Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

martedì 17 febbraio 2015

Recensione "Un lungo inverno" di Elena Cecconi

Un lungo inverno 
Elena Cecconi (Autore)
Prezzo Kindle: EUR 0,99
Editore: Lettere Animate
Un letto troppo pieno, quello del Professore di matematica Alessandro Berti, da dividere con una moglie con la quale ormai era tutto finito e due bambini che erano diventati la sua unica ragione di vita. 
Un letto troppo vuoto, quello di Carlotta, una giovane e nuova impiegata del liceo classico che non ha amici, non crede più nell'amore e vive solo per se stessa.
Un'ostinata fantasia, un amore impossibile, travolgente e sconvolgente metterà a dura prova i due, finché qualcosa di più grande di loro gli darà una possibilità, un'occasione che non possono perdere.
RECENSIONE A CURA DI JENNY ANASTAN PER IL RUMORE DEI LIBRI
Buon giorno amici! 
Oggi vi parlo di un libro che mi ha davvero sorpresa, in positivo. 
“Un lungo inverno” di Elena Cecconi, è un libro che va assolutamente letto. 
Con questo suo nuovo lavoro, la nostra Elena fa un salto in avanti, maturando visibilmente nel modo di scrivere. Ho amato molto tutta la storia, trattata con delicatezza senza mai cadere nel banale. La storia parla di un giovane professore sposato con due bambini, che si sente soffocare nel suo matrimonio. 
Ma questo non lo porta a tradire, cerca in qualche modo di lottare per il suo matrimonio. Ma quando incontra la nuova segretaria Carlotta i suoi piani sembrano vacillare, la voglia che ha di lei sembra prendere il sopravvento; invece riesce ancora una volta a non lasciarsi andare, a frenare l’impulso di stringere a sé la ragazza, perdendosi nel tradimento. Carlotta dal canto suo, ha una storia appena conclusasi alle sue spalle. E un tradimento che ancora le brucia sulla pelle e le pesa sul cuore. E quando incrocia il bel professore Alessandro Berti, anche se ne resta ammaliata e affascinata, fa l’impossibile per non cedere alla tentazione. Lei non vuole essere l’altra. 

Ora non posso entrare di più nello specifico, il rischio spoiler è dietro l’angolo, ma posso preannunciarvi che accadrà qualcosa che romperà ogni equilibrio dando così una possibilità ai due. Ho amato questa storia? Sì! 
Faccio davvero i miei complimenti a Elena, che per me, ha preso la strada giusta. I suoi due precedenti lavori erano davvero carini, ma con “Un lungo Inverno” ha fatto il salto di qualità che ci si aspetta da una scrittrice. Spero che resti su questo genere di storie, perché lo trovo perfetto per lei. Il mio voto finale, è 4 ragnetti e ½. Non le do un punteggio pieno perché credo che Elena abbia la possibilità di stupirci di nuovo. 
Complimenti e non farci attendere troppo.
 Jenny Anastan
 e mezzo

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...