Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

martedì 3 maggio 2016

Anteprima "Solo a un passo dal tuo cuore" di Doranna Conti

Sera Rumors. Vi presento in anteprima in nuovo romanzo di Doranna Conti Solo a un passo dal tuo cuore in uscita domani 04 Maggio 2016.
Titolo: Solo a un passo dal tuo cuore
Autrice: Doranna Conti
Editore: Self Publishing
Genere: Romance
Uscita 04 Maggio 2016

Eva è una ragazza determinata e con la testa sulle spalle, che ha abbandonato una vita agiata e sicura per seguire i suoi sogni e per guadagnarsi la sua indipendenza. Lavora come traduttrice e frequenta un centro volontari dove un giorno fa il suo ingresso Mark, un uomo d’affari affascinante e seducente, condannato a un mese di servizi socialmente utili per aver guidato in stato di ebbrezza. Mark è tutto ciò che Eva ha sempre detestato: è ricco, arrogante e pieno di sé e soprattutto, è abituato a ottenere tutto ciò che vuole. La sua antipatia verso quell’uomo è istantanea e nonostante cerchi in ogni modo di allontanarlo, Mark sembra non avere intenzione di lasciarla andare. Ormai ha preso la sua decisione: quella ragazza sarà sua e non accetterà un no come risposta.

 Estratto  ...Sentivo il suo fiato sul collo, respiro dopo respiro. Non era normale che mi piacesse così tanto l’alito di qualcuno che tra l’altro, avevo appena rifiutato. Ancora. «Ho detto che non è vero. Anche tu mi vuoi, solo che ti ostini a negarlo. Permetti una dimostrazione pratica?» Senza darmi nemmeno il tempo di rispondere, mi catturò la bocca con la sua, cogliendomi di sorpresa. Aveva un sapore più buono di quello che avevo creduto, difficile anche solo da immaginare. Sapeva di ghiaccio e miele, o forse quello era solo il gusto del mio lucidalabbra, mischiato al suo profumo e all’aria fredda del parco. Anche se non volevo, mi ritrovai a rispondere a quel bacio appassionato e improvviso, avvolgendo la mia lingua alla sua in un eterno ricorrersi di baci roventi. Sembrava volesse quasi marchiarmi la bocca con la sua, tanta era la forza di quel contatto. Sentivo il corpo bruciare e non riuscivo a pensare più a niente, fino a quando lui si staccò da me, prendendo con
delicatezza il mio viso tra le mani. «Lo vedi? Lo senti anche tu, non possiamo farci niente. Ti prego, dimmi di sì» sussurrò, continuando ad accarezzarmi piano con le dita le guance infuocate. Era stato il momento più sconvolgente di tutta la mia vita, ed era stato solo un dannatissimo bacio. Perché diavolo doveva farmi quell’effetto? Avrei preferito un bacio deludente, di quelli insipidi che si dimenticano in fretta insieme ai contorni del volto di chi te l’ha dato, e invece quello non l’avrei mai più scordato, impresso a fuoco sulle mie labbra e nella mia mente ancora su di giri. Per non parlare poi del cuore che stava galoppando, impazzito, dopo essere stato tanto vicino al suo. Lo guardai, senza riuscire a dire nulla che apparisse credibile.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...