Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

giovedì 16 aprile 2015

Recensione "Un giorno per innamorarmi" di Marianna Mineo

Autrice: Marianna Mineo
Titolo del libro: Un giorno per innamorarmi
Genere: Romance
Editore: Self publishing- Narcissus
Uscita: 6 febbraio
Numero pagine: 45
Prezzo: 0,99 cent.
ROMANZO BREVE
CITAZIONE
«Mi sono innamorata di te. In un giorno. In un'ora. Dal primo istante in cui ho incrociato il tuo sguardo.» 
TRAMA
Beatrice lascia Giuseppe, il suo ragazzo. È convinta che i sentimenti d'amore che prova per lui sono ormai evaporati, lasciando il posto alla semplice amicizia. Una sera, per festeggiare questo cambiamento, esce con Yasmine, la sua migliore amica. Ma un incidente improvviso cambia il destino di Bea. In ospedale incontra Gabriele che scombina la sua vita, confondendo la sua mente. Riuscirà Beatrice a comprendere quello che realmente vuole il suo cuore?
Pagina fb autrice https://www.facebook.com/MariannaMineoautrice 

RECENSIONE A CURA DI FRANCESCA GHIRIBELLI PER IL RUMORE DEI LIBRI
Un racconto breve molto carino, scorrevole, anche se la trama si sa, per una narrazione così breve è molto veloce e abbreviata, ma d'altronde il titolo parla da solo e per chi crede ai colpi di fulmine questa diventa una lettura da sogno.
Una realtà in cui la quotidianità ci mostra le difficoltà della vita,ma dove subito la speranza dell'amore fa breccia nell'anima per portare un dolce arcobaleno pieno di colori dopo la tempesta.
Il lettore si chiederà come sia possibile che la nostra protagonista Bea possa aver lasciato nello stesso giorno il suo fidanzato Giuseppe e che il fortuito incontro con Gabriele l'abbia fatta innamorare perdutamente da un momento all'altro.
Un ragazzo bello, ma dal passato altrettanto misterioso e ambiguo, che le fa battere il cuore fin dal primo istante senza lasciarle tregua.
I due protagonisti riusciranno ad amarsi veramente ritrovandosi capaci di essere sinceri fino in fondo l'uno con l'altra?
Ho trovato delizioso il rapporto di Bea con Yasmine, la sua migliore amica, ma soprattutto ho trovato speciale il fatto che l'autrice abbia scelto una protagonista dalle forme fisiche morbide, le quali rappresentano la bellezza della semplicità e non sempre quella della perfezione.
Conferisco tre stelline e mezzo, perché adoro molto più i romanzi rispetto ai brevi racconti, ma noto molto che l'autrice è maturata nella sua forma scritturale e il suo stile sta crescendo sempre più in positivo.
Una lettura breve da consigliare a chi crede ancora alle farfalle nello stomaco e alle favole rosa.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...