Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

venerdì 21 agosto 2015

Recensione "Non meriti un minuto in più del mio amore" di Elisa Gentile

Titolo: Non meriti un minuto in più del mio amore (La trilogia delle bugie Vol. 1)
Autore: Elisa Gentile 
Editore: Newton Compton
Genere: Erotico, Romance Contemporaneo
Prezzo Copertina Ed. Cartacea: EUR 9,90
Prezzo Kindle:  EUR 4,99 
Selvaggia ha sedici anni ed è la figlia di un noto petroliere italiano e di una ricca americana. Troppo presi dal lavoro e occupati a tradirsi reciprocamente, i suoi genitori non si sono mai interessati a lei. È cresciuta sola, nella sfarzosa casa di Manhattan, affidata alle cure amorevoli di Amelia, la governante. Jayden ha ventotto anni, è un ragazzo ricco, bello e determinato, anche se nel suo recente passato c’è un dolore che lo ha messo a dura prova. Quando Jayden vede Selvaggia a Central Park, viene colpito dai suoi modi eleganti, ma anche dalla sua acerba sensualità, ma non ha il coraggio di parlarle. I giorni passano e finalmente Jayden riesce ad avvicinarla. Inizia un romantico corteggiamento fatto di viaggi, cene romantiche e incontri molto sensuali. Nonostante l’attrazione che prova, Selvaggia, ancora sedicenne, è vergine e non vuole lasciarsi andare. Nel frattempo il passato di Jayden torna a bussare alla sua porta. E il suo passato si chiama Monya…
RECENSIONE A CURA DI MARIA SERRAPICA
In Central Park, Jayden ammira da mesi una splendida ragazzina, grazie alla inconsapevole complicità di Black il suo cane, riesce a scambiare due chiacchiere con Selvaggia Castelli, famosa ereditiera italiana di soli 16 anni. 
I due senza saperlo hanno un'amicizia comune, Lillian sorella di Jayden. Cominciano a frequentarsi, Jade è sempre più attratto dalla ragazza, e neppure la differenza di età lo fa desistere, entrando prepotentemente nella vita della sedicenne, alimentando desideri mai provati prima. 

Selvaggia nulla può contro lo spregiudicato avvocato ventottenne, bello e determinato, l'armatura di dolore scricchiola, la solitudine che l'accompagna da tutta la sua giovane vita sembra dissolversi come le inibizioni.  

Primo volume della trilogia delle bugie di Elisa Gentile, “Non meriti un minuti in più del mio amore”, ha per protagonista Jayden Stewart, un uomo vuoto, insicuro, codardo, amorale, che affoga la rottura con Selvaggia tra le cosce di una prostituta da venti dollari, perdendosi nei ricordi appena passati, ritessendo i fili della storia “d'amore” tragicamente conclusa.

 Infatti, bastano 45 giorni di lontananza dalla sua “fidanzata minorenne” per ricadere negli stessi errori di gioventù: droga, sesso, ossessione, alienazione. Non ci sono sentimenti tra le pieghe di questa storia, ma solo bugie. Prima attrice è la lussuria, incarnata in un uomo incapace di provare piacere, se non quello meramente fisico, focalizzato sul suo io spropositato, e alla ricerca esclusivamente dell'orgasmo. 

L'egoismo smodato di Jayden infastidisce talmente tanto da rendere l'eros, abbondantemente presente, freddo. Jade vorrebbe essere salvato, strappato da un passato squallido, fuggire dai mostri di cui si è circondato, lacerato dalla passione per una puttana conosciuta in un viaggio in Russia, insieme al fratello Zayn ai tempi del diploma. 
Crede che la purezza e la freschezza di Selvaggia possa uccidere tutti i fantasmi. Sbaglia, la bestia più raccapricciante cova dentro il suo animo, ed ha solo le sembianze esteriori della glaciale russa, ripiombata nuovamente nella sua vita. 

Il primo libro di una trilogia dovrebbe invogliare il lettore a seguire la storia, ad appassionarsi ai protagonisti, per gioire e soffrire con loro lungo tutto il tragitto. Nella trilogia delle bugie, è troppo l'amaro in bocca, per continuare ad addentrarsi nel girone infernale di Jayden e Selvaggia. Sentimenti illusori, emozioni negate fanno di questo romanzo uno sforzo troppo complicato per giustificare una storia da classificare come “storia d'amore”.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...