggere in anteprima libri senza distinzioni.
Ho già espresso più volte il io parere sul Self Publishing, ripeto e sottoscrivo, ci sono molti autori di casa nostra che meriterebbero più rispetto e visibilità, tra questi posso metterci Aurora e i suoi fantasy che fanno sempre centro.
Helena non ha idea di chi lei sia e di cosa è capace. Abbandonata dal propri genitori, viene adottata da Caterina e Vito. La bambina vive una vita normale, serena e tranquilla. Tutto sembra sereno, in quel paesino della Sicilia.
Di quella città che si sarebbe rivelata, per molti anni a venire, la casa della piccola e misteriosa bambina venuta dal mare...
Finché un giorno un nazista entra nella loro casa e cerca di rapire la piccola bimba. Il padre cerca di difenderla ma un urlo terrificante fa cadere a terra l'uomo.
Nessuno capisce che sia successo, nessuno immagina che quell'urlo straziante e potente, è un'arma nascosta nel corpo di Helena. 

Il suo grido era acuto, tanto forte da costringere i presenti a tapparsi con forza le orecchie.

Perfino l'invasore si piegò, perdendo l'arma di mano non prima di aver fatto inconsapevolmente partire un secondo proiettile che seguì rapidamente il primo.

Entrambi erano diretti in direzione dei suo genitori.

La bimba li vide, era come se tutto ai suoi occhi si muovesse a rallentatore. L'urlo s'acuì ancora di più.

La poca mobilia si ruppe, il pavimento sotto i loro piedi tremò e, nello stesso momento, l'aria parve deformarsi e le pallottole tornarono indietro, spinte da una forza sconosciuta.

Pochi attimi, un mugolio, e appena la voce di Helena si estinse, l'aggressore cadde. Morto ancor prima di toccar terra...

Iniziano così a scoprire i poteri di Helena. La voce della bambina sembra richiamare gli animali e, in qualche strano modo, stimolare le piante del giardino a crescere. Decidono di andare via dalla Sicilia per un lungo viaggio verso Venezia dove Vito conosce qualcuno che li può aiutare.
Inizia così una fuga verso il nord che non faranno insieme. Vito e Caterina imbarcano la figlia verso l'ignoto, verso forse la salvezza.
Qui incontra Giorgio un amico del padre che cerca di aiutarla. Più va avanti gli anni, più Helena capisce che c'è qualcosa che non va in lei, scopre mondi e popoli nascosti all'umanità, scopre se stessa e i suoi poteri e scopre che la guerra è alle porte.
Tra elfi, ninfee, guardiani, demoni, Helene vivrà la sua avventura tra misteri e intrighi, tra bugie e sortilegi, tra guerre e sangue fino a scoprire se stessa e la sua vera natura.
Helena gridò con tutta la forza che aveva in corpo; il suo era uno strepito di dolore e orrore.
Un urlo assordante che fece tremare il suolo, come se fosse stato scosso da un violentissimo terremoto.
Un Dark Fantasy stile Ballarin. I suoi romanzi lasciano continuamente col fiato sospeso e passano attraverso una ininterrotta serie di vicende sempre misteriose e avvincenti. Le sue protagoniste, pur essendo dotate di strani e immensi poteri, hanno un so che di tenero, di puro. La trama nella sue semplicità trova forza nell'originalità e nei personaggi che riescono a conquistare. Un fantasy che si legge bene, con quel filo di suspense che non guasta mai.  La Ballarin anche in questo libro mantiene alte e migliora  le aspettative che avevo. Devo fare per l'ennesima volta i complimenti all'autrice che tutte le volte mi conquista con semplicità.

2 commenti:

Ophelie ha detto...

Mi piace molto anche se non sono riuscita a trovarlo :(

Aurora Ballarin ha detto...

Grazie per questa meravigliosa recensione *-*
p.s. Ophelie, il libro esce domani <3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...