Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

mercoledì 13 maggio 2015

Recensione "Born to love us"di Serena Versari

Born to love us 
Serena Versari
Genere: Romance
Prezzo Kindle: EUR 1,99
Sinossi
Quante volte scegliamo una strada piuttosto di un’altra per non deludere le aspettative delle persone che amiamo? Cosa accade quando ci rendiamo conto che questa scelta ci ha precluso la possibilità di essere felici?
Swamy ha costruito la sua esistenza seguendo questo schema. Un’ottima carriera e un fidanzato perfetto, ma alla soglia dei trent’anni, a seguito di un dramma personale, qualcosa nella sua vita si rompe. Apre gli occhi sulla realtà, il suo cuore si ribella e si trova costretta ad ascoltare la sua anima. 
Il ritorno al suo passato, a tutto ciò da cui era scappata, sarà per Swamy un nuovo viaggio, questa volta destinato a non finire. Travis, l’uomo con cui aveva trascorso l’estate più travolgente all’età di diciannove anni, riappare prepotentemente nella sua vita, mettendo in discussione ogni sua certezza. 
Ma le certezze sono chimere irraggiungibili e il destino un gioco pericoloso, o niente è veramente già scritto e tutto dipende solo e unicamente da noi?

Breve estratto:
“Spesso ci accontentiamo di vivere con una persona che ci tratta bene, che non ci fa mancare nulla e siamo convinti che più di quello non possiamo sperare poi, un giorno, se siamo fortunati, incontriamo quell’unica persona che è veramente capace di rapirci l’anima. L’intrappola con un semplice sguardo e capisci che niente potrà mai separarti da lei, qualsiasi cosa accada, la cercherai attimo dopo attimo, perché è l’unica che veramente ti completa, l’unica capace di tingere le tue giornate con i colori dell’arcobaleno, l’unica che ti faccia sentire veramente viva.” 
Quante volte scegliamo una strada piuttosto di un’altra per non deludere le aspettative delle persone che amiamo?
Così inizia la sinossi del sesto libro di Serena Versari. Un romance particolare, travolgente, passionale, un romanzo che ti emoziona tanto da farti male.
Una storia d'amore sofferta, un amore che, nonostante il tempo e la vita a cercato di allontanare, non può far altro che dare una seconda possibilità perchè è giusto cosi, perchè dev'essere cosi.

Swamy ha tutto quello che una ragazza può desiderare. Un buon lavoro, un fidanzato, una vita gratificante, una famiglia vicina... insomma, una vita da sogno. Ma, non è tutto oro quello che luccica. Dentro di sé non è felice. Si sente imprigiona da un lavoro che i propri genitori hanno scelto, da un fidanzato che non ama come dovrebbe e da una città che la soffoca.
In punto di morte la madre le confessa di sapere come si sente e le impone di vivere la sua vita facendo dei passi indietro per ritrovare la vera felicità.
Nonostante la grande sofferenza, Swamy, cerca di riprendere in mano quello che è rimasto in lei della giovane, spensierata donna che si è persa tra i grattacieli di New York. Decide di tornare il Montana dal nonno per respirare di nuovo l'aria di casa.
Qui però, non c'è solo in nonno ad aspettarla. Travis l'uomo che non ha mai dimenticato è lì e quando, dopo 11 anni i loro occhi si rincontreranno, il suo cuore inizia a battere e il suo futuro vacillerà. 
Cosa accadrà alla vita di Swamy dopo questo incontro? Come reagirà quando il fidanzato la verrà a cercare e la fidanzata di Travis si presenterà davanti a lei con una notizia sconvolgente?

Ho letto in anteprima questo nuovo romanzo di Serena con molta curiosità. Io adoro tutto quello che scrive e non ne faccio mistero. Il suo partire sempre in sordina per poi esplodere dopo poche pagine, rende i suoi libri una delizia ai miei occhi.
Anche questa volta è riuscita a farmi emozionare, arrabbiare, gioire e poi arrabbia ancora. 
"Born to love us" racchiude in lui tantissimi sentimenti. Ha la forza di far esplodere il cuore di chi lo legge. 
Come sempre lo stile di Serena è inconfondibile, il suo modo di descrivere e di affrontare certi argomenti sono straordinari. Le scena di sesso non sono mai volgari, anzi devo dire intrigante. Un colpo di scena che mi ha fatto gelare il sangue, ma è stato perfetto. 

Un altro bellissimo libro scritto come sempre benissimo con molto colpi di scena e un ottimo ritmo. Ormai tutti conosciamo il talento della scrittrice e conosciamo i suoi romanzi. Una bellissima storia d’amore, bellissimi paesaggi, bellissimi personaggi. Come sempre un plauso a Serena per l’ottimo modo con cui mi tiene incollata al suo libro con patos ed emozioni.

1 commento:

Serena Versari ha detto...

Le tue parole mi hanno commossa Lidia! Grazie davvero tanto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...