Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

sabato 11 giugno 2016

Recensione "Un gioco da adulti" di R.L Mathewson

Ciao Rumors! Ecco la seconda recensione di Denise Lombardo per il Rumore. Stavolta Denise, ci parlerà di Un gioco da adulti dell'autrice R.L Mathewson. Un romanzo dolce e sensuale, che vi farà morire dalle risate e sospirare felici.
Titolo:Un gioco da adulti
Autore: R.L Mathewson
Editore: Newton Compton
Genere: Contemporary romance

Haley è stanca della propria timidezza. Ne ha abbastanza di essere considerata da tutti un’ingenua facile da raggirare e calpestare. Ha deciso che le cose cambieranno, che, a partire da subito, affronterà di petto chi ha approfittato della sua buona educazione. A cominciare dal suo irritante vicino, quello tutto fascino e sregolatezza. Dovrà stare attenta a non farsi risucchiare nel suo mondo… ma Haley ha un piano per uscire vincitrice: sa bene ciò di cui è capace il cattivo ragazzo della porta accanto e non si lascerà confondere da lui.
L’ultima cosa che Jason si aspettava era che la piccola, innocua vicina si trasformasse in un tornado per vendicare i suoi fiori rovinati. Dopo aver deciso di essere comprensivo e di prenderla sotto la sua ala, non può fare a meno di notare che la vita sembra più eccitante ora che c’è lei. Bisogna soltanto convincerla che il loro non è affatto un gioco.


Avete presente quando iniziate una storia presi dal titolo o dalla copertina? Per me è stato cosi, ho iniziato “Un gioco da adulti” soffermandomi su questi due particolari che avevano stuzzicato la mia curiosità.
Il libro ti prende sin dalla prima pagina, ti cattura e ti fa sfogliare le pagine finchè non arrivi alla fine con patos. Il primo punto a favore sono le risate assicurate di questa avventura. I due personaggi principali hanno un carisma tale da farti innamorare subito di loro.
La storia è scritta molto bene, anche se è narrata  in terza persona, premettendo che io odio le storie in terza persona, solitamente tendo a scartarle, ma l'autrice è stata bravissima nel soffermarsi nei particolari e non farla risultare pesante.
Il romanzo scorre che è una meraviglia, non è una storia impegnativa, al contrario è leggera e adatta a chi vuole passare un po' di tempo tranquillo, sognando e ridendo.
Conosciamo subito entrambi i protagonisti che sono vicini di casa, Lui è il classico uomo sexy col sorriso “strappa-mutandine” mentre lei, una ragazza bellissima ma molto timida e chiusa in se stessa.

"La sua piccola, silenziosa vicina era stupenda. Era la prima cosa che aveva notato di lei il giorno che si era trasferito lì. La seconda era che si trattava di una femmina molto timida, molto nervosa, e che si spaventava facilmente." 
Dopo cinque anni di vicinato, finalmente Haley decide di rivolgere la parola a Jason e di provare a instaurare un rapporto di amicizia, che nascerà nell'immediato. Jason, infatti, aiuterà Haley ad uscire un po' dal guscio che in questi anni si è creata, e farà di tutto per sabotare gli appuntamenti galanti di lei.
Una cosa che li accomuna: entrambi hanno un debole per le partite di basket, e gran parte della loro vicinanza inizierà da li, dove capiranno di essere molto legati.
La loro amicizia inizierà a diventare piano piano qualcosa di più, ma entrambi cercheranno di allontanare questo sentimento per paura di rovinare tutto.

“Stava cosi bene tra le sue braccia, lui non aveva mai tenuto stretta nessuna in quel modo, non si era mai abbracciato con qualcuna, anche se magari avevano passato la notte insieme. Di solito quando una donna provava ad abbracciarlo, lui si sentiva messo all'angolo e s'infastidiva. Con Haley, invece si sentiva bene, rilassato, addirittura felice. Era come se lei gli appartenesse. Ma non aveva voglia di indagare più a fondo la questione, in quel momento.”
Non posso dire di più, perchè altrimenti rischierei di rovinare il restante della storia, posso comunque dire che la loro sarà una storia d'amore tranquilla, senza molti intoppi, ovviamente qualcuno c'è ne,ma nulla di che, sarà anche per dare quel minimo di suspance sulla storia.

«Se adesso mi riporterai a casa io ti prometto», disse con
voce sensuale, sollevando una mano e facendo correre le dita lungo la sua cravatta, «che soddisferò
qualsiasi fantasia sessuale tu abbia mai avuto e altre che non avresti mai creduto possibili».
Con un sospiro annoiato, lui si limitò ad afferrarla per il braccio e a guidarla dolcemente verso l’entrata, ignorando i parcheggiatori che si mordevano la lingua. Se avesse pensato anche solo per un secondo che faceva sul serio, avrebbe riportato all’istante il suo culo in macchina e avrebbe guidato a cento all’ora fino alla farmacia più vicina, il tutto con una mano infilata sotto la sua gonna. Non che volesse veramente farlo. Non troppo.
«M-ma, ti sto proponendo di fare sesso! Una marea di sesso!», sibilò Haley in affanno, mentre ormai mettevano piede nel lussuoso ingresso.
«Avresti avuto più fortuna se mi avessi proposto un polpettone, mia piccola cavalletta», la informò lui, riacchiappandola per il braccio per bloccare il suo ennesimo tentativo di fuga.
Haley sospirò profondamente, sistemandosi gli occhiali sul naso. «Ti avrei proposto anche quello».

Consiglio di leggere questa storia per poter passare un bel pomeriggio in compagnia di un libro dolce e sensuale, che vi farà morire dalle risate e sospirare felici. Jason è un ragazzo molto dolce che ruberà il vostro cuore.
"Voglio provarci. Io e Te, intendo. So che probabilmente incasinerò tutto, e che tu vorrai strozzarmi,ma ci voglio provare. Farò del mio meglio per non ferirti."
Ci tenevo a precisare che la copertina ed il titolo che mi avevano attirata, non hanno niente a che fare con la storia.
Da non perdere!!

Baci Denise

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...