Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

domenica 16 agosto 2015

Recensione "Cantami d'amore"di Jenny Anastan

Titolo: Cantami d'amore
Autore: Jenny Anastan
Genere: New Adult
Editore: Self Publishing
Prezzo ebook: 2.99
Asia ha ventidue anni, ma vive la vita come se ne avesse cinquanta. La madre è caduta in depressione da quando il padre le ha abbandonate, per inseguire il desiderio di sfondare come solista nel mondo della musica. Asia deve quindi sobbarcarsi parecchio peso: lavorare, occuparsi di quel buco di appartamento in cui abitano in una piccola provincia del nord Italia e, assicurarsi, che le condizioni di sua madre non peggiorino.
Da quando ha lasciato Federico, il ragazzo che è stato al suo fianco per sei anni, le resta un unico svago: quello di fermarsi ogni giorno in un negozio di dischi, e perdersi tra le copertine di centinaia di cover. Perché la passione per la musica è l’unica cosa che il padre le ha lasciato.
E proprio durante una di quelle piccole fughe dalla sua difficile vita quotidiana che viene avvicinata da uno dei commessi del negozio: Andrea.
Lui è la boccata d’aria che Asia aspettava da anni, il raggio di sole che riesce a illuminare la sua vita cupa. E in poco tempo si lascia travolgere da questo ragazzo, che al contrario suo, vive ogni giorno con il sorriso sulle labbra e la voglia di esaudire il suo più grande sogno: sfondare con la sua band. Ma quando tutto sembra procedere per il meglio, le cose precipitano.
Il passato sembra non volerle dare via di scampo, attendendola malefico. Dietro ad ogni angolo, pronto a darle in calcio definitivo e rispedirla nel buio. 
Ad Asia non resterà che tentare di aggrapparsi con le unghie al piccolo spiraglio di luce che le è rimasto.
"Cantami d'amore" è un New Adult particolare. Un romanzo che ti colpisce per la semplicità della storia. Un libro che mixa tutti gli stati d'animo che una persona ha. La paura, la gioia, l'amore, la sofferenza, la tristezza, la solitudine e la speranza.

Asia è una ragazza segnata e imprigionata da un passato che l'ha fatta soffrire. Abbandonata dal padre, vive con la madre caduta in depressione. Non ha molti amici e, dopo la rottura con il suo ex fidanzato Federico, l'unico svago che si concede, è la sua adorata musica.
Proprio questa bellissima passione le farà conoscere Andrea, commesso del negozio di musica del paese.
Nasce cosi, tra uno sguardo e una canzone, un amore che le farà riaprire il cuore che credeva ormai chiuso. Ma, quando tutto sembra andare verso la felicità, il passato irrompe un'altra volta nella vita di Asia aprendole delle ferite che credeva ormai cicatrizzate. 

Un romanzo che ti trascina in un vortice impressionante di emozioni. Una storia d'amore che ti rapisce, due personaggi che non si puoi fare a meno di amare, un passato crudele, un incontro che renderà la loro passione una cosa speciale. Questo romanzo entra in punta di piedi in questo mondo letterario fatto di romance, ed  entra per farsi conoscere con due sole parole AMORE e MUSICA.
Sono rimasta colpita dalle molte citazioni di cantanti e di canzoni forse un po' datate, ma sempre attuali.

Lo stile è incalzante, ma nello stesso tempo complesso e ricercato. Si percepisce la ricercatezza per il tema, un buon ritmo e pathos narrativo senza essere mai troppo retorico e prevedibile. Finalmente non il solito New Adult che vede protagonisti solo giovani adolescenti, ma come protagonista una ragazza tosta, razionale e ancora spaventata da un passato triste e tormentato, ma che ha una speranza di migliorare e di vivere nonostante tutto. 
L'autrice ha saputo rendere l'idea di un romance diverso dal solito, innovativo originale.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...