Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

mercoledì 18 maggio 2016

Recensione "La Paura di Cadere: #1 Vertigine Series" di Elisa Gentile

Ciao Rumors!  Stasera per la prima volta la nostra Sese Fa (Serena) ci fa la sua prima recensione. Ci parla della nuova fatica letteraria di Elisa GentileLa Paura di Cadere: #1 Vertigine Series uscito il 25 Maggio.
Titolo: La Paura di Cadere: #1 Vertigine Series 
Autrice: Elisa Gentile
Editore: Self Publishing
Genere: Contemporary Romance
Prezzo: eur 0,99
Amazon

 Airys ha lunghi capelli rosso fuoco naturali e occhi neri come la notte. Canta, disegna e ha mille sogni nel cassetto, proprio come ogni ragazzina della sua età. E, come ogni ragazzina della sua età, ha già avuto la sua prima cotta. Lui si chiama Trevor, ma per lei non ha un volto, ma solo un numero di cellulare e parole dolcissime che digita sugli sms maliziosi che si scambiano per una strana coincidenza del destino. Una sera, complici le luci pirotecniche di un locale di Barcellona, Airys versa una birra sulla maglietta di un ragazzo alto, tanto alto, con profondi occhi color ghiaccio e un sorriso accattivante che rischia di sbatterla in Paradiso. Quando lui si sfila la maglietta per consegnargliela e fargliela lavare, poi, tutto si disintegra nella mente della ragazza dai capelli rosso fuoco: tatuaggi. Tatuaggi ovunque. E una sicurezza: quel ragazzo arriva dal suo passato. Quel ragazzo è QUEL Trevor che ha saputo trascinarla nel suo dolcissimo primo amore. Da un fatale scherzo del destino può nascerne un amore. O una passione proibita. O un'ossessione difficile da controllare.

Airys non ha mai pensato nella sua vita di conoscere un ragazzo, è sempre stata dedita allo studio e alle sue passioni, quali il canto e la moda, ma improvvisamente tutto cambia, un messaggio ricevuto dalla persona sbagliata fa nascere un interesse da parte della ragazza verso un uomo senza volto, un uomo che lei crede non incontrerà mai e che rimarrà solo una semplice e adolescenziale cotta.
Trevor Leroy un ragazzo che è tutto fuorché l’uomo perfetto. Ha tatuaggi e piercing ovunque, è talmente innamorato di se stesso che ciò che cerca da una ragazza è solo una cosa...il sesso occasionale. E’ arrogante e stronzo a tal punto da pensare che Jayden Stewart sia soltanto alle prime armi. Lui è pieno di sè e con una passione in particolare, il basket e ciò che ne deriva, ovvero, tante donne da portarsi a letto. Tante donne che desiderano entrare nelle sue grazie, da fare di tutto pur di averlo, anche essere umiliate. Ma Airys è diversa, ha 15 anni, è ingenua, è una bambina dal passato e dal presente turbolento che ha solo voglia di vivere e di portare a termine i suoi obbiettivi. Un’anima pura che pian piano troverà la via del dolore, troppo presto.
E si sa, quando il dolore arriva non c’è modo di poter tornare indietro e cancellare il marcio che ci ha prodotto.

La piccola Airys ha quindici anni, capelli rosso fuoco naturali che la porteranno ad avere un  nomignolo strano, Bia. E’ nata e cresciuta a Dublino con sua madre , i suoi fratelli e suo padre. Un padre a cui questo nome non può essere affibbiato, un padre che per la piccola Bia dovrebbe fare solo una cosa, scomparire. 
Un  giorno True, una sua cara amica, non avendo più credito telefonico, le chiede di inviare al suo posto un messaggio al ragazzo con cui  si sta frequentando. Non è la prima volta che Airys fa questo tipo di “favore” a True, ma quel giorno in particolare qualcosa cambia. Improvvisamente si ritrova un messaggio da parte di questo ragazzo sullo schermo del suo telefono, un semplice sbaglio che farà conoscere i due protagonisti, una semplice conversazione, che diventerà un vero e proprio flirt virtuale.

Trasferitasi a Barcellona, a causa degli impegni di lavoro di suo padre, Airys avrà il piacere, ma che dico, il dolore di conoscere questo ragazzo. Il famoso uomo del mistero che pensava di non avere mai l’occasione di conoscere e che disintegrerà la sua vita pezzo per pezzo, ma che allo stesso tempo, sarà l’unico ragazzo che la farà sentire una donna, una donna unica e desiderabile.
Una sera al Boulevard Club, a Barcellona, dove Airys con la sua migliore amica Agnes vanno per divertirsi, incontra Trevor, ma lei non sa che lui è la sua prima cotta, il ragazzo che le ha fatto battere per la prima volta il suo cuore, un cuore fino ad allora il silenzio.
A volte il destino può essere davvero la causa di tutto. Una maglietta macchiata, un petto pieno di tatuaggi è quello che faranno rimanere la piccola protagonista senza parole. Un fisico che diventerà la sua ossessione. 
Per Trevor sarà solo una ragazzina, bassina e con il colore dei capelli strano, un’altra tra le tante che lo desidererà e che vorrà esclusivamente andare a letto con lui, e lui non farà altro che approfittarsene.
Airys sarà in grado di assopire questo suo desiderio, o verrà risucchiata dal fascino dell’arrogante Trevor?
L’amore quando arriva, perchè ragazze, arriva per tutte e a qualunque età, sa essere davvero devastante. Per Bia sarà un viaggio negli abissi più improbabili dell’oscurità di Trevor, senza biglietto di ritorno, e lei non farà altro che abbandonarsi al destino, un destino che avrà ben poco di positivo in serbo per lei.
Fino a che punto arriverà la cattiveria di Trevor?

Che dire...Questo libro mi ha letteralmente stravolta, uscito da poche ore su tutti gli store online e che io ho divorato in pochissime ore, presa così tanto dalla storia per cercare di capire cosa passa nella mente dei personaggi in determinate situazioni, da non aver voglia nè di andare a dormire ne di mangiare. Un libro che mi ha letteralmente  incatenato al kindle.
Adoro la piccola Airys e i suoi modi dolci e innocenti, adoro il modo in cui affronta le situazioni a dir poco tragiche, pur avendo 15 anni, è un personaggio che ti colpisce subito per la sua semplice e pura innocenza. E mi ha colpito molto il modo in cui la protagonista cerca in tutti i modi di farsi accettare da Trevor a tutti i costi.
Ho amato tutto il libro dall'inizio alla fine,  e mi sono  immedesimata nella protagonista provando ogni emozione, grazie alla descrizione nei minimi dettagli dei personaggi. I luoghi sono descritti molto bene come se fossero stati vissuti in prima persona dalla stessa scrittrice, che ti dà l’opportunità di viverli attraverso questo romanzo.

Mi sono rispecchiata molto nel personaggio di Airys, nel modo in cui vive la sua adolescenza con i suoi piccoli e grandi problemi, ma sopratutto nel suo modo di affrontarli. E’ una ragazzina molto spontanea che nella sua fragilità, coraggiosamente, in molte occasioni prende in mano la sua vita gestendola come una vera adulta. Un altro aspetto che mi ha colpito molto è il suo modo timidamente sincero di esporsi, non è una persona aggressiva o troppo esuberante, è semplice, semplicemente sincera.
Dall’altra parte ho letteramente odiato/odiato/odiato Trevor. L’ho odiato a tal punto da voler prendere il kindle, sbatterlo per terra e ballarci sopra. In molte scene ho avuto voglia di piangere, talmente mi ero immedesimata nella storia da cercare di capire come una persona potesse fare determinate cose.
All’inizio ho pensato che Trevor fosse il ragazzo sexy e stronzo che poi sarebbe cambiato grazie alla protagonista. In alcuni capitoli l’ho anche amato, e ho pensato “guarda qui che Trevor non è lo stronzo che immaginavo”, e invece tac , nel capitolo successivo tornavo ad odiarlo con tutta me stessa.
Fino a quando ho capito, che  certe persone non cambiano, hanno solo delle opportunità e le opzioni sono due, o migliorare, o sprofondare ancora di più.
Ma certe volte come ci suggerisce il titolo, la paura di cadere è più forte di ogni altra emozione, c’è chi si butta a capofitto nelle situazioni e chi invece rimane li, immobile a guardare in basso, verso quel buco nero che piano piano lo risucchierà.
Perchè l’amore a volte, brucia più dei raggi del sole. Facendoci avere quelle cicatrici indelebili che porteremo per tutta la vita e che diventeranno una parte essenziale di noi. 
E poi arrivi alla fine del libro e semplicemente hai L’ANSIA DA SEQUEL... Ti fa venire il magone in gola, e non vuoi che finisca in quel modo, facendoti vorticare in testa una miriade di domande a cui puoi solamente dare una risposta ASPETTARE.
Attendo con ansia il seguito preparandomi non solo una scorta di Malox ma anche una buona dose di antidepressivi e un paio di guantoni da box!!

Il titolo è perfettamente inerente alla trama, perchè ti fa provare così tante sentimenti contrastanti da farti venire le vertigini. Vertigini che ti porteranno a capire, che certe volte l’amore può essere davvero crudele, e che ogni piccola speranza ci fa credere che tutto prima o poi può cambiare, che tutto può essere diverso, ma in fondo i cambiamenti sono solo ciò che noi speriamo accadano, ma, a volte non si cambia, si modificano solo certi atteggiamenti per portare delle situazioni a nostro favore. Ma chissà, può essere che un giorno certi avvenimenti ci daranno coraggio, ad essere persone diverse, con il cuore infranto, ma più forti di prima.

Vorrei concludere questa recensione con un estratto del libro “Kafka sulla spiaggia” di Haruki Murakami, che a mio parere è perfettamente in tema con questo fantastico romanzo.

“Qualche volta il destino assomiglia a una tempesta di sabbia che muta incessantemente la direzione del percorso. Per evitarlo cambi l’andatura. E il vento cambia andatura, per seguirti meglio. Tu allora cambi di nuovo, e subito di nuovo il vento cambia per adattarsi al tuo passo. Questo si ripete infinite volte, come una danza sinistra con il dio della morte prima dell’alba. Perché quel vento non è qualcosa che è arrivato da lontano, indipendente da te. È qualcosa che hai dentro. Quel vento sei tu. Perciò l’unica cosa che puoi fare è entrarci, in quel vento, camminando dritto, e chiudendo forte gli occhi per non far entrare la sabbia”

Se vi siete innamorati della famosa Trilogia delle Bugie di Elisa Gentile e vi piace soffrire con storie d’amore complicate e drammatiche, questo romanzo fa proprio al caso vostro e non potete fare a meno di acquistare questo primo volume di questa nuova serie, che vi farà provare tante emozioni come solo questa scrittrice sa suscitare in noi. Io me ne sono letteralmente innamorata! 

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...