Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

martedì 10 novembre 2015

Recensione "Guida agli appuntamenti per imbranate" di Tracy Borgan

Ciaoo Rumors! Nuovo appuntamento con i romanzi tradotti da Amazoncrossing. Oggi l'autrice Jenny Anastan, ci parla di Guida agli appuntamenti per imbranate titolo originale: Crazy little thing di Tracy Borgan
Titolo: Guida agli appuntamenti per imbranate.
Titolo originale: Crazy little thing
Autrice: Tracy Borgan
Casa Editrice: Amazon Crossing
Pagine: 328
Prezzo: ebook 4,99, cartaceo 9,99.
Gratis con Amazon Unlimited.
AUTOCONCLUSIVO.

Se c’è una cosa che Sadie Turner sa fare benissimo è mettere ordine nelle cose. Perciò quando si rende conto che la sua vita “perfetta” è nel caos più completo, decide di trascorrere le vacanze estive nella casa al lago della zia, con la speranza che tutto torni al suo posto. Sadie vuole rilassarsi e curare le ferite che le ha lasciato l’ex marito infedele. E per questo ha bisogno di tempo, lontana dagli uomini. Da tutti gli uomini.
È difficile però trovare un momento di pace nel cottage dell’eccentrica zia Dody, con due cani sbavanti e due cugini impiccioni (di cui uno è un esuberante arredatore d’interni intenzionato a rimettere a nuovo la povera Sadie). Senza contare che sono tutti decisi a farla uscire con Desmond, il nuovo vicino sexy.
Alto, abbronzato e muscoloso, Des è anche meraviglioso con i bambini di Sadie. Ma deve avere per forza un difetto (è un uomo!) e per questo lei deve mantenere le distanze.
Con il trascorrere dell’estate, la vita che Sadie stava cercando di semplificare diventa sempre più complicata: le si presenta una nuova opportunità di lavoro, il perfido ex torna a tormentarla e zia Dody rivela un tragico segreto. Ma forse un po’ di caos è proprio ciò di cui una ragazza imbranata ha bisogno per rimettere ordine nella sua vita.
Questo è il terzo libro che leggo di Amazoncrossing, e devo dire che al momento hanno fatto centro. Questo romanzo in particolare mi ha davvero divertita ed emozionata.
Già dalle prime righe si intuisce lo stile fresco e la linea ironica dell’autrice:
“Mio marito aveva un vero e proprio talento per infilare il suo uccello nei posti più imprevedibili, così non fui del tutto sorpresa quando a un party aziendale lo beccai con la mano su per la gonna di una rossa tutta sorrisi e sculettamenti.”

Sadie – la nostra protagonista un po’ cornuta – dopo il divorzio dal marito fedifrago, prende i suoi due bambini e si trasferisce dalla zia Dody per l’estate. Sadie necessita di staccare un po’ da quella che è stata la sua vita negli ultimi anni, deve allontanarsi dalla casa perfetta che condivideva con il suo ex marito, e dalle occhiate di tutti. Perché, nonostante sia lei la tradita, tutti la incolpano della fine del suo matrimonio. Il marito è un personaggio pubblico molto amato, e tutti si schierano abbastanza palesemente con lui. Quello che le serve è stare in una casa senza uomini, e godersi un po’ di meritato riposo. Quale posto migliore di Bell Harbor, splendida cittadina sul lago?
 Ma quando arriva dalla stravagante zia, tutte le speranze di potersi rilassare vengono infrante dalla scoperta che i suoi due cugini vivranno con lei e i bambini.
I cugini Jasper e Fontaine (in realtà Tim, ma lui si fa chiamare così) renderanno il soggiorno di Sadie più interessante, aprendole anche una nuova via lavorativa. Lei fissata con l’ordine potrebbe essere un’arma preziosa per chi non sa come riordinare le proprie case. Mentre la zia Dody cercherà di buttarla fra le braccia del loro temporaneo vicino di casa: Des. Chiamato amichevolmente il podista. Tutte le mattine infatti Sadie lo osserva correre in tutto il suo splendore. 

Il libro, pagina dopo pagina, si divide tra situazioni divertenti e momenti emozionanti. Sadie è una donna propensa a scene davvero imbarazzanti: come quando a cena con il capo di Fontaine fraintende gli atteggiamenti dell’uomo verso di lei, e spinta da un coraggio non propriamente suo, si mette a flirtare con lui. Ma solo dopo essersi resa ridicola si rende conto che l’uomo è Gay, come il cugino Fontaine.
Ed è solo l’inizio di momenti esilaranti e imbarazzanti. Ma questo non le impedisce di frequentarsi con il Dottorino Sexy Des. Quel poveretto ha una sana dose di pazienza, perché Sadie è stabile come un castello di carta durante un tornado.
In tutto questo, ogni tanto abbiamo il dispiacere di incontrare Richard – l’ex marito infedele – e la mamma di Sadie, una donna dolce come il limone non maturo. Per fortuna oltre alla famiglie di Dody, Sed può contare sulla sua dolce sorella.
La parte che più mi ha fatto ridere, è stato il primo appuntamento con Des. Una serie di eventi imbarazzanti si sono susseguiti. Colpa del Sake, ma sicuramente anche della poca fiducia che Sadie ha verso il prossimo.
Non proseguo oltre, rischio altrimenti di raccontarvelo tutto. Ma posso solo dirvi di leggerlo, perché merita davvero moltissimo. Divertente e romantico. Non troverete mai il tempo per annoiarvi.
Questo è il primo libro della serie “A Bell Harbor Novel”. Ne seguono altri due già pubblicati e una novella natalizia uscita il 20 ottobre 2015. Ogni libro parla di coppie diverse, con sfondo la bellissima Bell Harbor.

3 commenti:

Maila Dondi ha detto...

State seriamente diventando le mie pusher libresche! !! La mia carta piange ed esulta in contemporanea :)

Lidia ha detto...

hahaahah io non ho colpaaa

Lara Way ha detto...

Concordo con Maila mi state facendo andare i rovina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...