Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

martedì 13 ottobre 2015

Recensione "Segreti riflessi" di Lavinia De Merteuil

Ciao a tutti. La nostra Francesca Ghiribelli oggi vi parla di "Segreti riflessi" di  Lavinia De Merteuil. Una favola di eros esoterico che, a partire dal titolo, si presta a molteplici livelli di lettura: pura narrazione erotica,
Titolo: Segreti Riflessi
Autrice: Lavinia De Merteuil
Editore: Delos Digital (14 luglio 2015)
Genere: Erotico
RACCONTO LUNGO (39 pagine) 

Amazon
Lavinia rimane vittima di un sortilegio che l'ha privata del riflesso allo specchio; per risolvere il suo bizzarro problema non ha altra scelta che evocare uno spirito: Dioniso. Comandare un'entità del genere si rivelerà tuttavia più difficile del previsto, soprattutto dal punto di vista sessuale, con l'aggiunta di un furto che rischia di causare una vera e propria catastrofe.


Una breve lettura erotica diversa dal solito corredata da immagini artistiche ed eclettiche. Una trama ambigua e molto particolare per la sua struttura a favola esistenziale percorsa da leggera poesia e da quel sensuale egocentrismo femminile, che porta una sferzata mitologica dall'antica Grecia.
Un'autrice molto singolare per la sua biografia e per il suo stile appagante e scorrevole. Nella stesura ho trovato quel misto connubio di realtà e mito che non guasta,sfumando in un filologico senso di saggia psicologia interpersonale e collettiva. 


Una lettura da consigliare soltanto per l'originale trovata di narrare un sortilegio che priva la protagonista del suo riflesso allo specchio ( mi ha ricordato un po' il mito di Narciso che si riflette nell'acqua). Il tutto sarà forse risolto dall'aiuto di un antico grimorio per evocare uno spirito dal nome Dioniso? Il gioco erotico con cui la scrittrice affascina il lettore è proprio il celare bene la realtà attraverso il magico potere della morale favolistica. Non ci si accorge della differenza fra razionale e irrazionale, e questo è l'ingrediente speciale della vicenda. Consiglio la lettura a tutti colori che amano l'erotico senza le solite sfumature di grigio, ma con un'innovativa linea di narrazione dal sublime sentore mitologico.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...