Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

martedì 17 novembre 2015

Rubrica English Book "Corrupt" di Penelope Douglas

Ciao Rumors! Oggi per la rubrica English Book, libri in lingua originale, Jenny Anastan,  ha letto e recensito in anteprima l'attesissimo primo Dark Romance, intitolato Corrupt, dall'autrice dell'amatissimo Mai per amore (serie the fall Away) Penelope Douglas.
Titolo: Corrupt
Autrice: Penelope Douglas
Casa Editrice: Autoprodotto
Genere: Dark Romance
Prezzo: 4,01 $
Pagine: 443
Data di pubblicazione: 15 novembre 2015
Autoconclusivo

Erika:
“Mi è stato detto che i sogni nel nostro cuore son desideri. I miei incubi però sono diventati la mia ossessione. Il suo nome è Michael Crist.
E’ il fratello maggiore del mio ragazzo, ed è come quei film dell’orrore che guardi attraverso le dita delle mani che ti coprono gli occhi.
E’ bello, forte, e completamente terrificante. La stella della squadra di Basket del suo College. Lui è più interessato alla sporcizia della sua scarpa che a me.
Ma l’ho notato.
L’ho visto. L’ho sentito. Le cose che ha fatto, gli atti che ha nascosto… Per anni mi sono morsa le unghie, incapace di distogliere lo sguardo da lui.
Ora che sono diplomata, mi sono trasferita al college, ma non ho smesso di osservare Michael. Lui è cattivo, e tutto lo schifo che ho visto non si accontenta di restare nella mia mente. Non più.
Perché finalmente mi ha notata.”
Michael:
“Il suo nome è Erika Fane ma tutti la chiamiamo Rika.
E’ la ragazza di mio fratello, ed è cresciuta a casa mia cenando alla nostra tavola. Abbassa lo sguardo quando entro in una stanza, e si agita quanto le sono vicino. Posso sempre sentire la paura uscire dal suo corpo e, mentre io non ho avuto il suo corpo, so di possedere la sua mente. Comunque, in ogni caso, è tutto quello che voglio.
Fino a quando mio fratello la lascia per andare al militare, e trovo Rika sola al College.
Nella mia città.
Non protetta.
L’occasione è troppo bella per essere vera, e anche la tempistica. Perché vedete, lei tre anni fa ha fatto arrestare i miei amici del liceo, e oggi sono liberi.
Abbiamo aspettato. Siamo stati pazienti. E ora, ogni suo incubo si avvererà.”
Spero di riuscire a formulare una frase di senso compiuto, perché sono ancora in preda al turbinio di quest’ultima lettura. Devo essere sincera, questo è il secondo libro Dark Romance che leggo, ed entrambi mi sono piaciuti molto. Forse perché li ho trovati soft e, soprattutto, ben costruiti. 
Venendo a questo ultimo lavoro della Douglas ammetto che mi ha stupita parecchio. Ho apprezzato la serie The Fall Away (edita Newton Compton), ed ero molto curiosa di vedere come se la sarebbe cavata con un cambio genere. Posso solo dire che è promossa a pieni voti, e che amo molto il suo modo di scrivere.
Corrupt è un libro che parla di vendetta. E l’autrice è stata molto brava a non svelare tutte le carte fino alla fine. Ma partiamo dalla protagonista, Rika è una ragazza di diciannove anni che decide di provare a contare solo su se stessa. Lei è cresciuta nella bambagia e, per tutta la vita, c’è sempre stato qualcuno che le facesse trovare la pappa pronta. Ora ha detto basta. Il suo ragazzo, o meglio ex ragazzo, sta per partire e lei decide di lasciare la Brown e di andare in un nuovo college. Anche se il suo ex Trevor non è molto d’accordo.
“Avevo bisogno di sapere come fosse non aver nessuno su cui aggrapparsi. Avevo provato a spiegarglielo, ma ogni volta che avevo aperto la bocca non riuscivo a trovare le parole giuste”.
Forse perché nella nuova città abita Michael, tormento e ossessione di Rika, ma lei anche sotto le pressioni di Trevor nega che la decisione di andare a vivere lì sia dovuta a Michael.
I tre sono praticamente cresciuti insieme, ma Michael è più grande, è il figlio d’oro della città e, a lui e ai suoi tre amici, tutto è sempre stato concesso. Lei, la piccola Rika lo ha osservato, lo ha studiato, e ogni giorno lui è penetrato di più nella sua testa. Ma Michael non l’ha mai guardata, fino a una sera di tre anni prima.
“Una notte mi aveva notata. Una notte, di tre anni fa, Michael aveva visto qualcosa in me che gli era piaciuto.”
I capitoli si alternano tra presente e passato, e anche dal punto di vista di Erika e quello di Michael. E la Douglas è stata brava a farmi rimanere in bàlia del dubbio fino all’ultimo. Mi sono ritrovata spesso a chiedermi, ma che cavolo fanno? Ma che è successo? Ma perché lui pensa una cosa e lei è convinta del contrario? E la domanda che per il 70% del libro mi ha martellato in testa è stata: che diamine ha fatto Rika per farli finire in prigione?
Bè io non ve lo posso dire. Dovrete leggerlo.
In questo libro, oltre ai dubbi, alle domande e alla curiosità di scoprire tutto quello che è successo tre anni prima nella notte del Diavolo, leggerete scene davvero molto calde. Molto…!!!
I personaggi principali sono Rika e Michael, ma i tre amici di quest’ultimo sono basilari per il racconto. Deamon, Will e Kay. E non dimentichiamoci del “piccolo Trevor”.
Questo libro scava nella mente dei protagonisti, perché non si può essere liberi vivendo come gli altri credono sia giusto. Le maschere devono essere calate…
“…da qualche parte durante il sangue, le lacrime e il dolore, ci siamo resi conto che era amore. Che tutte le scintille conducono ad una fiamma…”
Spero che presto arrivi in Italia, perché merita e io personalmente l’ho amato. Potessi dare la lode lo farei.

4 commenti:

Lara Way ha detto...

Non sapevo di questo dark romance. Mi potete dire se uscirà in Italia?

Lidia ha detto...

Per ora non si sa. E' uscito due giorni fa in America

Tiziana Matarrese ha detto...

Uoooo sembra un dark di quelli seri quelli che ti lasciano col fiato sospeso brava Jenny la Douglas ti dovrebbe ringraziare anche la recensione mi ha fatto un certo effetto ...Speriamo che arrivi presto anche qui in Italia

Lidia ha detto...

Speriamo arrivi in Italia :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...