Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

lunedì 30 giugno 2014

Recensione "Doppelgänger" di Cristina Petrini e Valeria Cosentino

Titolo: Doppelgänger
Autore: Cristina Petrini, 
Valeria Cosentino
Editore: Genesis Publishing
Genere: Urban Fantasy
Pagine: 300 pp
Data: 31 Marzo 2014
Prezzo: 3.90€ Amazon e thegenesispublishing
Trama
Nacha, giornalista alle prime armi presso una delle testate di spicco di Città del Messico, probabilmente avrebbe dovuto seguire il suo istinto e tirarsi indietro, quando la sua amica Esther le propone d’indagare sulla “Maledizione delle Dopplegänger” per lanciare le loro carriere... o forse no. Tra intrighi, violenze e tradimenti, Nacha entra in contatto con alcuni dei più oscuri segreti di tre fra le famiglie più importanti della città. Prova paura, rabbia, angoscia, ma riscopre anche se stessa e le sue origini; conosce l'amore vero, l'unico in grado di toglierle il respiro. Lei è la terza dopplegänger e, come Aimee ed Emma, presto si troverà faccia a faccia con la morte e dovrà scegliere tra due opzioni: arrendersi o combattere. Sceglierà la lotta. Poiché, sebbene il suo carnefice le sussurrerà che la menzogna si paga col sangue, lei capirà che l'unica cosa per la quale vale la pena sacrificarsi è solo la verità.



RECENSIONE FATTA DA FRANCESCA GHIRIBELLI PER IL RUMORE DEI LIBRO
LA TROVERETE ANCHE francescaghiribelli.blogspot
Un romanzo scritto a due mani che a mio dire diventa un piccolo grande capolavoro fra le storie emergenti italiane.
L’ho divorato, l’ho analizzato nelle sue contorte e complesse parentele: una trama che apparentemente potrebbe sembrare confusionaria, visti gli innumerevoli personaggi e l’intreccio di una storia d’amore dietro l’altra, ma alla fine tutto con attenzione ed estrema cura combacia perfettamente.
Non avevo mai letto un romanzo a due mani scritto così bene, in modo scorrevole ed emozionante, si percepisce benissimo l’intesa fra le due autrici, le quali oltre ad avere un rapporto strettamente scritturale e artistico, ne hanno sicuramente uno autentico e profondamente umano dal punto di vista dell’amicizia.
Per questo il risultato di quest’opera è stato ottimale e perfettamente positivo verso il lettore.
Mi sono avventurata negli stati d’animo di questi meravigliosi personaggi che con la loro forza e la loro debolezza sono riusciti ad affascinare la mente del lettore avvicinandosi a tanti generi libreschi: il romance contemporaneo, il noir-mistery, l’urban fantasy, soprattutto legando il tutto con notevoli sbalzi temporali, i quali hanno donato alla trama il fascino epocale della storia di tre generazioni di donne, che nonostante il loro crudele destino si incontrano sulla loro strada senza potersi mai vivere realmente a vicenda.
Tutto gira intorno all’odio e al rancore che esiste da secoli fra tre famiglie: Madrigal, Monserrat e Campero.

E il passato districherà i suoi risvolti portando la verità alla luce grazie a Nacha, una giovane giornalista che in un’epoca odierna come la nostra, scoprirà a distanza di tempo di essere drasticamente coinvolta in una trama assolutamente adatta per un best seller, ma che per lei purtroppo rispecchia l’amara realtà.
Con l’aiuto delle sue due migliori amiche Esther ed Emperatriz riuscirà a venire a capo di questa sordida maledizione di cui lei è l’ultima discendente?
Starà a voi cari lettori scoprirlo regalando un meritevole giudizio a questo romanzo, il quale dovrebbe sicuramente essere più conosciuto e apprezzato!
Una lettura assolutamente imperdibile per chi ama tanti generi letterari messi insieme in una sola trama e per chi adora come la sottoscritta l’intreccio del passato con il presente dando vita a storie d’amore tanto affascinanti quanto ostacolate dal destino della vita.
Assolutamente un giudizio a cinque stelle anche per l’originalità del titolo.

sabato 28 giugno 2014

Recensione "MAKA. Viaggio verso la speranza" di Serena Versari


Titolo: MAKA. Viaggio verso la speranza
Autore: Serena Versari
Editore: Self Publishing
Genere: Avventura, Fantascienza, Romance
Pagine: 194 
Data: Fine Giugno 2014
Prezzo: 2.99€  Amazon
Cover: Violet Nightfall

Trama
Una serie di inspiegabili catastrofi naturali colpiscono la Terra, senza lasciare scampo.
Josephine nel tentativo di mettersi in salvo da un terribile terremoto, resta sepolta dalle macerie della sua stessa casa.
Viene tratta in salvo da Jarod, un militare dai profondi occhi blu cobalto e dal passato turbolento.
Ma cosa sta accadendo al pianeta?
Liam, geofisico e migliore amico di Jarod, lo aiuterà a scoprire inquietanti verità sul destino della Terra.
Gli eventi e i misteri che man mano verranno svelati, avvicineranno Josephine e Jarod e lei, con la sua semplicità riuscirà a penetrare la corazza che avvolge il suo cuore.

Josephine è la protagonista di questo bellissimo romance fantascientifico fantasy. Una ragazza semplice, carina a tratti timida. Una giorno viene salvata dalle macerie di un terremoto dal bel tenebroso Jorod non che un militare.
Portata alla base per le debite cure, i due ragazzi inizieranno a farsi mille domande. Cosa sta accadendo alla terra? Come mai il loro corpo emana strane sensazioni? Che strani misteriosi avvenimento stanno colpendo il mondo?
Domande senza risposta fino che, un avvenimento porterà la ragazza lontana dal campo aiutata proprio dal bellissimo ragazzo, dal amico geologo Liam e dal fedele amico di Jarod... un cane lupo.
Iniziano cosi a scappare e a cercare di capire quello che sta accadendo. Nascerà tra i due ragazzi da prima un bellissimo affetto che si trasformerà in una bellissima storia d'amore creata dal destino.
Finale inaspettato.

Ogni volta è come calarsi in prima persona in ambienti, conversazioni e personaggi. Questo capita tutte le volte che leggo un libro della Versari.
Torna prepotente con un'altro bellissimo libro, un'avventura che corre sulla corda di misteriosi avvenimenti. Un romanzo che ti lascia leggera, in pace. Una storia che si legge tutta in un fiato, che ti lascia piacevolmente sconvolta e che ti porta in un mondo che tutti noi vorremmo andare.

Quando ho iniziato a leggere Maka, ero curiosa per diversi motivi. Il primo, gli Indiani d'America. Sì perchè in questo romanzo, si parla di spiritualità, di amore, di amicizia e di questa fantastica tribù che ha insegnato molto e che tutt'ora ci da modo da riflettere. 
Per secondo perchè adoro come scrive questa autrice che ogni volta mi stupisce per la sua bravura.

Un bellissimo libro narrata in un ottimo stile. Originale. Ti intrappola piacevolmente fino alla fine e non ti lascia andare dandoti un senso di meravigliosa pace. La storia è molto coinvolgente, scorrevole ed emozionante. Adoro tutti i protagonisti anche se il mio preferito è Liam. Intelligente e imbranato nello stesso tempo, buono e un vero amico. 

Il finale bellissimo mi ha fatto sospirare e riflettere. Questo è il racconto di due vite che si incontrano e intrecciano, all'inizio delle loro vera esistenze.
Consigliatissimo!

Recensione "Katriona" di Laura Caterina Benedetti

Titolo: Katriona
Autrice: Laura Caterina Benedetti
Colonna: Romance 
Genere: Introspettivo, Contemporaneo 
Prezzo: € 3,90 
Pagine: 150 
Anno: 2014 
ISBN: 978-88-98769-06-3 thegenesispublishing  o amazon
Katriona, lucciola e ballerina di pole-dance in un night: presa in una vita che forse non vuole veramente, va avanti lasciando che ogni giorno trascorra uguale agli altri. Betty, lucciola e spogliarellista nello stesso night: fulva adolescente già donna, disposta a sacrificare qualunque cosa sull'altare delle proprie ambizioni. Leòn, l'uomo (quasi) perfetto: affascinante, ricco, sensuale... ma anche usuraio, spacciatore e giocatore d'azzardo. Leòn sta con Katriona. Betty vuole Leòn. Leòn rifiuta Betty. Triangolo amoroso convenzionale se non fosse per un episodio inatteso: Leòn viene accusato di omicidio e Katriona è il suo alibi. Un rancore personale e un cuore avvelenato dalla gelosia faranno precipitare gli eventi, creando una spirale di sangue e violenza, da cui non sembrano esservi né scampo né ritorno. "Katriona" è una storia semplice e spietata; un lungo racconto con pochi personaggi, che sono topoi. Una vicenda in cui la terza e la prima persona si mescolano in un groviglio di pensieri e dove le passioni umane, rese all'estremo, governano il flusso della narrazione.
RECENSIONE ESEGUITA DA VITTORIO DE AGRO' PER IL BLOG IL RUMORE DEI LIBRI 

La prostituzione è il mestiere più vecchio del mondo. Nel 2014 ci si prostituisce per necessità, ma anche per ottenere profitto e forse alla fine piacere. Le cronache dei giornali degli ultimi mesi sono ricchi, aihmè, di spunti per scrivere racconti come ad esempio le baby squillo dei Parioli. Donne e uomini, in egual misura si offrono sul web per fugaci e intensi incontri. 
Il sesso è denaro prima ancora che passione. Ma chi sono le escort? Cosa provano? Cosa vogliono? Sognano anche loro una vita serena e una famiglia? Nell’immaginario comune, le escort sono figure di donne deboli, scarti della società e destinate spesso a fare una brutta fine. 
Nel cinema sono rappresentate come le compagne silenziose e sottomesse al boss e al cattivo della storia. Nei libri di genere noir o polizieschi hanno quasi sempre ruoli marginali Caterina Benedetti con “Katriona” supplice a questa mancanza, descrivendoci la vita e soprattutto i pensieri e sentimenti di Katriona, lucciola e anche ballerina di lap dance. Il lettore viene introdotto nello squallido e desolante ambiente dei night club, dove prevale l’egoismo e l’edonismo sfrenato. 

Le donne per sopravvivere devono ballare e vendere il proprio corpo ogni notte ai famelici e ignoti clienti Queste donne sono solo e indifese. Katriona però è diversa dalle altre, sogna d’uscire da questo ambiente e di poter avere una vita diversa, forse felice. È diventata, senza neanche saperlo, la donna di Leon, fascinoso e tenebroso proprietario del club. E’ nata subito tra loro una passione forte e travolgente. I loro incontri sono caratterizzati da una grande intesa sessuale. Leon è un delinquente, spacciatore e chissà cosa altro. Katriona ,una lucciola, ma amante della verità e rifiuta la violenza. Una storia, la loro, a cavallo tra la passione e l’amore. 

Questa storia d’amore però suscita l’invidia e la gelosia di Betty, giovane ballerina, innamorata solo dei soldi del potere e disposta a tutto pur d’ avere Leon tutto per sé. Quando Leon viene accusato d’omicidio da un solerte e risoluto sergente di polizia, Katriona diventa l’alibi stesso per l’uomo. Nonostante ciò il sergente volendo incastrare l’uomo a tutti i costi accetterà la falsa testimonianza di Betty. 

Gli eventi precipiteranno in maniera drammatica provocando una rottura insanabile di fiducia tra Leon e Katriona. Se l’idea di partenza della Benedetti è interessante e sicuramente originale: costruire un noir avendo come protagonista una donna e riuscendo a dare un buon spessore e personalità al personaggio di Katriona, però poi nello sviluppo si evidenziano limiti narrativi. Il racconto procede con un ritmo blando e con una forza emotiva non sempre incisiva e all’altezza della situazione L’ambiente dei night club che poteva rappresentare un tema particolare da sviluppare è solo accennato. Il mondo delle escort, forse, poteva essere maggiormente approfondito. 

La scrittrice preferisce dare maggiore risalto ai sentimenti della donna. Il ritmo della storia coinvolge solo a tratti il lettore. Il romanzo è ben scritto, con un linguaggio e con uno stile semplice e apprezzabile nel complesso.
 e MEZZO

Presentazione "L' incanto di Fantasia" di Caterina Armentano

Buonasera. Stasera vi presento l'ultima opera di Armentano Caterina. Un libro di fiabe edito 0111edizioni intitolato L' incanto di Fantasia 
Titolo L' incanto di Fantasia 
Autore Armentano Caterina 
Prezzo € 15.00 
Dati 2014, 174 p. brossura 
Editore 0111edizioni (collana LaVerde) 

In una notte sinistra e tempestosa, mentre i tuoni e i lampi dirompono tra cielo e terra, Minerva abbandona l’Olimpo per far visita a una bambina, relegata in una caverna da un intero villaggio. La piccola non ha un nome e ha una grave disabilità: non sa parlare, per questo si esprime tracciando disegni sui muri della caverna che la ospita. Minerva rimane affascinata da tante meraviglie, decide così di farle un dono. Le verrà dato un nome: Fantasia. La bambina capirà ben presto di poter dar vita a creature straordinarie, quelle del libro incantato che lei stessa creerà e che magicamente si animeranno: pere magiche, colori fatati, folletti dispettosi, draghi con poteri straordinari, re razzisti, fratelli intrepidi, chiavi che conducono in mondi alternativi, pozioni che inducono il sonno eterno. Fantasia si prenderà cura di tutte le sue creature, rivelandosi migliore di coloro che l’hanno abbandonata, dimostrando che la sua capacità di amare è più forte della Paura, della Solitudine e dell’Abbandono. 

Caterina Amentano, nata e residente in Calabria, è venuta in contatto con la scrittura in tenera età, dopo aver scoperto l’amore per la lettura. In età adulta si dedica con più serietà alla sua passione, pubblicando nel giugno 2006 una raccolta di poesie “Il sentiero delle parole” (Torchio Editore); nel febbraio 2008 una raccolta di racconti “Sotto l’albero di mimosa” (Aletti Editore); nel novembre 2010 il romanzo “Libero arbitrio” (0111 Edizioni). Numerose poesie, racconti e fiabe sono state inserite in varie raccolte antologiche. Le tematiche da lei trattate sono il femminicidio, la violenza sulle donne e le problematiche sociali. Ha partecipato a diversi concorsi con buoni risultati. Collabora con il sito www.good-morning.it con mansione redattrice blog. Ha collaborato con il web magazine Fantasy Planet. Alcuni suoi articoli di psicologia, spettacolo e cronaca, sono stati pubblicati sul web. Per TruFantasy cura la rubrica “Donne Mitiche”, dedicata alle donne più influenti della storia e della letteratura. Condivide l’amore per il fantastico con le sue due bambine, con cui inventa mondi incantati. Cura il blog personale “Libero arbitrio blog” (http://caterinaarmentano.blogspot.it/).

Presentazione "L'anello d'oro" di Cristina Bruno

Ciao e buon sabato a tutti. Vi presento una nuova autrice Cristina Bruno e il suo romanzo L'anello d'oro
L'anello d'oro
Cristina Bruno
Editore La ponga Edizioni
Copertina di Roger Webber
Anno 2014
Pagine 231
Prezzo 2.49 euro
Formato e-book
Disponibile su Amazon, LaFeltrinelli, InMondadori, iTunes e numerosi altri e-book store on-line ad esempio:

ROMANZO
Il trafugamento di un importante documento cifrato dalla banca dati di una misteriosa agenzia di Mosca potrebbe mettere in crisi l'equilibrio politico ed economico mondiale. Si scatena così una serrata caccia all’uomo nel tentativo di recuperare quanto sottratto e di far sparire eventuali testimoni. Per Peter Sullivan, esperto americano di sicurezza informatica, e la giovane collega russa Ksenija Fedorovna Bašmakova, è l'inizio di una fuga attraverso la Russia che li vedrà lottare fianco a fianco contro l'enigmatico Club dell’Anello d’Oro. Il viaggio che diventa una scoperta non solo di luoghi ma anche di anime, svela a poco a poco i contorni dell'intrigo internazionale che avvolge e sconvolge i destini dei due protagonisti.

AUTORE
Cristina Bruno vive e lavora a Venezia come consulente informatica. Autrice di saggi interattivi su CD-Rom editi da Giunti Multimedia, per molti anni ha scritto articoli su riviste italiane di computer. “L’anello d’oro” è il suo romanzo di esordio.
link al sito del romanzo dove si può vedere il booktrailer e scaricare il primo capitolo: www.anellodoro.cristinabruno.it

CITAZIONE

Si incamminò lungo la ripida scarpata. Immerso nei suoi pensieri si fermò per un attimo a guardare il panorama. L’agglomerato urbano spuntava dai folti alberi. Avviluppato in una perlacea foschia si intravedeva il Cremlino cuore della nuova e della vecchia Russia, simbolo di una terra di confine che non è più Occidente e non è ancora Oriente. Si allontanò riflettendo su come cominciano di solito le fiabe russe: “In un certo reame, in un certo stato, viveva una volta uno zar… “.

venerdì 27 giugno 2014

Ottava tappa del Blogtour "Nel cerchio del tempo" di Liliana Fiume

Eccoci alla chiusura del blogtour "Il cerchio del tempo" di Liliana Fiume. Per la chiusura potete vincere il libro.


Titolo: Nel cerchio del tempo
Autrice: Liliana Fiume
Pagine: 240
Casa Editrice: Narcissus Selfpublishing
Data di Uscita: 24 Aprile 2014
Genere: Fantasy/ science - fantasy
Prezzo: 2,99€ (solo ebook)
Si può acquistare il libro su Amazon  oppure su
ultimabooks o in tutti gli altri stores on - line.
Trama: 
Un re oppresso da un’oscura maledizione. Una donna che non ha mai conosciuto l’amore.
Sulle rovine di un’antica civiltà sorge il loro regno, fondato su un terribile segreto.
E mentre complotti e lotte di potere dilaniano il paese, una serie di morti misteriose insanguina la capitale preannunciando un pericolo ancora più grande: dalle viscere della terra, dov’è rimasto nascosto per mille anni, il male è risalito in superficie …
Ferito, inerme, tradito nei suoi affetti più cari, re Kronos sfiderà il destino e ingannerà perfino la morte nel disperato tentativo di salvare il suo popolo.
Le forze in campo sono impari, la lotta senza esclusione di colpi, il destino del mondo si giocherà in un’ultima partita dall’esito incerto.
Intrighi, tradimenti, segreti e passioni s’intrecciano in una storia dall’ampio respiro, epica e nello stesso tempo romantica e sensuale.

Queste sono le regole per partecipare al blogtour e avere la possibilità di vincere una copia ebook del romanzo.

- Essere lettori fissi dei blog che ospitano il tour
- Commentare ogni tappa 
- Condividere il post
- Se avete un blog potete allegare il banner

Avete tempo fino alla mezzanotte del 28 Giugno!!

E prima di concludere vi lascio il calendario del blogtour

1° tappa: 3 Giugno - Presentazione del blog tour - Il Rumore dei Libri
2° tappa: 6 Giugno - Presentazione dei personaggi - Le Passioni di Brully
3° tappa: 10 Giugno - Presentazione ambienti ed estratti del libro - Gilly in Booksland
4° tappa: 13 Giugno - Colonne sonore - Peccati di Penna
5° tappa: 17 Giugno - Intervista - Laboratorio Fantasy
6° tappa: 20 Giugno - Estratto - Il Sogno di una Lettrice
7° tappa: 24 Giugno - Recensione - Il Forziere dei Libri
8° tappa: 27 Giugno - Chiusura e Giveaway - Il Rumore dei Libri

Comunichiamo che la copia Ebook è stata vinta da Eva Fairwald

mercoledì 25 giugno 2014

Presentazione "Le Pietre di Talarana I-III Volume Unico" di Alessandro H. Den

Buonasera a tutti. Stasera vi presento Le Pietre di Talarana I-III Volume Unico di Alessandro H. Den promozione speciale a 1.99 € invece che 3.49 € fino al 28 giugno
Le Pietre di Talarana I-III Volume Unico 
Alessandro H. Den (Autore)
Prezzo Kindle: EUR 1,99

Sinossi
Questo libro racchiude per la prima volta in volume unico i primi tre romanzi della saga Fantasy "Le Pietre di Talarana":
- "L'Ombra del Tiranno"
Una Tempesta annuncia l’inizio dei cambiamenti per un mondo rimasto per quasi mille anni vittima della lotta tra le due grandi potenze del pianeta: l’Impero di Selthon da una parte e il Regno di Naren dall’altra. Nel mezzo, a separarli, il grande Oceano Centrale. La capitale imperiale è il teatro di questi cambiamenti, uno dei suoi funzionari l’uomo che riceverà da quattro figure angeliche un bambino nel quale è riposta la speranza di liberare il pianeta da un’antica e oscura minaccia.
- "L'Erede di Talarana"
La guerra tra l'impero di Selthon e il regno di Naren è infine scoppiata e il mondo è sull'orlo del baratro. Molti pericoli e rivelazioni attendono Greg e i suoi compagni, in una corsa folle contro il potere dei Pari e la rinascita del loro Signore. Una volta ancora la più grande battaglia sarà però quella contro i propri mostri, alla ricerca di una verità che non può più essere nascosta.
- "La Congiura delle Lune"
La strada verso Junatar nasconde pericoli e sfide al di là di ogni immaginazione mentre sull'impero si abbattono i castighi del neo imperatore. Nel tempo degli ultimi miracoli, tutte le certezze verranno meno: neppure il cielo resterà indenne dai cambiamenti e lo spettro di un'antica congiura metterà a repentaglio tutto ciò per cui Greg e i suoi compagni si sono battuti.

E i seguenti contenuti extra:
- Prequel inedito "Le Pietre di Talarana - Il Cacciatore di Pietre"
- Il "Compendium" la prima guida ai personaggi e ai luoghi della Saga Le Pietre di Talarana
- Enciclopedia delle Arti Magiche
- La Mappa del Mondo della Saga.

Presentazione anteprima "MAKA. Viaggio verso la speranza" di Serena Versari

Ciao a tutti! Oggi vi presento in anteprima la trama e la bellissima cover del nuovissimo libro di Serena Versari "MAKA. Viaggio verso la speranza" che uscirà a breve. Un'avventura che vi toglierà il fiato e vi porterà in un viaggio fantastico fatto di mistero, amore e amicizia.

Titolo: MAKA. Viaggio verso la speranza
Autore: Serena Versari
Editore: Self Publishing
Genere: Avventura, Fantascienza, Romance
Pagine: 194 
Data: Fine Giugno 2014
Prezzo: 2.99€  Amazon
Cover: Violet Nightfall

Trama
Una serie di inspiegabili catastrofi naturali colpiscono la Terra, senza lasciare scampo.
Josephine nel tentativo di mettersi in salvo da un terribile terremoto, resta sepolta dalle macerie della sua stessa casa.
Viene tratta in salvo da Jarod, un militare dai profondi occhi blu cobalto e dal passato turbolento.
Ma cosa sta accadendo al pianeta?
Liam, geofisico e migliore amico di Jarod, lo aiuterà a scoprire inquietanti verità sul destino della Terra.
Gli eventi e i misteri che man mano verranno svelati, avvicineranno Josephine e Jarod e lei, con la sua semplicità riuscirà a penetrare la corazza che avvolge il suo cuore.

domenica 22 giugno 2014

Recensione "Humanlike" di Yara Nilde

Humanlike 
Yara Nilde (Autore)
Prezzo Kindle: EUR 2,68 
Sinossi
Humanlike è un ottimo esempio di narrativa cyberpunk adatta ai tempi e capace di mostrare com’è cambiato il ruolo delle donne nella fantascienza. Strizzando inconsapevolmente l’occhio a una delle autrici di punta del cyberpunk americano, Pat Cadigan, l’inventrice del tecno-femminismo, questa scrittrice ci porta per mano in un universo iper-tecnologico, cupo, violento nel quale sono la mente e il corpo delle donne a essere protagoniste. Donne assai particolari perché nate dal potere della scienza, esseri artificiali ma capaci di dar prova di possedere intimamente una profonda umanità, decisamente di più di molte persone di carne e sangue che esse incontreranno nel corso del loro cammino.
Dalla prefazione di Claudio Cordella
Una raccolta di racconti Cyberpunk con protagoniste le donne. Umanità ne fa da padrona. Nonostante queste macchine non sono umane, provano sentimenti, emozioni e tanto altro.
Racconti che uniscono vari stati d’animo quale la malinconia, la paura, l’amore e la crudeltà che spicca in racconto “Assassina” che ho apprezzato più degli altri.
Ingegnoso, piacevole, particolare così definirei questo libro. Pur non essendo il mio genere, ho apprezzato lo stile della scrittura e la densità dei racconti.

Il Cyberpunk visto dalla parte delle donne è originalissimo. 
Humanlike è stata una lettura interessante come la prefazione di Claudio Cordella che per chi non lo conosce, il genere citato, è il suo pane quotidiano.

Un’originale lettura che consiglio a tutti quelli che amano la fantascienza e che vogliono leggere dei racconti piacevoli e fuori dal comune.

Recensione "Insieme verso la libertà" di Jessica Maccario

Titolo: Insieme verso la libertà
Autore: Jessica Maccario
Serie: gli Elementali (primo libro)
Genere: Fantasy (sentimentale)
Casaeditrice:Bibliothekaedizioni http://www.bibliotheka.it/Default.html
Collana: Primavera Fantasy
Illustratrice: Elisabetta Baldan
Pagine: 304

ISBN dell’eBook: 978-88-98801-13-8
Prezzo cartaceo: 14,90 
Prezzo e-book: 8,90 
In uscita: 2 dicembre 2013
Sinossi di “Insieme verso la libertà”
Peter vive a Forest Glade ormai da nove anni quando comincia a fare strani sogni in cui compare una ragazza molto simile alla sua migliore amica, talmente bella e felice che lui comincia a chiamarla la dea dei suoi sogni. Anche nella vita reale Angelica è strana, continua a trovare una scusa per fuggire da lui, come se gli stesse nascondendo un segreto. Quando poi all'improvviso Peter viene attaccato da alcuni uccelli, Angelica capisce che le loro menti sono in qualche modo collegate e, per evitare di metterlo in pericolo, scappa.
Di fronte alla sua inaspettata partenza, Peter è sempre più confuso, finché un giorno scopre che una bellissima ragazza di nome Lucy è stata mandata dall’amica per seguirlo e proteggerlo. Lucy riesce a penetrare là dove nessuna è mai riuscita ad arrivare, dandogli completa fiducia e curandolo dalle ferite inferte da Angelica. Tramite lei, Peter scopre un lato del bosco che non conosceva,  popolato da creature affascinanti che secondo i miti avrebbero il nome di Elementali, esseri in grado di controllare uno dei quattro elementi: Terra, Aria, Fuoco e Acqua.
E se anche un umano fosse in grado di controllare un elemento? Peter si avventura per una strada che lo porterà a farsi nuovi amici, a uscire dal suo guscio per imparare ad avere fiducia negli altri e nelle proprie capacità, a rischiare la vita di fronte a creature malvagie. Ma non tutto è come sembra: a volte, quelli che appaiono cattivi in realtà sono buoni...
Peter è pronto a tutto pur di salvare Angelica e la sua gente dalla schiavitù, anche a combattere una guerra distruttiva.
Soltanto Alexia, una ninfa che vuole vendicarsi del passato, non si arrende. Ma le risposte non stanno nella violenza bensì nelle parole... e il diario di Maria aspetta solo di essere letto.
Tra elfi, demoni, silfi, salamandre e ninfe varie, il bosco svela la sua natura solo a chi è veramente attento... e a chi è in grado di amare per davvero.
Un romanzo che definirei una fiaba magica. Peter e Angelica, sono amici da una vita. Peter il protagonista, è un ragazzo normale un classico diciottenne che abita in un paese in montagna di nome Forest Glade. Segretamente innamorato di Angelica, non vede quello che veramente si cela dietro il sorriso della ragazza.

Da un giorno all’altro però capisce che la ragazza nasconde qualcosa. Pian piano Angelica, si allontana dal ragazzo proprio perché anche lei prova un forte sentimento verso di lui, e per questo motivo lo vuole proteggere da quello che lei è in realtà... un elfo.
Grazie all’aiuto dell’amica Lucy, Peter scopre chi è veramente la sua Angelica e viene a conoscenza di un mondo parallelo che avvolge la foresta fatto di demoni, elfi e molte altre creature .
Purtroppo in ogni fiaba c’è la parte cattiva in questo caso, qualcuno minaccia le creature magiche e il loro territorio.

Una storia carina che ti porta in posti magici fatti di creature magiche. "Insieme verso la libertà", è il primo di quattro volumi. Un fantasy per giovani scritto semplice, scorrevole e piacevole.

Un libro intriso di amore, amicizia, magia e di segreti. Uno strano mondo fatto di bellissime creature che ti colpiscono piacevolmente. Una storia che mi è piaciuta,  ben scritta, un fantasy ben riuscito. Un libro che piace, in particolar modo se siete persone romantiche e amate il fantasy alla vecchia maniera con tante creature e luoghi fantastici. 

Una lettura leggera, pratica e facile da seguire. In attesa del seguito, vi consiglio di leggere questa bravissima nuova autrice e il suo libro pieno di magia.

venerdì 20 giugno 2014

Presentazione "Emily Noir : Incubi in Monastero" di Valeria De Luca

Eccomi a presentare un'altra opera di Valeria De Luca che dopo Le Lenzuola Nere di Khloe ci propone un nuovo libro intitolato Emily Noir : Incubi in Monastero.
Emily Noir : Incubi in Monastero
Valeria De Luca
IL BOOKTRAILER:
LA PAGINA FAN FACEBOOK:
L'EBOOK AMAZON
COSTO DELL'EBOOK: € 2,68
IL MIO SITO INTERNET:
Trama:
Irlanda 1960. 
Uno spettrale monastero si ergeva su un colle a strapiombo sul mare. Una gelida e fitta nebbia lo avvolgeva, rendendolo misterioso agli occhi della gente. Emily Noir sarà costretta contro il suo volere ad entrare nel monastero. Vivere lì una vita di solitudine e silenzi. Ma sua madre, ormai morta, entrerà nei suoi sogni e la inviterà a scoprire i segreti e orrori rinchiusi nel monastero. 
Riuscirà a mettere in salvo le monache del monastero da un'ombra malvagia che si aggira nel bosco del monastero? 
Che cosa si nasconde nel Monastero del Cuore Spinato? 
Tanti dolori e sofferenze dovrà affrontare Emily Noir... per arrivare a scoprire i misteri che si celano all'interno del Monastero. 

Biografia:
Valeria De Luca nasce a Roma il 29/07/1981. Vive a Ladispoli con suo marito Emanuele e sua figlia Alice, avuta il 16/01/2013. I suoi studi finiscono al III anno dell’Istituto Turistico per problemi familiari. Il suo sogno era di laurearsi in psicologia criminale. E’ una grandissima tifosa di calcio: l’A.S. Roma. Le piaceva andare allo stadio prima di avere la bambina. Il suo scrittore preferito in assoluto è Stephen King, ha cominciato ad amare i suoi libri all’età di 11 anni. Ha scritto vari articoli sui giornali locali, rilasciato interviste per blog di autori emergenti, per il Tg di Canale 10 e per la radio locale di Ladispoli “Centro Mare Radio”. 
Il suo ultimo romanzo “Le Lenzuola Nere di Khloe” è stato presentato in biblioteca comunale di Ladispoli, nel locale di Testaccio (Roma) “Studio 35” e presso l’Istituto comprensivo Corrado Melone (scuola media). 
Altri suoi libri: 
- Emily Noir. Incubi in Monastero – formato cartaceo - edito Arduino Sacco Editore. 
- Le Lenzuola Nere di Khloe – formato cartaceo – edito Editoriale Programma. 
- La Polvere del Tempo – racconto incluso nell’antologia “ Scritture in libertà”- edito Il Violino editore.
- Emily Noir. Incubi in Monastero – eBook autoprodotto su Amazon 
"EMILY NOIR. INCUBI IN MONASTERO" USCI' NEL DICEMBRE 2011 IN CARTACEO CON ARDUINO SACCO EDITORE.

Presentazione "Storie di campo e di campioni" di Beniamina Callipari

Ciao a tutti vi presento un nuovo autore emergente. Dopo aver pubblicato, una raccolta poetica dal titolo "Il mondo con i miei occhi (ed. Aletti), Beniamina Callipari ha da poco pubblicato tramite ilmiolibro.it un opera di narrativa sportiva dal titolo "Storie di campo e di campioni".
Titolo: Storie di campo e di campioni 
Autore: Beniamina Callipari
ISBN: 9788891075024
Genere: Narrativa sportiva
Editore: autoprodotto
Siti sui quali acquistare il libro: 
Sito ufficiale libro:
Pagina facebook: 

Breve estratto:
...tutto è cominciato all’età di due anni, quando un padre, fervente tifoso juventino e azzurro mi conduceva tra le strade del mio paese su una 126 color caffèlatte per festeggiare l’Italia campione del mondo…
In fondo questo libro è un po’ suo, e i personaggi e gli eventi qui descritti non sono casuali, ma vengono fuori dai libri che ho trovato nella sua biblioteca: “Campioni del Mondo” di Vittorio Pozzo, “L’enciclopedia del calcio mondiale” aggiornata agli anni ’60, dove figure di calciatori e di partite d’altri tempi hanno stuzzicato da subito la mia curiosità! Tutti gli altri sono invece i miei campioni e le mie partite del cuore, quelli che ho vissuto e amato, dal momento in cui ho iniziato a seguire questo sport fino ad oggi, che ancora vivo di passioni e ancora riesco a cogliere il lato più genuino del calcio, nonostante svariati tentativi di sporcarlo!

Quarta di copertina:

“Storie di campo e di campioni” vuole essere un approccio passionale e viscerale al mondo del pallone, un excursus “emozionale” che parte da epoche più remote fino ad arrivare ai giorni nostri, allo scopo unico di cogliere i lati più belli e reconditi dell’universo calcistico…un libro sicuramente da leggere per chi ha il calcio nel cuore e nel sangue!!!

Biografia autrice: Beniamina Callipari, nata in provincia di Reggio Calabria nel 1980 e laureata in Lettere Moderne, è alla sua seconda pubblicazione dopo la raccolta poetica "Il mondo con i miei occhi", pubblicata nel 2011 da Aletti e premiata con Menzione di merito in occasione del Premio Nazionale di poesia e narrativa Il Golfo 2013.
In questa nuova pubblicazione l'autrice si cimenta nell'ambito a lei più congeniale, il calcio, passione che ha sempre viaggiato di pari passo con l'amore smisurato per la scrittura, raccontando con sapore favolistico intense storie di calciatori e di partite che hanno fatto epoca e che l'hanno colpita nel profondo.

Presentazione "Colazione internazionale " di Daniela Apparente

Ciao a tutti. Oggi vi presento una nuova autrice Daniela Apparente e il suo "Colazione internazionale
Colazione internazionale 
Daniela Apparente (Autore)
Prezzo di copertina: EUR 13,00

Gloria è una ragazza disincantata e pessimista, con una grande passione per la scrittura. Quando parte alla volta di Londra per studiare giornalismo non ha idea del viaggio che sta per intraprendere, né delle persone che le cambieranno la vita. Riuscirà a trovare la forza necessaria per inseguire le proprie ambizioni?

"Colazione Internazionale" narra la vicenda di Gloria, ragazza napoletana stanca della routine e spaventata dalle difficoltà tipiche della sua città, nonché dell'odierna Italia più in generale. Nonostante il profondo affetto che la lega alla sua famiglia e alle sue amiche, sceglie di mollare tutto e andare a Londra - la città dei sogni per eccellenza - per circa un anno. Gli unici obiettivi che si pone sono due: studiare giornalismo e completare il romanzo a cui sta lavorando, sempre restando con i piedi per terra. Tuttavia, non ha idea del cambiamento che questo viaggio provocherà in lei. Da persona cinica e disfattista, evolverà in qualcuno che crede nei sogni. Nell'impegno sfrenato per realizzarli, e nella forza di affrontare dubbi e paure senza codardia, anzi servendosene come strumento per crescere. A fare da contorno a quest'epopea privata e quotidiana, amicizia e amore.
"Colazione Internazionale", già dal titolo, vuole essere un chiaro riferimento all'unione di persone totalmente differenti - nell'etnia e nel carattere - che, assieme, danno vita a qualcosa di unico. 
Non c'è bisogno di un'avventura spettacolare perché una vita venga definita "mozzafiato". Bastano le emozioni, le sfide, i sapori. E le persone.

mercoledì 18 giugno 2014

Presentazione "Lo scoglio incanto" di Fabiana Andreozzi e Vanessa Vescera

Oggi vi presento il primo volume di una serie di racconti di  Fabiana Andreozzi e Vanessa Vescera  intitolato "Lo scoglio incantato" una fiaba urban fantasy romance dedicata a delle bellissime creature... le sirene.
Titolo: Lo scoglio incantato
Autore: Fabiana Andreozzi e Vanessa Vescera
Editore: Self publishing
Illustrazione di copertina: Elisabetta Baldan
Genere: Fiaba/urban fantasy/romance
Pagine: 48
Ebook: 1,03€ Amazon
Prefazione a cura di: Rosaria De Rosa
Trama di copertina a cura di: Giovanna Ricchiuti
Correzione: Rosaria De Rosa, Isabella Manzari
Trama: «La bella sirena, che il tuo amore detiene, in scoglio si tramuterà e tu, guardandola, morirai. Solo un modo ci sarà se tu il sacrificio conoscerai e chi con lei...» Queste sono le ultime parole che Whele, giovane tritone, sente pronunciare dalla perfida strega prima di vedere il suo grande amore, Crystal, trasformarsi in uno scoglio. 
Cent'anni dopo una nave pirata naufraga a causa di un'improvvisa tempesta, lo stesso giorno in cui Crystal torna a essere una sirena. 
La bella sirena cerca disperatamente il suo Whele ma non sa che l'amore, quello vero, può colpire all'improvviso, quando meno te lo aspetti.
Ispirate dalla leggenda di Pizzomunno, Fabiana e Vanessa sono riuscite a dar vita a una storia affascinante e a creare un'atmosfera magica e fiabesca portandoci giù negli abissi marini. Ci insegnano che il vero amore tutto può e riesce a cambiare chiunque, anche il più prepotente degli uomini. Con questo primo volume danno vita alla “Collana Incanti”, che comprende racconti ispirati alle fiabe e alle leggende. 
Giovanna Samanda Ricchiuti

Biografia 
Faby e Vany divise da 400km ma dalla loro complicità e passione sono nati una serie di romanzi: nel 2010 D&S non voglio perderti edito da Universitalia, 2011 Amore nel sangue edito dalla 0111, nel 2012 Attimi indimenticabili edito da Universitalia, nel 2013 Vuoi sposarmi? No grazie! edito da Butterfly edizioni e Il richiamo della luna edito da Alcheringa edizioni. Nel 2014 pubblicano una serie di racconti insieme alle amiche di penna, Amore (In)fedele per san valentino e Il libro e la rosa per la feste mondiale del libro e del diritto d’autore.
Potete trovarle sul loro blog(la bottega dei libri incantati) o sulla loro pagina Facebook(Fabiana Andreozzi e Vanessa Vescera) o ancora sul loro sito web http://fabiana-vanessa.wix.com/fabiana-vanessa 
Se vi va di fare due chiacchiere potete trovarle anche su e-mail: 
labottegadeilibriincanti@gmail.com - saohri@gmail.com - vany.infinity@gmail.com

Estratto:
La sirena si rituffò in acqua e poi riemerse. I capelli le splendevano come raggi di sole, gli occhi non cedevano il passo a tutta quella luce, magnetici e malinconici, lo osservavano spauriti. Le lesse sul volto incantevole una tristezza sconfinata e a parer suo inspiegabile. Una creatura di tale splendore non poteva conoscere il dolore e lo sconforto. 
«Non voglio farti del male.»
2)
Di tempo ne era passato troppo ma si era sempre detta che mai avrebbe dimenticato quegli occhi colmi d’amore. Fissò interdetta l’umano. Gli occhi erano gli stessi eppure diversi. Erano colmi di una cupidigia a lei sconosciuta.
«Avrei dovuto lasciarti affogare, ingrato che non sei altro!»
Torn rise di nuovo, era bella ancora di più quando s’indignava e le compariva sul viso delicato il broncio impertinente.

martedì 17 giugno 2014

Concorso Nativi Digitali Edizioni


Nativi Digitali Edizioni è un casa editrice digitale fondata nell'ottobre del 2013, si distingue per la pubblicazione di testi originali dedicati ad un pubblico giovane e moderno e per il forte impegno nella comunicazione online attraverso social network, blog e forum.
Citazione : 
“Noi puntiamo a un nuovo modo di proporre il testo letterario e a un approccio più vicino ai reali interessi dei giovani, senza paura di avvicinare il mondo della cultura a quello della tecnologia”

“Scopri il concorso “Storie d'Estate” su THe iNCIPIT!”

 L'estate, di storie da raccontare, ne ha proprio tante. Storie di viaggi, di avventure, di amicizie e amori che nascono e si perdono. C'è l'estate in riva al mare e quella nella grande città, l'estate che non sembra finire mai e quella che finisce troppo presto...
Scatena la fantasia e mettiti in gioco, scrivi la tua “Storia d'Estate” insieme alla community di THe iNCIPIT e vinci la possibilità di una pubblicazione in formato ebook con Nativi Digitali Edizioni!


Come partecipare a “Storie d'Estate”:

- Iscriviti al sito di scrittura interattiva “THe iNCIPIT
Inizia a scrivere la tua storia, specificando che fa parte del concorso “Storie d'Estate”. L'unica regola sul tema è che la storia deve essere ambientata in estate e appartenere a uno dei dieci generi previsti da THe iNCIPIT.
Scrivi il primo episodio (massimo 2000 battute) selezionando tre opzioni, quindi sviluppa la storia sulla base delle decisioni dei lettori.
Scrivi i 10 episodi della tua storia entro il 20 luglio 2014: il tuo racconto potrà essere selezionato per la pubblicazione su un antologia “Storie d'Estate” o sviluppato insieme a Nativi Digitali Edizione in una pubblicazione come ebook con regolare contratto di edizione!



Presentazione "L'amante del boia" di Alessandra Paoloni

Ciao a tutti! Eccomi a presentare la nuova fatica della nostra amata Alessandra Paoloni. Questa volta autrice si cimenta in un erotico intitolato "L'amante del Boia" edito da Delos Books.
Titolo: L'amante del boia 
Autore: Alessandra Paoloni
Editore: Delos Books
Collana: Senza Sfumature
Formato: ebook
Prezzo: 1,99 €
Genere: romance erotico
Link d'acquisto: 


Trama: Maire Lynch, figlia di un contadino ribelle rinchiuso in carcere in attesa di una inevitabile condanna a morte, rimasta orfana e sola al mondo, ogni mattino risale la strada che dal villaggio arriva alla prigione, per intonare sotto le mura un canto dolce e disperato. Vuole vedere suo padre, almeno per un'ultima volta. Sarà Worth, il boia, a rispondere a quel suo richiamo. I due stipuleranno un patto di carne, un accordo segreto che li vedrà presto protagonisti di incontri tanto fugaci quanto intensi e di addii strazianti. Ma il patto, ormai impossibile da sciogliere, sarà destinato a diventare qualcosa di più duraturo e profondo.

Breve biografia dell'autrice: Alessandra Paoloni è nata a Tivoli, l'11 marzo del 1983. Coltiva fin da bambina una passione quasi viscerale per la scrittura e la lettura, pubblicando fin da giovanissima poesie e racconti su riviste e giornali locali. Esordisce nel 2008 con la raccolta poetica "Brevi monologhi in una sala da ballo di fine Ottocento" (ora su Amazon), a cui seguono i due romanzi fantasy "Un solo destino" e "Heliaca la pietra di luce". Si ripresenta al pubblico nell'aprile del 2012 con il nuovo romanzo "La Stirpe di Agortos" (ora fuori commercio). Esce nel novembre 2012 per la Butterfly Edizioni il suo primo paranormal fantasy, "La discendente di Tiepole". Il racconto "In fuga per ricominciare" compare nell'antologia "365 Storie d'Amore". Presta la sua penna al genere erotico e pubblica in ebook la prima parte della saga romance/erotica/mistery "L'esilio del Re" a cui seguirà "Il tempo di Luther" (settembre 2013). "365 Racconti d'Estate" della Delos Books conterrà il breve racconto "L'estate del Professore".

Recensione "Io: Nella gioia e nel dolore" di Francesco Sansone a cura di Vittorio De Agrò

Titolo: Io: Nella gioia e nel dolore - Diario di un ragazzo in crescita Edizione 2014
Autore: Francesco Sansone
Copertina: Giovanni Trapani
Prezzo: 5,18 Euro
Lo trovi qui: 
Link blog e canale youtube
Canale youtube I miei mondi espansi
Sinossi dell’opera
Dal periodo della scuola superiore ai primi anni di università, Francesco scrive sul diario tutto ciò che affronta nella sua crescita e che, giorno dopo giorno, gli permetterà di scoprire se stesso. Fra nuove scoperte, scorribande notturne, nuove amicizie, conflitti con la famiglia e con se stesso, il primo amore e molto altro ancora, questo libro racconta la vita di un ragazzo in crescita.
Il libro, diviso in tre parti, e ognuna con un titolo introduttivo, racconta tre fasi della mia vita che, benché diverse tra loro, sono legate da un filo comune: l’omosessualità
Nella prima parte “L’inizio di una nuova amicizia”, vi troverete a leggere di un Io che non è proprio il più popolare della scuola (anzi non lo è affatto) e che non si piace. Ė grasso (e la cosa gli pesa molto), timido e non riesce a stare bene né con se’ stesso né con gli altri che, di riflesso, non stanno bene con lui. Ė un periodo, questo, in cui cerca di ottenere l’aspetto che ha sempre sognato, ma è anche il periodo in cui inizia a farsi delle domande su chi sia veramente.
La seconda parte “Confessioni e cambiamenti” inizia con un dialogo intimista, fatto dalle domande di un Io a un altro Io, il quale non può più evitare di rispondere. Da qui inizia una nuova vita fatta di emozioni e di sentimenti, d'incontri, di esperienze, di uscite notturne, di liti, di confronti e di tutto ciò che fa parte della vita di un diciottenne, incluso il primo amore. 
La terza e ultima parte “Nuove strade e vecchi incontri” vede protagonista un Io ormai sicuro di se’, che sa di essere quello che è e che vive tranquillamente la sua vita, anche se soffre per quel primo amore un po’ tormentato. 
In  questa nuova versione, il libro è stato riveduto e corretto e presenta delle differenze rispetto alla prima edizione. Insomma, quello che leggerete è davvero un nuovo libro.
Recensione eseguita da Vittorio De Agrò autore di Essere Melvin per il blog Il Rumore dei Libri.

“Io nella gioia e nel dolore- Diario di un ragazzo in crescita” è un libro scritto da Francesco Sansone e auto pubblicato .

E’sempre più difficile oggi riuscire a costruire delle vere e durature amicizie. Viviamo un epoca segnata dall’individualismo ed egoismo. Siamo soli in mezzo alla moltitudine e al caos. Abbiamo bisogno di comunicare , confrontarci e soprattutto di sfogarci e da questo desiderio, spesso, nasce l’esigenza di affidare i nostri pensieri, sentimenti e paure più intime alle pagine di un diario,. compagno fedele e porto sicuro della nostra tribolata e complessa esistenza. Il diario non ci giudica, non condanna bensì ci ascolta sempre e comunque e ci mostra spesso la strada giusta da seguire.

Questo è il caso di Francesco, un ragazzo siciliano dall’animo fragile e soprattutto molto solo, quando nel giugno del 1999 decide d’iniziare un diario, per raccontare se stesso e i passaggi importanti della sua vita. 

Un diario diviso in tre parti che scandisce in maniera chiara, semplice e diretta i vari momenti di cambiamento e di maturazione della sfera emotiva e personale del protagonista. 

Nella prima parte Francesco racconta come guardandosi allo specchio non si piaccia fisicamente. Si vede grasso e poco apprezzato dai suoi coetanei e soprattutto si sente in un limbo esistenziale. Ha una famiglia disponibile e affettuosa, ha buon rapporto con i fratelli eppure non riesce a capire chi è veramente. Si sente “diverso”, sta cominciando a porsi delle domande sulla sua sessualità. Troverà nel professore di religione, gay incognito, una sorta di guida e mentore in questa difficile fase della vita. 

La seconda parte ,luglio 2001, è il momento della presa di coscienza della suo vera identità e di volontà di vivere senza remore e vergogna la sua omosessualità. Troverà fin da subito l’appoggio della famiglia e degli amici. Comincia così per il protagonista la fase di conoscenza e scoperta dei primi flirt, del sesso e soprattutto dell’Amore nelle vesti di Matteo, ragazzo fascinoso, ma volubile che tanto farà penare Francesco. 

Infine la terza parte, settembre 2002, il lettore segue l’evoluzione di Francesco, la perdita dell’ingenuità e forse del romanticismo. Il protagonista, deluso dall’Amore, diventa a sua volta cacciatore e inizia una serie d’avventure basate solo sul sesso, ma ciò non basta perché il suo cuore dimentichi i sentimenti che lo legano a Matteo. Francesco ci racconta anche l’inizio della sua carriera universitaria e dei primi esami sostenuti e del sogno non realizzato di poter studiare a Roma e di lasciarsi alle spalle la sua terra che probabilmente comincia a stargli stretta. 

Lo stile e il linguaggio usati sono adeguati alla tipologia e forma di libro voluto dall’autore. Paradossalmente, a mio avviso, il limite del libro è nella poca empatia che si crea tra il lettore e il protagonista. Il lettore segue la “fredda” cronologia degli avvenimenti, ma non riesce a rimanere coinvolto fino in fondo. I turbamenti emotivi ed esistenziali del protagonista sembrano raccontati attraverso un filtro. L’autore appare controllato, bloccato nel descrivere se stesso e i suoi sentimenti. E’ poco chiaro il fondamentale momento della presa di coscienza della sua omosessualità. Francesco racconta, ma non spiega al lettore cosa prova, cosa la sua mente pensa. 

Le varie scene di sesso, anche se ridotte rispetto alla precedente edizione, appaiano superflue e forse appesantiscono il libro. Gli altri personaggi della storia sono appena accennati e sarebbe stato più opportuno soffermarsi maggiormente sulla loro personalità. 

Da siciliano mi ha sorpreso positivamente come Palermo alla fine degli anni Novanta si mostra aperta e libera da pregiudizi sull’omosessualità e sulla diversità in genere. 

Francesco con il suo diario, ci regala comunque una significativa esperienza di vita nel Sud d’Italia e sicuramente contribuirà a dare forza e coraggio a tanti ragazzi che ancora vivono nell’ombra per paura del pregiudizio altrui.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...