Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

venerdì 7 agosto 2015

Recensione "Voglio tutto di te" di Caitlin Crews, Kate Hewitt e Maisey Yates

Stasera la nostra Maria Serrapica, ci recensirà Voglio tutto di te edito HARLEQUIN MONDADORI.
Titolo:Voglio tutto di te
Caitlin Crews (Autore), Kate Hewitt (Autore), Maisey Yates (Autore)
Genere: Romance-Erotico
Prezzo Copertina Ed. Cartacea: EUR 14,90
Prezzo Kindle: EUR 7,99
Tradimenti, scandali, bollente sensualità. Signore e signori, ecco il romanzo perfetto. Non voglio farti del male, ma quando saremo in quella stanza, avrò quello che voglio. Sesso, denaro, potere, un cocktail che tutti vorrebbero assaporare. Austin, Hunter e Alex, affascinanti e pericolosi, sanno esattamente ciò che vogliono e come ottenerlo. Rampolli della New York che conta, in cui il lusso e i privilegi, così come il sesso senza tabù sono all'ordine del giorno, per anni ne hanno gustato il sensuale e inebriante aroma, sino a quando qualcosa di imprevisto e sconvolgente non ha stravolto le loro vite e le loro certezze. Il passato non si può più cambiare ma il futuro sì. E se questo significa continuare a bere quel cocktail di sesso e potere, loro sono pronti a farlo. Chi sono le donne che li accompagneranno in questa discesa agli inferi, dove la passione erotica si spinge oltre ogni limite? Katy, Zoe e Chelsea sono le prescelte, ma saranno disposte a soddisfare la bollente sete che divora i tre uomini? Se sì, niente sarà più come prima. VENDICAMI di Maisey Yates SCANDALIZZAMI di Caitlin Crews SPOGLIAMI di Kate Hewitt.
RECENSIONE A CURA DI MARIA SERRAPICA
Austin, Hunter e Alex sono amici dal tempo dell'università, hanno condiviso talmente tante cose da non riuscire a seppellire il dolore che li ha fatti allontanare. Sono passati dieci anni dalla tragedia, ma tutti loro sono ancora intrappolati in un incubo costellato di rimorsi, rimpianti e rabbia. 
La collera ha un solo volto, quello di Jason Treffen, il più famoso avvocato di Manhattan, paladino delle donne, icona di onesta, filantropo e magnanimo. Ma davvero è tutto oro quello che luccica? 

Austin lo sa per certo, Jason è suo padre, e sa bene cosa si prova a vivere di luce riflessa. La verità rende liberi ed è quello che si ripete da quella fatidica notte, adesso ha un piano per smascherare l'uomo, occorre riavvicinarsi al nemico e quale occasione migliore della tradizionale festa da ballo natalizia dei Treffen. I piani di Austin vanno letteralmente in fumo dopo un'occhiata a una donna bellissima e sconosciuta. Neppure il tempo di scambiarsi i nomi e sono già in una camera d'albergo, Austin ha sempre desiderato sottomettere una donna, e Katy vuole essere dominata da sempre, sono l'uomo e la donna giusti nel momento sbagliato. 

Il desiderio è troppo forte per tirarsi indietro, entrambi vogliono le stesse cose, anche fuori dalle lenzuola. Hanno la stessa missione, distruggere Jason, e per farlo devo allearsi, un sentiero difficile, disseminato di sofferenza, recriminazioni e paure, ma l'amore quello vero può cancellare il passato e restituire la voglia di vivere. 

 Nella fredda New York anche Hunter Grant, lotta con i propri demoni, però per il momento preferisce non pensare, è stato appena buttato fuori della National Football League, e quando Zoe Book la più famosa Pr della grande mela, si offre di ricostruirgli una reputazione, Hunter accetta, tanto non ha più nulla da perdere. Zoe è fredda, calcolatrice e distaccata, Hunter è solo una pedina, il suo obiettivo è stanare l'uomo che l'ha privata delle dignità, resa schiava della paura, il famoso Jeson Treffen. Peccato che nella mani del quarterback anche il ghiaccio si scioglie, e Zoe recupera una parte di sé sotterrata sotto strati di gelo.

 Più Zoe conosce il vero Hunter dietro il personaggi celebre, più le è difficile pensare alla vendetta, lei è una donna infranta, nessun uomo è abbastanza forte da ricomporre i pezzi, eppure Hunter lo è, talmente forte da inginocchiarsi ai suoi piedi senza piegarsi. Alex è un giornalista, e non vedo l'ora di sbattere in prima pagina il mostro, e finalmente ha l'opportunità di smascherare i subdoli intrecci dello studio legale Treffen, Smith and Howell. 

Ha la donna giusta, la celebre anchorwoman Chelsea Maxwell, unica a poter intervistare il filantropo. Alex deve sfoderare tutto il suo fascino per incuriosire la donna, se non fosse che nel guardala sembra specchiarsi. 
Entrambi algidi, maniaci del controllo e dominatori, avviano una scontro senza esclusioni di colpi, il sesso è un'arma, nulla di più, nessun coinvolgimento, nessun sentimento. Tutto perfetto in teoria, se non fosse che Alex e Chelsea condividono talmente tanto dolore, cicatrici profonde e nascoste, da ritrovarsi per la prima volta nudi, senza maschere. Adesso è difficile concentrarsi, ma Chelsea vede in quel gioco al massacro il modo per liberarsi dei suoi demoni, la vendetta di Alex potrebbe essere la via per uscire dal tunnel, e rischiare tutto anche il cuore. 

 In “Voglio tutto di te” si intrecciano tre storie d'amore unite dal dolore per una perdita, che ha sconvolto in maniera trasversale uomini forti e donne piegate dagli eventi, schiacciate dalla brutalità della vita. Austin e Katy in “Vendicami”, Hunter e Zoe in “Scandalizzami”, e Alex e Chelsea in “Spogliami” sono vittime del caso, vittime di fantasmi del passato, deformate dai tanti volti del male - droga, violenza, ambizione, depravazione, morte- che cercano in tutti i modi di riscattarsi, indirizzando tutte le forze verso uno scopo comune, annientare Jason Treffen, l'uomo che ha rubato la gioia di vivere a tante di quelle persone da meritare le fiamme dell'inferno. 

 Un libro pieno di emozione negative, di brutalità, di smarrimento, ma senza tenebre non si può cercare la luce, l'amore sepolto dentro il cuore. Austin, Hunter e Alex sono profondi, completi, uomini unici, capaci di donare chiarore alle loro donne perse, spezzate, rovinate, riportando alla luce la bellezza dei loro animi sotto gli strati di dolore, con la passione, il piacere e la forza irradiata dai loro corpi e delle loro menti. Il leitmotiv dello storia è un percorso di vita, di morte e di resurrezione, il male non può mai vincere davanti all'amore vero.

Il voto complessivo è quattro. Singolo direi 4 al primo, 3 al secondo e 4 al terzo.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...