Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

giovedì 5 novembre 2015

Recensione "La Barriera, (Le straghe di Savannah vol.1)" di J. D. Horn

Ciaoo Rumors! Stasera l'autrice Jenny Anastan, ci parla di fantasy nuovo nuovo edito Amazoncrossing. La Barriera, (Le straghe di Savannah vol.1) di J. D. Horn  in pochi giorni è balzato al primo posto nella classifica Amazon tra i fantasy.
Titolo: La Barriera, (Le straghe di Savannah vol.1)
Autore: J. D. Horn
Editore: Amazoncrossing
Data di uscita: 03 novembre 2015
Lunghezza Stampa: 304
Prezzo: ebook € 4,99, cartaceo € 9,99.
Disponibile gratuitamente con Unlimited.
Amazon

Savannah è considerata un gioiello del Sud degli Stati Uniti, una città piena di bellezze, segnata da un passato ricco e non privo di stravaganze. Alcuni potrebbero anche dire che ha qualcosa di magico... Ma, ai non iniziati, Savannah mostra solo il suo lato positivo e i suoi modi gentili. Chi la conosce bene, però, sa che dietro lo sfarzo coloniale e il fascino da piccola città c’è un mondo in cui si tratta con rispetto la stregoneria, si teme l’Hoodoo e gli spiriti restano intrappolati sulla terra.
Mercy Taylor ha fin troppa dimestichezza con il lato soprannaturale di Savannah, visto che fa parte della più potente famiglia di streghe del Sud. Tuttavia, lei è nata senza poteri... Cresciuta senza poter praticare la magia, all’ombra della carismatica e dotatissima sorella gemella, Mercy è sempre stata comunque soddisfatta della propria vita. Ma quando una serie di avvenimenti, che culminano con la morte della matriarca dei Taylor, scava un vuoto nelle fondamenta mistiche di Savannah, si trova catapultata in un mistero che potrebbe distruggere la sua famiglia... e liberare forze oscure che le streghe Taylor hanno tenuto a bada per generazioni. Con La barriera, il primo libro della serie Le streghe di Savannah, J.D. Horn intreccia magia, storie d’amore e di tradimento in un fantasy affascinante, di ambientazione contemporanea dalle tinte Southern Gothic.


Ho talmente tante cosa da dire su questo romanzo che ho paura di fare confusione, ma procediamo con ordine. La prima cosa che posso dire è che ho davvero adorato questa storia, amo molto il genere fantasy e, grazie all’ambientazione, sono stata affascinata dalle streghe di Savannah fin dalle prime righe.
Questo libro è scritto in maniera così coinvolgente che sono riuscita a immedesimarmi completamente con il personaggio di Mercy, una ragazza che vive nella calda e umida Savannah, e fa parte della potente famiglia di streghe e stregoni: i Taylor. Purtroppo Mercy è nata senza poteri,
mentre la sua gemella Maise è una strega potentissima (oltre che perfetta e stupenda). Mentre Mercy cresceva libera e spensierata, la sorella veniva cresciuta per prendere il posto di zia Ginny, la capofamiglia e ancora della barriera che protegge la terra dalle forze oscure. Ginny è na donna dura e molto severa, che non ha mai nascosto tutto il suo disprezzo per Mercy. La delusione, colei che era inutile, senza poteri e senza un vero scopo per una famiglia come la loro.
La nostra protagonista è una ragazza come tante, allegra e simpatica. Lavora come guida della città, e fa finta di fregarsene quando i membri della sua famiglia la trattano un po’ come un’emarginata. Con la sorella ha un buon rapporto, come ci si aspetta da due gemelle, e anche con lo zio Oliver e con Zia Ellen va d’accordo. Mentre con gli zii Connor e Iris le cose sono un po’ più tese.

Come ogni ragazza di vent’anni, anche Mercy è innamorata. Dell’’unico ragazzo che mai avrebbe dovuto guardare… e, non avendo lei il potere, decide di recarsi da Madre Jilo (lei pratica Hoodoo, la risposta di Savannah al Voodoo di New Orleans) per un incantesimo d’amore. Ma quello che chiede non è che il suo amato la ricambi, lei desidera innamorarsi del suo migliore amico Peter che la ama più di ogni cosa al mondo.
Dal momento che lascia madre Jilo tutto precipita. La sua vita viene stravolta, e tutto quello in cui credeva viene messo in discussione. Perché è questo che accade quando vieni cresciuta sopra un castello di bugie e finzioni.
Alcune persone non sono chi credeva fossero, e altre la tradiranno nel peggior modo possibile.
Ogni capitolo è ricolmo di colpi di scena. Lo scrittore è stato un maestro a mischiare le carte in maniera così perfetta, tanto che più di una volta mi sono trovata a esclamare: “non ci credo”!
Vi ho già svelato troppo, ma posso aggiungere che se amate i fantasy, il mondo delle streghe, i misteri, le storie d’amore e di amicizia… questo libro davvero non potete farvelo sfuggire. E, anche se è una serie, potete leggere tranquillamente il primo volume, perché ha una sua conclusione.

3 commenti:

Bonny B ha detto...

Io amo le streghe, la magia, le serie e soprattutto le storie d'amore... sono spacciata! A quanto pare Amazon crossing ha fatto proprio un esordio col botto!

Lidia ha detto...

Questo libro su Goodreads ha un successone!

Maila Dondi ha detto...

Wow !! Questo lo leggo di sicuro !!!!! Bellissima recensione !!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...