Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

venerdì 27 novembre 2015

Recensione "Ghiaccio bollente" di Charlotte Lays

Ciao Rumors. Oggi Jenny Anastan, ci parla del romanzo di Charlotte Lays intitolato Ghiaccio bollente uscito da pochi giorni edito Rizzoli Collana You Feel.
Titolo: Ghiaccio bollente
Autrice: Charlotte Lays
Casa Editrice: Rizzoli
Genere: Romance erotico.
Collana You Feel
Prezzo: ebook 2,49
Pagine:126

Nessun inverno sarebbe stato più lo stesso dopo aver conosciuto lei. Sean Clark è il sogno di ogni donna: bello come un dio, geniale dirigente di una delle più importanti aziende di ingegneria biomedica americana, potente e spietato quanto basta. Quando Ivy si presenta nel suo ufficio per un colloquio, tra loro è subito chimica pura. E se da un lato Ivy vede in lui solo i difetti – Sean è rude, prepotente e scontroso –, dall’altro non riesce a reprimere l’attrazione che avverte. Anche Sean prova a resistere a quella ragazza, a dimenticarla, a sostituirla, ma Ivy, inconsapevole della propria bellezza, orgogliosa, ferita da dolori segreti, è seduzione per i suoi occhi, troppo diversa da tutto ciò che ha avuto fino a quel momento. E quando entrambi abbassano le difese e si lasciano andare, scoprono di essere molto più vicini di quanto immaginassero. Perché la sofferenza che avvolge i loro cuori non riesce a spegnere la passione che brucia i loro corpi. Un romanzo intenso e sensuale, una storia d’amore ardente come il fuoco e indissolubile come il ghiaccio del Polo.

Sean è un uomo bello e dannato. Dopo una sessione di sesso non concede mai il bis, e questo le sue prede lo sanno. Le donne che lo frequentano sono consce di quello che possono ottenere da lui: nulla di più di un orgasmo. Chiuso nella sua fortezza gestisce un vero e proprio impero ma, tutto cambia inesorabilmente, quando la sua assistente personale – e amica – resta incinta di uno dei suoi collaboratori, e deve quini trasferirsi da Chicago alla lontana Australia. Sarà proprio l’arrivo della sua
nuova – sfrontata e sensuale – assistente, a mandare in tilt tutto quello che per anni aveva creato. Il muro che aveva messo tra lui (il suo cuore) e il resto del mondo. Ma Sean ha molto in comune con la bella Ivy, anche se sembrano così distanti, così diversi. La vita li ha segnati nello stesso modo… la sofferenza e la solitudine li unisce più di quanto avrebbero mai pensato. Ivy è una ragazza a cui è stato strappato tutto. In un solo attimo le persone a cui voleva più bene al mondo, se ne sono andate. Lasciandola da sola. Ma non si è fatta abbattere, ha concentrato ogni energia sui suoi tre lavori, e quando i suoi migliori amici la obbligano a fare un colloquio per un lavoro idoneo alle sue referenze, lei cede, ma con la convinzione di non poter ottenere quel posto.

Ma si sbaglia. Lei ottiene il lavoro, ma capisce subito che fare da assistente – o baby sitter come dice lei – a quel teppista del suo capo non sarà affatto facile. L’alchimia che si crea fra i due è subito incandescente e, sommata al fatto che vivono sotto le stesso – enorme – tetto, rende impossibile non cedere agli istinti. Così giunge il Natale, e quella solitudine alla quale entrambi cercano di fuggire, si presenta a loro più violenta che mai. “Oggi… solo tu e io” Ma questi patti non hanno mai lunga vita, soprattutto quando la passione riesce a sciogliere il gelo dei loro cuori. Entrambi faticheranno a gestire le cose dopo la giornata di Natale… e solo liberandosi dalla paura di perdere ancora qualcuno che si ama, riusciranno ad aprire il loro cuore all’amore. Con questo romanzo breve non leggerete solo scene calde – che sono davvero ben scritte – ma troverete una bellissima storia d’amore. Sofferta e non facile, ma bellissima. Forse, l’unica pecca di Ghiaccio bollente, è quella di essere troppo breve. Sono certa che ne rimarrete affascinate. La scrittura è fluida e piacevole, in un batter d’occhio vi troverete alla fine. Al tanto conclamato epilogo, io sono una fan dell’epilogo. Quindi leggetelo, la collana you feel non delude mai.
Jenny Anastan.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...