Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

domenica 27 dicembre 2015

Rubrica Coffee&Books ospite l'autrice R.K. Lilley

Ciao Rumors! Stasera per la rubrica Coffee&Books, sono felice di ospitare l'autrice della trilogia Tristan & Danika, la bravissima e simpaticissima R.K. Lilley. Come avevamo anticipato qualche giorno fa sul gruppo, Rebecca ci darà delle bellissime news! Grazie a Elisa Gioia per la traduzione.

Ciao, Rebecca. Benvenuta nel blog Il Rumore dei Libri, sono felicissima di ospitarti per questa intervista della rubrica Coffe&Books.

Cominciamo con la prima domanda. Come è nata la tua passione per la scrittura? Dove prendi l’ispirazione per i tuoi libri? Preferisci scrivere in un momento specifico della giornata? (Ok, ora le domande sono tre! Lol )

Ciao! Bella domanda (o domande! Lol ) Ho iniziato a scrivere storie di vario genere da quando avevo circa dieci anni. Inizialmente scrivevo poesie o piccoli racconti, poi la mia scrittura è maturata fino a scrivere romanzi più lunghi incentrati sull’amore, e questi si sono trasformati in varie serie collegate in qualche modo fra di loro. 
Scrivo tutto il tempo, ma devo dire che il maggior numero di parole le scrivo in piena notte, quando i miei figli dormono.

Hai scritto la bellissima serie di Tristan e Danika. Secondo te, quali sono gli aspetti più impegnativi di scrivere un romanzo erotico?

Direi che la cosa più importante è avere la storia d'amore come il vero fulcro del romanzo, rimanendo così un romanzo erotico, non solo, diciamo, un erotico. Anche durante le scene di sesso, non importa quanto viziose possano essere, devono trasmettere emozioni, piuttosto che solo sesso. 
In un romanzo erotico deve girare tutto attorno a due persone che si innamorano o che sono innamorati.

Qual è il tuo personaggio preferito e hai qualcosa in comune con loro?

Questa è la domanda più difficile per me. Io mi considero una scrittrice di personaggi, e così mi affeziono MOLTO ai miei personaggi  e ne ho un sacco di preferiti… ma se devo , direi Stephan. È così adorabile per me, così umano e compassionevole. Ho preso spunto per crearlo da alcuni dei miei più cari amici della vita reale, e questo lo rende molto importante per me da averlo a cuore. 

Quando eri bambina avresti voluto essere…?

Una scrittrice. Da sempre e mi sento così fortunata di aver realizzato il mio sogno. Ero una giovane lettrice, ossessionata fin dall'inizio, e la lettura e la scrittura sono andato di pari passo nella mia mente. Sono sempre state le cose importanti della mia vita.

Quando inizi a scrivere un romanzo, hai già tutto chiaro nella tua testa o cambi idea durante la stesura?


Ho una specie di schema per la trama all’inizio, ma ci sono sempre cose, piccole e grandi, che vengono aggiunte e ottimizzate lungo la strada. Ogni romanzo ha il proprio percorso.

Descriviti con cinque parole.

Estrosa. Pragmatica. Complicata. Sciocca. Contorta. Fondamentalmente sono una contraddizione vivente.

Quali sono i libri che hanno avuto maggior impatto nella tua vita?

Oh wow. Questa è così difficile. Ce ne sono troppi da nominare. Sono una grande amante dei libri, e leggo tutti i generi, ma negli ultimi anni i libri che mi hanno ispirato di più sono quelli della serie de Il Cavaliere d’Inverno. Ero in un periodo nero con le letture e quella trilogia ha riacceso la mia passione. Dopo aver letto letteralmente migliaia di libri, avere questa serie ben fissa nella mia mente vuol dire che questi libri sono eccezionali. La perfezione.

Abbiamo letto e recensito per il blog Breaking him. Sperando di avere presto anche questa serie
tradotta in Italia, ci puoi dire qualcosa di Breaking her? Quando uscirà? (potete leggere la nostra recensione Qui)

Breaking Him e Breaking Her saranno tradotti senz’altro. Praticamente non appena riusciremo a organizzarci. Adoro la mia traduttrice e lei fa miracoli in tempi brevi. Breaking her sarà pubblicato in inglese a fine gennaio o ai primi di febbraio, e in italiano subito dopo.

Grazie ancora Rebecca per la tua disponibilità. Speriamo di averti presto in Italia.

Grazie ancora per il vostro sostegno. Ho avuto le esperienze migliori con i traduttori e i lettori italiani. Sono una vostra grandissima fan! GRANDISSIMA! Spero di venire presto in Italia!

4 commenti:

Federica Leoni ha detto...

Bellissima intervista!!!!Sono d'accordo con la scrittrice sul Cavaliere d'inverno, davvero una lettura eccezionale! Grazie;)

Federica Leoni ha detto...

Bellissima intervista!!!!Sono d'accordo con la scrittrice sul Cavaliere d'inverno, davvero una lettura eccezionale! Grazie;)

Patrizia Piras ha detto...

Non vedo l'ora!!!!

Lidia ha detto...

È simpatica e semplice. Poi le piace il Cavaliere d'inverno

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...