Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

giovedì 26 marzo 2015

Quinta tappa OLTRE I CONFINI VOLUME 3 di Noemi Gastaldi

Ciao a tutti. Vi presento la quinta tappa del blogtour  IL CANTO DELLE FORZE ANCESTRALI, OLTRE I CONFINI VOLUME 3 di Noemi Gastaldi. 
Troverete tutta la trilogia fantasy Qui . Troverete l'evento del blogtour Qui . Nella nostra tappa parleremo di Lily. 
LE TAPPE:
Primo capitolo in anteprima e cartina della realtà oltre i confini
12/03
Quando i personaggi prendono vita...
17/03
Intervista a Fantasy!
20/03
22/03
USCITA DEL LIBRO! 
Recensione
23/03
Presentazione di Lily
27/03
Intervista all'autrice
30/03
Fantasmario
3/04
Bestiario
6/04
Intervista 
10/04
Componente esoterica e scelta di genere
14/04
Il canto delle Forze Ancestrali (Trilogia "oltre i confini" - vol 3) 
 Noemi Gastaldi 
Prezzo Kindle: EUR 0,99 
 Sinossi " 
- Non che tu non te lo meriti, ma che hai fatto di tanto brutto per farti portare qui? - chiese lui. 
 - Sono morta! - sproloquiò Lily. 
- Come si permette di rivolgerci la parola? - aggiunse poi, rivolta a Lucilla. 
Per una volta, la Viator fu in parte d'accordo. 
" Lucilla si sveglia nel mondo che credeva perduto. La realtà circostante è ormai mutata a causa degli squilibri, il mondo sta scivolando nel caos. La stessa Viator è molto cambiata: quel tanto che le servirà per trovare la sua strada… 
LILY
Guardatemi: sono violacea ed evanescente, fluttuo nell'aria e raffreddo l'atmosfera.
Avete ancora dubbi sull'esistenza della realtà immateriale?
Chi ha detto sì?
Ecco, avete fatto imbronciare il mio visetto da bambina passata a miglior vita. 
Perché poi usiate questo modo di dire, resta un mistero. Che ne sapete, voi?
Ora vi spiego due o tre cosine...

Prima di tutto: sono disposta ad accettare critiche solo dai Viator e, comunque, non di buon grado. 
Se non avete mai mosso le manine tra i fluidi non materici che regolano il mondo altro, mentre parlo io, potete fare soltanto una cosa: silenzio, e ascoltatemi.
Io sono una Larius, quel che resta di una Viator, e non una qualsiasi: una che, insomma, come dire... una che, le manine, non le ha mosse proprio in modo del tutto giusto.
Insomma, Viator ci si nasce, ma poi non è che tutti abbiano voglia di fare i bravi allo stesso modo e di imparare quei rituali complicati...

Io non avevo troppa voglia di applicarmi, ed eccomi qua: sono una Larius.
Sono questa bimbetta glaciale da circa trecento anni e, anche se di miglior vita non parlerei, non credo di essermela cavata poi troppo male.
Ho passato il tempo a divertirmi qua e là, osservando cose e infestando case, finché l'incontro con Lucilla mi ha cambiato la vita.
Lei pensa a noi come a "esseri di freddo e di rabbia che vanno in cerca della propria fine", e non ha tutti i torti.
Lo facevamo davvero, prima della battaglia.
Cercavamo la dissoluzione e la pace, prima che tutto venisse sconvolto. 
Poi qualcosa è cambiato, e ho sentito tornare la voglia di esistere... la voglia di fare. Ma anche di continuare ad infestare, sia chiaro.
Ora, devo proprio ammetterlo: continuo a chiedermi cosa avrebbe combinato Lucilla se non ci fossimo ritrovate!

Chi è che rumoreggia? Vi stupisce tanto quel "ritrovate"? Beh, io non ho voglia né tempo di dilungarmi.
Scoprirete da voi cosa intendevo: la trilogia è completa, no? 

Vi aspetto alla fine .

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...