Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

domenica 11 ottobre 2015

Recensione "Destino Crudele" di Massimiliano Bellezza

Ciao a tutti! Oggi vi parlo del nuovo libro di Massimiliano Bellezza intitolato "Destino Crudele". 
Titolo:Destino Crudele
Autore: Massimiliano Bellezza 
Editore: Self Publishing 
Genere: Narrativa
Link (Amazon): cartaceo Eur 12.40
E-book  Eur 0.99

Sinossi Los Angeles. Il giovane Max ha compiuto da poco i suoi diciotto anni. Cresciuto in un ambiente familiare in cui la figura del padre era assente, è spesso scontroso e respinge chi dimostra di tenere a lui. Adesso dovrà fare i conti con un dramma che si ripete, con la cecità della vita che talvolta, arida, dilania l’esistenza. 
Destino Crudele è un libro commuovente, triste, travolgente e diverso dal solito. 
Max è il protagonista. Lui è un ragazzo l'apparenza tranquillo con amici e una fidanzata adorabile. 
Tutto procede come sempre finché, improvvisamente, il ragazzo cambia. 
L'abbandono del padre, la separazione dei genitori, l'assunzione di droghe, la malattia, tanti problemi che lo portano ad allontanare tutti e a chiudersi in se stesso.  Da quel istante la sofferenza che si porta appresso da tanti che anni, viene a galla. Inizia cosi un conflitto con il suo io. Una lotta contro il dolore, la sofferenza, angoscia.
‘Eh, sì, la vita continua. Vero. È una delle poche certezze che abbiamo.’ Lascia defluire fuori da sé tutto quello che è stato, questa volta davvero per sempre, lo giura a se stessa.
Questo libro mi ha conquistato per tanti motivi.
Si sente la passione dello scrittore per il tema, riesce a trasmetterlo con semplicità nonostante i temi affrontati, dando un buon ritmo e pathos narrativo alla storia, senza essere mai troppo retorico e prevedibile. Un tema che ti immerge nella psiche del protagonista con un impatto sconvolgente.
Un libro che emoziona. Una narrazione veloce e intrigante. Una travolgente vicenda che ti spiazza e ti fa palpitare il cuore. Tutto gira intorno all'odio e al rancore, alla debolezza e alla tristezza, alla difficoltà di reagire e alla consapevolezza di quello che accade può mandarti a pezzi o ti può far capire che esiste una speranza. 
Ero già stata avvertita dall'autore che il suo romanzo era insolito, diverso da quello che di solito leggo e infatti è stato cosi. La storia è molto coinvolgente, scorrevole ed emozionante e scritta benissimo. Il libro procede con un ritmo incalzante e con una forza emotiva incisiva e all’altezza della situazione.
Devo fare i complimenti a Massimiliano Bellezza per un libro veramente bello e meritevole. 
Stacco il viso dal suo tenendo le mani sotto la splendida chioma bionda dei suoi capelli.
“Ti amo...”, esalo, con un filo di voce: è un flebile sussurro ma che contiene intrinseco tutto me stesso.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...