Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

mercoledì 21 ottobre 2015

Recensione "L'isola dei silenzi" di Emily Bleeker

Buonasera. La nostra Maria Donata Tranquilli, ci parla di un thriller in uscita domani edito Newton Compton. L'isola dei silenzi di Emily Bleeker numero 1 in America.

Titolo: L'isola dei silenzi
Autore: Emily Bleeker
Editore: Newton Compton
Genere: Thriller
In uscita il: 22/10/2015
eBook  € 2,99 Cop. rigida  € 9,90

È possibile sopravvivere a un segreto inconfessabile?
Lillian Linden sta mentendo. In seguito a un drammatico incidente aereo, dopo quasi due anni, lei e il suo compagno di disavventure Dave Hall sono stati ritrovati su un’isola deserta del Pacifico. Tornati dai rispettivi coniugi e alle loro vite di un tempo, i naufraghi finiscono sotto i riflettori dei media e diventano oggetto della morbosa curiosità del pubblico, che li ammira e li considera dei coraggiosi superstiti. In realtà però, da quando sono tornati Dave e Lillian non hanno fatto altro che mentire a tutti: alla famiglia, agli amici, al mondo intero. L’unica a non essere convinta dalla loro versione dei fatti è Genevieve Randall, una tenace giornalista e conduttrice TV dal fiuto infallibile. Genevieve sospetta che la ricostruzione dei due naufraghi non sia poi così fedele al vero… e vuole andare fino in fondo, non importa se Dave e Lillian ne usciranno distrutti.
L'isola dei silenzi (Wreckage)  è il libro dell’autrice americana Emily Bleeker da me recensito per conto del blog Il Rumore dei Libri.

La storia comincia con la realizzazione di un’intervista nella quale Lillian, che è una dei protagonisti, si troverà a narrare quelle che sono state le vicissitudini di un ammaraggio che la vede coinvolta insieme a Dave e ad un altro superstite.
L’aereo, di ritorno dalle Fiji, precipita e questo porterà Lillian e pochi altri superstiti a vivere un incredibile avvenuta su di un’isola deserta, sperduta nell’oceano pacifico.

Il modo con cui ci viene raccontato il romanzo ci fa subito intuire che alla fine lei e il suo compagno di disavventura verranno salvati, ma cos’è accaduto su quest’isola di cosi oscuro che i stessi protagonisti sono restii a parlarne?

Questo è il mistero che l’autrice pagina dopo pagina ci fa desiderare di scoprire. E tra passaggi avanti e indietro nel tempo che non rendono mai la lettura noiosa, ci racconta in modo chiaro e semplice l’accaduto.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...