Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

sabato 31 maggio 2014

Anteprima uscita "Vision" di Angela C. Ryan

Buonasera a tutti! Finalmente!!! Con molto piacere, vi presento in anteprima la cover e la sinossi dell'attesissimo Vision il seguito di Hunted di Angela C. Ryan.  Bellissima cover e bellissima trama ci aspetta a Luglio.
Se non avete ancora letto il primo vi consiglio di farlo ora! Acquistatelo qui la nostra recensione, presentazione speciale la troverete Qui
Titolo Vision
Autrice Angela C. Ryan
Uscita a Luglio
Dopo aver scoperto di essere in grado di prevedere il futuro grazie al suo DNA ibrido, Abby Allen deve fare i conti con una delle peggiori visioni che le capita di avere: quella che le svela la morte di Kevan, l’alieno di cui è innamorata, il suo personale Superman, che a quanto pare sacrificherà la sua vita per salvare quella di lei. Sceglie quindi di stargli lontana, ma più lei si allontana, più Kevan le si avvicina, conscio ormai di non poter più fare a meno della “colorata” presenza di Abby. Riuscirà la ragazza a tenere fede ai suoi propositi, o le lusinghe dell’alieno avranno la meglio sulla sua volontà?
Nel frattempo, la lotta contro i Niviuxiani, la razza aliena a cui appartiene Kevan, prosegue senza esclusione di colpi. Abby, Kevan, Dakota, compagna d’armi di Kevan, e Jay, l’Ibrido in grado di generare il fuoco, intraprendono un viaggio che dovrebbe portarli al sicuro. Ma le cose non andranno come previsto, perché si sa, il futuro riserva sempre delle sorprese. I ragazzi si ritroveranno al punto di partenza e l’incubo della cattura si abbatte di nuovo sulle loro vite. Abby e Kevan dovranno perciò incontrare il triste epilogo che è stato scritto per loro, o forse il futuro può essere ingannato?
Dopo Hunted, primo libro della serie Star Heroes Chronicles, Vision svela e conclude le vicende che vedono protagonisti i due ragazzi, e ci dirà finalmente qual è il destino che li aspetta.
«Fammi vedere come si vive» mi sussurra Kevan nel silenzio del faro, baciandomi la sommità del capo. «Fammi vedere come si fa a essere felici. E liberi.»

venerdì 30 maggio 2014

Anteprima prossima uscita "Underworld" di Samantha M. Swatt

Ciao a tutti. Stasera vi presentiamo in anteprima  il romanzo d'esordio di Samantha M. Swatt che uscirà 11 Giugno 2014. Underworld è un Urban Fantasy intriso di mistero che girerà attorno a un pericoloso gioco che porterà la protagonista a scoprire cose immaginabili. 
Titolo: Underworld (Different Worlds #1)
Autore: Samantha M. Swatt
Editore: Self-Publishing, Amazon
Genere: Urban Fantasy.
Sottogenere: Thriller, Mistery, Romance
Data d'uscita: 11 Giugno 2014
Prezzo: 2,99 Euro
I contatti per chi volesse entrare nella mia community

Trama: «Chiunque, sotto la superficie, custodisce un segreto.» 
Il Caledon College Institute è il college privato più ambito e facoltoso di tutta la Pennsylvania. Entrarci, infatti, non è così semplice. Holly Williams, vent’anni, ha avuto il privilegio di farne parte. È un anno, difatti, che la ragazza, dopo aver superato un difficile test di ammissione, studia per diventare giornalista all’istituto. Regole ferree, disciplina esemplare, modi impeccabili e grande voglia di apprendere, questo è il clima che si respira al campus. Nulla di meglio per Holly, la quale, a causa del suo travagliato passato, non desidera altro che una vita tranquilla, al contrario della sua compagna di stanza, Elisabeth Townsend, ragazza dal carattere estroverso e con il sorriso perennemente stampato in faccia. Quando, però, il nuovo anno apre i suoi cancelli ai nuovi studenti, l’esistenza di Holly è destinata a sprofondare nell’abisso. La sua vita non sarà mai più la stessa. Cosa sono le voci che sente tutte le notti? A chi appartengo le ombre che scorge nei corridoi del dormitorio? E, soprattutto, perché quando perde il controllo accadono cose inspiegabili? Queste e molte altre sono le domande a cui Holly non riuscirà a dare una risposta. Di certo, non da sola.
Tensione, paura, segreti da svelare, coincidenze inspiegabili. Legami del tutto inaspettati si formeranno, altri si rafforzeranno. Un gioco pericoloso che, lentamente, porterà Holly a scoprire che c’è qualcosa di sinistro nascosto tra le mura di quel college.

Presentazione Come meta il viaggio di Lillo Favia

Ciao a tutti. Oggi vi presentiamo un libro non che un viaggio verso la consapevolezza di sé stessi. Come meta il viaggio di Lillo Favia.
Come meta il viaggio
Lillo Favia (Autore)
Prezzo Kindle: EUR 3,99 
Sinossi:
10 ottobre 2006, stazione di Bari-Scalo, un uomo si è consegnato alla morte.
Perché dopo aver esternato il bisogno di esorcizzare i propri fallimenti in una lettera, qualche attimo dopo giace in posizione fetale in un vagone ferroviario su un binario morto alla periferia di Bari?
Questo è l’interrogativo che il protagonista, unico e inconsapevole beneficiario del Max-pensiero, dovrà sviscerare affrontando l’inesorabile incedere degli eventi. Dare un senso alla morte di Max, darà sostanza e direzione alla propria vita. Avrà bisogno di capire, di sapere, di sovrapporre il proprio sguardo a quello del suo amico per raggiungere la più distante delle sue mete.
Il viaggio cadenzerà l’intera vicenda.
Un viaggio incominciato il 22 giugno 1990 su una Citroen Pallas nera, direzione Amsterdam, che ripercorrerà tutte le tappe emozionali di due cuori avidi di storia. La vita spesso, avendo la stessa natura dei sogni, si delinea irrazionale, transitoria, come un macabro gioco di conseguenze stupefacenti.
Uomini, donne, arti, mestieri e bestemmie si rincorreranno sulle strade di Amsterdam, Parigi, Barcellona, Grenoble, Bologna, Bari e altre ancora, all’insegna di un destino cadenzato da sesso, droga e rock and roll. Un itinerario livido, quasi blasfemo, che li condurrà nella comunità L’Albatros in quel di Ostuni, governata da Don Rosario, figura controversa tanto quanto decisiva nella vicenda.
Sarà proprio all’ombra dei torti ulivi di Puglia che Max rintraccerà l’amore. Il 25 settembre 1998 Max e Titti, bella e intelligente figlioccia di Don Rosario Fumino, in barba a ogni pregiudizio, contro ogni dettame costituzionale e costituente della comunità stessa, si sposano.
Vivere il proprio amore sulle ramblas barcellonesi diverrà la loro priorità.
Ma il fato non aveva ancora scagliato la sua ultima condanna. Con la morte di Titti, Max, entrerà nel vortice della depressione. La strada diverrà l’ambiente in cui soffocare la propria sconfitta, la propria menzogna, il proprio dramma.
La nostra voce narrante, intanto, allontanato dall’unico affetto in cui aveva riposto speranze e virtù, ritroverà conforto nella famiglia. Uscito dalla comune il primo febbraio 1999, dopo anni di fughe finalmente imboccherà la via che lo condurrà all’amore, alla luce, alla vita.

L'autore:
"Come meta il viaggio" è un libro che si accinge a confrontarsi con chi ama la lettura, e questo è già una conquista. Come un bimbo che esce dall'adolescenza, va e si scambia con il mondo. Si farà amare, odiare… parlerà di sé, di me, di noi, farà l’amore con alcuni, a botte con altri, darà gioie, compagnia, dolore, pianti, imprecazioni, sostegno ed emozioni a chi vorrà coglierlo… in poche parole vivrà. 
Cosa posso dire di me, scrivo, riscrivo e scrivo ancora... da sempre, da quando ho memoria. Di cosa? Di me, dei miei simili, di tutto e di niente. Studi? Autodidatta… io sono la mia libreria, che in 43 anni conta circa 800 libri... già,  scrivo perché sono un lettore compulsivo, un viaggiatore dell'anima, dell'arte, di me e dei miei simili. Mi piace viaggiare, lo faccio da sempre, solo, in compagnia, vicino, lontano, purché verso saperi e visioni sconosciuti. Mi piacciono le donne, tutte, alte, basse, rosse, nere, bionde, grasse, magre... purché intelligenti. La stupidità mi annoia. Mi piace il buon vino, amabile possibilmente, rosso, ruspante, che sporca i bicchieri e pulisce le anime. Mi piace vivere, con integrità, semplicità, come un libro che lentamente si appresta al lieto fine... poi...bhé, qualcosa lascio scoprire anche a voi... altrimenti che noia...

Comunicato Stampa

Sabato 14/06/2014, Bari, presentazione del libro “Come meta il viaggio” di Lillo Favia alla Galleria del Catapano - Strada del Palazzo di Città 41 -.
Si darà vita a un percorso d’interazione artistica con la presentazione di Giuseppe Arrivo - sociologo e scrittore -, il laboratorio fotografico di Raffaella Martorelli, le letture di Angela Lattanzi - attrice - e gli interventi musicali di Ivan Piepoli.
Temi del libro e della discussione “L’uomo e il viaggio verso la consapevolezza… di sé, della propria terra, dei propri simili” “Flussi e riflussi degli anni ’80-’90, tempio spazio-temporale agli eccessi”. 
Alle ore 18.00, introduce la serata e dialoga con l’autore Giuseppe Peppo Arrivo. Esposizione e percorso di “immagini fotografiche e letterarie” a cura di Raffaella Martorelli. Poesie e letture da “Come meta il viaggio” di Alice Lattanti. Riverberi musicali dal passato modulati da Ivan Piepoli. Coordinatrice della serata Marianna Murgolo.
Lillo Favia, scrittore e musicista di Bari, con grande forza “evoca” gli anni che si approssimavano al terzo millennio… un viaggio “intimistico e di fatto” tra i luoghi, le parole e le idee “della generazione” che dalla speranza di poter fondare una società con “i valori di giustizia e solidarietà tra i popoli” si è ritrovata a galleggiare in una disarmante realtà: “la crisi” - etica, economica, politica e culturale – del 2000.
Sul filo della memoria lo sguardo della factory nostrana “Non solo Alice” si poserà sui temi che percorrono la trama narrativa di “Come meta il viaggio”. Un gioco d’interazione e sperimentazione che ambisce a coinvolgere gli amici e il pubblico astante.
Bari, 14/06/2014, ore 18.00 alla Galleria del Catapano: “Una serata di pubblica intimità”.
L’ingresso è libero e aperto a tutti. 
Per informazioni: Lillo Favia tel. 333 5433112  mail    favialillo@gmail.com
                                Marianna Murgolo   mail  remedios_9@libero.it 
                                Raffaella Martorelli  mail  ladyoscar83.rm@libero.it
                                Giuseppe Arrivo        mail  peppar@libero.it

giovedì 29 maggio 2014

Presentazione "2 mogli, 2 mariti e 1 lampadario" di Antonio Scotto di Carlo

Ciao a tutti. Oggi vi presento un nuovo romanzo "2 mogli, 2 mariti e 1 lampadario"
di Antonio Scotto di Carlo.
Titolo: 2 mogli, 2 mariti e 1 lampadario
Autore: Antonio Scotto di Carlo
Data di uscita:Marzo 2014
Pagine: 370 (17x24)
ISBN: 9788891135339
Prezzo ebook: EUR 2,68
Ebook e cartaceo su tutti gli store online
Cartaceo ibs
BOOK TRAILER:

Sinossi:
Barbara, volubile e avvenente, è anche una tenera mamma. Alessio, suo marito, uno psicologo di successo.
Glenda, ingenua e timida, è la regina delle casalinghe. Amedeo, suo marito, uno stimato avvocato.
Le due coppie vivono il sesso in maniera opposta.
Gli uomini si chiedono cosa c’è in fondo al cuore di una donna. Le donne vorrebbero tanto capire come pensano veramente gli uomini. Entrambi se ne fanno un’idea in base a quello che viene loro mostrato. Ma c’è molto di più.
Osservando questi personaggi, intrufolandosi nelle loro menti e soggiornando nei loro cuori, i mondi femminile e maschile diventano una cruda, meravigliosa e fragile vetrina di sentimenti. E quando la giovane e passionale Sonia irrompe nelle loro vite…
Un vero e proprio film proiettato sulle pagine di un libro in un gioco di prospettive con cui i personaggi, a turno, sfidano l’innata umana insoddisfazione.

martedì 27 maggio 2014

Recensione Onila di Paola Alesso

Onila 
Paola Alesso (Autore)
Prezzo Kindle: EUR 1,02
Pagine 54
Sinossi
"Soppesò per alcuni istanti l’espressione beata dell’uomo, chiedendosi in quale tipo di sogno fosse sprofondato. Probabilmente lo stesso che faceva ogni sera. Si decise finalmente a mettersi in azione, dopo aver controllato un’ultima volta il battito del suo polso. Lentamente si piegò in avanti e si sdraiò su di lui, più leggera di una piuma. Fece combaciare ogni centimetro della propria pelle contro la sua e con delicatezza posò le labbra sulla sua fronte oleosa. Allora, represse un moto di repulsa e chiuse gli occhi." 
Un racconto fantastico, sospeso tra sogno e realtà. La storia di Onila, creatura dalla pelle color dell'onice, che ogni notte si intrufola nei placidi sogni dei suoi ospiti per nutrirsi. Tutto si complica però, quando Onila scopre di poter provare dei desideri.
Onila è una creatura magica, una creatura che si nutre dei sogni degli uomini. 
Un viaggio nella mente di coloro che sognano. Lei un essere simile a noi umani ma con diversi poteri che la rendono speciale. Si nutre, vive con i sogni, pensieri tormentati di altre anime. Una notte entra nelle testa di Giosuè un uomo tormentato da dolorosi incubi. Attraverso quegli strani sogni, Onila inizia a farsi domande senza risposta. Domande sull'amore, sul dolore e sul soffrire. 
Da qui capirà molte cose degli esseri umani e nella sua mente cambierà tutto.

Poche pagine per un'emozionante storia. Tante sensazioni contrastanti, tanti strani eventi rinchiusi in poche pagine che ti fanno rabbrividire da un intensa, profonda emozione. 
Un piccolo racconto per una grande storia che si legge tutta in un fiato e che ti colpisce piacevolmente. 
E se ci fosse veramente Onila? Bellissima storia assolutamente da leggere. Breve, scorrevole, piacevole e riflessiva.
Consigliato

Presentazione I processi a Luigi XVI e Maria Antonietta Dal trono al patibolo di Giorgia Penzo

Buongiorno. Oggi vi presentiamo un saggio della Collana "Saggistica" edito Genesis Publishing  in uscita il 23 giugno 2014 intitolato "I processi a Luigi XVI e Maria Antonietta. Dal trono al patibolo" di Giorgia Penzo.
Titolo: I processi a Luigi XVI e Maria Antonietta
Dal trono al patibolo
Autrice: Giorgia Penzo
COLLANA: Saggistica [IN USCITA IL 23 GIUGNO 2014!]
GENERE: Storico
PREZZO: € 4,20
PAGINE: 250
ANNO: 2014
ISBN: 978-88-98769-30-8

La storia, si sa, la fanno i vincitori. Alcuni personaggi sono diventati immortali anche grazie a gesti che non hanno mai compiuto, o frasi che non hanno mai pronunciato. Maria Antonietta, ad esempio, non disse: «Se non hanno pane, che mangino brioche».
Qual è allora la verità e dove iniziano le menzogne dei detrattori? Il libro racconta il passaggio in Francia dalla monarchia di diritto divino - tipica dell’ancien règime - all’instaurazione della giuria penale propria della realtà rivoluzionaria, fino a giungere all’analisi dei processi del re e della regina che hanno segnato la fine di un’era. Cosa significava per un re essere investito del potere di regnare direttamente da Dio? Come la giuria penale - istituto di origine anglosassone - si è sviluppata in Francia? Se Luigi XVI era inviolabile secondo la Costituzione francese, com’è stato possibile processarlo? Come si svolsero le votazioni e in che clima? Ci furono brogli? Maria Antonietta era realmente colpevole dei reati che le furono ascritti? Perché la regina era così odiata dal popolo? Queste sono solo alcune delle domande alle quali questo saggio cerca di dare una risposta.


GIORGIA PENZO

Giorgia è nata a Reggio Emilia. Dopo aver conseguito la maturità magistrale, si iscrive alla facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Parma dove si laurea a pieni voti. Le discipline a cui resta particolarmente legata sono Filosofia e Storia del diritto. Essendo da sempre interessata al passato e ai suoi protagonisti, la storia e la ricerca sono parte integrante della sua passione per la scrittura. I suoi interessi spaziano dalla mitologia classica, fino all'arte e il cinema. È autrice di diversi racconti e di una duologia urban fantasy composta dai romanzi Red Carpet e Asphodel.

domenica 25 maggio 2014

Presentazione Polvere di Yndaco di Claudia Mazzullo

Buona domenica a tutti. Stasera vi presento un romanzo Paranomal Romance edito da Lettere Animate Editore scritto da Claudia Mazzullo intitolato Polvere di Yndaco.
Titolo: Polvere di Yndaco
Autore: Claudia Mazzullo
Genere: Urban Fantasy - Paranormal Romance
Casa editrice: Lettere Animate Editore
Prezzo EUR 2,49
Sinossi
Greta è una normale e introversa ragazza di vent'anni che, inaspettatamente e  inconsapevolmente, viene catapultata in una nuova e inimmaginabile realtà, popolata da poteri magici, popoli provenienti da mondi lontani, presenze oscure, fenomeni inspiegabili.
Con l'aiuto dei suoi amici e di alcuni misteriosi ragazzi si troverà costretta ad affrontare, in un brevissimo lasso di tempo, non solo il doloroso e difficile passaggio da adolescente a giovane donna, ma anche due delle più grandi prove che la vita possa riservarti: un amore tormentato e un inaspettato tradimento.

Recensione "È te che aspettavo" di Alessandra Paoloni

È te che aspettavo 
Alessandra Paoloni (Autore), Elisabetta Baldan (Illustratore)
Prezzo Kindle: EUR 0,89 
Sinossi
«Quando ogni cosa sembra perduta è l'amore che salva. Lo sa bene Elly, giovane editor di una piccola casa editrice, che vive in un monolocale con una gatta e una foto di sua sorella Judith, strappata alla vita a causa di un barbaro incidente. Annientata dai sensi di colpa e sconvolta per il lutto familiare, Elly fatica a rimettere assieme i pezzi della sua esistenza. 
Norman entra nella sua vita proprio quando il rapporto con i suoi genitori collassa e con esso la volontà di risalire a galla. Ma il loro incontro farà scattare una scintilla di sesso e amore, un'attrazione inaspettata e quasi violenta, nella quale affogare il dolore e far riaffiorare sentimenti creduti estinti. La sofferenza allora verrà messa a tacere poiché sarà l'amore a gridare più forte.»
"È te che aspettavo " è un breve romanzo romantico, erotico e sensuale. Credo ormai sia palese che adoro Alessandra e questa volta mi ha stupito. Un'altro nuovo genere un esperimento riuscito alla perfezione. 
Elly e Norman. Due anime affascinanti, sensuali, angosciate che crederanno a qualcosa di forte che va oltre in sesso, oltre alla passione. 
Una storia d'amore intrigante in un piccolo spazio, in poche pagine, che ha donato molte emozioni.

Cosa dire ancora dell'autrice che non si è ancora detto... fantastica.
Nonostante poche righe ha trasmesso tutto, ha emozionato e ha dato una carica esplosiva dando descrizioni impeccabili. 
Stile unico, racconto veloce, lettura piacevole, fluida, intrigante per niente volgare e che ti entra dentro. Scritto bene, bellissimo peccato sia così corto. Trama avvincente e con il susseguire delle storia diventa ancora più intrigante.

Complimenti sia all'autrice e un complimento a Elisabetta Baldan per la bellissima cover. Consigliatissimo.

Recensione Libero Arbitrio di Caterina Armentano

LIBERO ARBITRIO di Caterina Armentano
Casa Editrice: 0111 Edizioni
Pagine: 196
Prezzo: 15,00€ 
Trama:
In un paesino della Calabria, un luogo non ben definito, dove lo spazio simbolico prevale su quello reale, inizia l'intreccio delle vite di alcune donne che vivono nello stesso condominio. Loro si aiutano, si odiano, si invidiano, fanno comunella tra loro.
Ogni donna ha una caratteristica ben specifica: Miriam desidera partecipare ad “Amici” nonostante abbia superato l’età e digiuna se Gigi d’Alessio tradisce la moglie. Gianna abortisce di nascosto dal marito perché non desidera più avere figli. Cosima è convinta di meritare un marito dittatore e crudele e non si rende conto che sua figlia, adolescente, ha una vita sessuale attiva e usa spesso la pillola del giorno dopo. Raffaella vive sempre storie sbagliate perché desidera al più presto sposarsi. Marianna non accetta le convenzioni di una società che la vorrebbe sposata e accasata con un ragazzo che lei non ama.
Questi frammenti di vita sono il contorno della vera storia, raccontata da Rebecca, colei che porta in seno la maledizione che le fa perdere i figli prima che nascano. Rebecca narra la vicenda di Ester, la sua migliore amica, colei che vota la sua vita a un sogno che l’ha travolta e perseguitata per tutta la vita: in una notte catartica e senza luna, a Ester sembra che le membrane del tempo si siano squarciate, offrendole la possibilità di sbirciare nel futuro e consentendole di vedere il volto della sua futura bambina. Ma si accorgerà ben presto che questa meravigliosa visione resterà ciò che era, cioè un sogno e che, al contrario, la realtà ha in serbo per lei un tragico finale.
Libero arbitrio, è un romanzo che parla della vita di alcune donne che vivono in Italia e in Calabria.
Rebecca è la protagonista, lei narra le vicende di questa persone diverse tra di loro, ma con una vita simile. Una vita fatta di sofferenze, di problemi giornalieri, di maltrattamenti, di difficili percorsi che le porta a una vita travagliata e insofferente.
Ester, Marianna, Miriam,  Raffaella e le loro storie, le loro lotte, le loro speranze, emozioni e problemi.

Ho trovato questo romanzo toccante. Una sorta di viaggio psicologico nelle menti di donne forti ma allo stesso tempo fragili. Tematiche emozionanti, riflessive e forti descritte in modo perfetto, semplice senza giro di parole.
Nonostante le trama al quanto seria, la lettura è veloce, fluida e notevolmente piacevole. 
Storie comuni che si possono trovare in qualsiasi condominio, di qualsiasi città o paese. Problemi, angosce che lasciano in segno e che fanno riflettere.

Scelte discutibili, momenti di rabbia, di gioia e di rancore. Devo ammettere che questo libro mi ha colpito parecchio e mi è piaciuto moltissimo. Un dei libri più coinvolgenti che abbia letto nei ultimi mesi.
Complimenti all'autrice e a voi posso solo dire leggetelo perchè ne vale la pena.

venerdì 23 maggio 2014

Presentazione Bussa alla tua porta di Cettina Barbera

Ciao a tutti il weekend è alle porte e noi oggi vi presentiamo un nuovo libro una novella intitolata "Bussa alla tua porta", si tratta di una breve black-comedy paranormale di una nuova autrice Cettina Barbera.
Bussa alla tua porta
Cettina Barbera
Prezzo Kindle: EUR 0,99
Sinossi:
“Il sangue è la vita!
No? 
In quale film l’ho sentito, Dracula? 
Molte delle cose dette nei film sono cazzate: questa no. 
Il sangue è davvero la vita e perciò è nel sangue che sguazza l’anima.” 

Problemi con le figure autoritarie, un carattere scorbutico e un linguaggio scurrile non sono certo caratteristiche che ti spingerebbero a dare retta a qualcuno, ma dovrai fare un’eccezione, la posta in gioco è troppo alta. 
Il misterioso e immortale narratore di questa storia ha tutti questi difetti e ha qualcosa di importante da dirti. Lo ascolterai? 
Aprirai a colui che busserà alla tua porta, quando meno te lo aspetti o salverai la tua anima? 
Ti sta veramente raccontando la sua vita o ti sta mentendo? 
Dai una sbirciata al di là della porta e scegli a cosa credere. 

mercoledì 21 maggio 2014

Presentazione Accanto a un angelo di Giulia Borgato

Ciao a tutti. Oggi vi presento il primo romanzo di una bravissima autrice Giulia Borgato. Un urban fantasy dedicato ai nostri amati angeli.
Titolo: Accanto a un angelo
Autrice: Giulia Borgato
Prezzo e-book: 1,00 euro, disponibile su Amazon

Sinossi: Ci sono angeli che vivono nascosti tra noi. Perché sono sulla Terra? E cosa cercano tra le terzine della Divina Commedia? 

Giulia è una ragazza appena diplomata, innamorata di Daniel da anni. Lui ricambia i suoi sentimenti, ma per proteggerla non glielo ha mai rivelato, perché Daniel, in realtà, è proprio uno di questi angeli. 
Quando si trovano a vivere l’uno accanto all’altra, Daniel non può più trattenere l’amore che prova per lei e le confessa di contraccambiarla. Il pericolo però è in agguato; gli angeli caduti lo vogliono dalla loro parte e devono impedirgli di imporre il marchio alla ragazza. 
L’amore di Daniel e Giulia è abbastanza forte da essere la chiave della salvezza dell’angelo, e forse, anche dell'umanità?

lunedì 19 maggio 2014

Anteprima La mia eccezione sei tu di Patrisha Mar

Ciao a tutti e buon inizio settimana!!
Oggi siamo felici di presentarvi il nuovo romanzo della nostra amata Patrisha Mar. Un romanzo divertente che si legge in un soffio, un amore che conquista per la sua appassionata tenerezza, due personaggi che vi faranno sognare. Ecco in anteprima la cover della bravissima Elisabetta Baldan e la sinossi.
La mia eccezione sei tu
Patrisha Mar
Uscita a Giugno data da confermare.
Per migliori informazioni Pagina Facebook dell'autrice

Daniel Gant è un modello di successo, bello, sexy, amato dalle donne di tutto il mondo, abituato a stare al centro dell'attenzione. Per uno strano scherzo del destino, il giovane irrompe nella vita della simpatica e tranquilla Sara De Michele, una ragazza in cerca di lavoro e del grande amore che la salvi da una serie infinita di primi appuntamenti terrificanti.
Sullo sfondo di una Roma complice, tra schermaglie verbali, gossip, incontri romantici e situazioni comiche, nasce una storia d'amore da favola. Ma i problemi non tardano ad arrivare: velenose ex, fotografie osé e la terribile Spank. I mondi di Daniel e Sara sono forse destinati a scontrarsi? 


domenica 18 maggio 2014

Presentazione I rovi del male - L'inferno di Chiara Mineo

Buona domenica a tutti. Oggi vi presento un nuovo libro edito dalla GDS I rovi del male - L'inferno
Chiara Mineo
I rovi del male - L'inferno
Chiara Mineo
Prezzo EUR 2,49
Sinossi
Cecily Rose, una ragazza dal carattere fragile e sensibile, inizia a fare degli strani sogni. Riesce a raggiungere selve oscure, aridi deserti, foreste che tramutano in paesaggi innevati e, in ognuno di questi, incontra sempre un giovane ragazzo, Arkell. Cecily non sa chi sia Arkell, né perché appaia misteriosamente nei suoi sogni, ma di una cosa è del tutto certa: lui riesce a farla sentire viva. Arkell si dimostra essere il ragazzo dei sogni di Cecily, ma lei è certa che si tratti solo di un sogno, fuori dalla vita reale lui non esisterebbe.
Un unico problema giunge in questi luoghi. Solo Cecily sembra riuscire a sfuggire dai misteriosi mondi che la catturano durante le ore di sonno. Arkell, vi rimane intrappolato, incapace di far ritorno nel mondo reale. Il giovane non ricorda nulla del suo passato, né di dove si trovino, ma sa che quei luoghi rappresentano un pericolo per l’anima di Cecily, sicuro che lei sia ancora viva e non vittima di un incubo. Così, decide di ferirla e allontanarla per sempre da lui e da quel mondo.
Cecily scoperto chi sia Arkell, corre in quel mondo sperduto alla sua ricerca per rivelargli la sua vera identità, ma quando è sul punto di rivelare il mistero, viene interrotta da una strana creatura alata. Questa, mandata da Lucifero in persona, rivela ai due giovani in quale oscuro luogo si trovino e che Lucifero tiene in pugno l’anima di Arkell, motivo per cui è concesso solo a Cecily di andare e venire da quei luoghi a suo piacimento. Infine, Lucifero, attratto dall’anima pura della ragazza, le lancia una sfida.
Se riuscirà a superare i nove cerchi che compongono l’inferno, a subire sulla sua anima pura e luminosa le pene capitali, allora libererà l’anima di Arkell, ma se dovesse perire durante il tragitto, allora farà sua l’anima della povera Cecily. Questa, dominata dal sentimento profondo che la lega al ragazzo, decide di accettare e di percorrere l’inferno fino a raggiungere il suo cuore pulsante, lo stesso Lucifero.
Amore, passione e peccati, riuniti nel primo volume della nuova Divina Commedia. Se il primo a compiere il tragitto era stato Dante Alighieri, adesso prenderà il suo posto l’anima pura di Cecily. Lei sarà la prescelta destinata a compiere ciò che Dante non era riuscito a fare: salvare l’anima dell’amata. 
Può una ragazza subire le nove colpe del mondo? Riuscirà Cecily a salvare l’anima di Arkell? Quale oscuro mistero si nasconde dietro l’anima del ragazzo?
Scopritelo in questo nuovo cammino attraverso l’inferno. 
Si può bruciare all’inferno, pur di salvare la vita degli amati.

venerdì 16 maggio 2014

Presentazione "La tela del ragno" di Adriana Comaschi

Buonasera vi presentiamo l'uscita del romanzo fantasy "La tela del ragno" di Adriana Comaschi, già editor e autrice della casa editrice Domino che avverrà la settimana prossima.
Si tratta di un romanzo che fa parte di un ciclo in due volumi,che verrà presentato il 28 maggio presso la libreria Romagnosi di Piacenza e il 14 giugno presso la manifestazione Galliate Comics, nel castello sforzesco.
 l"La tela del ragno" di Adriana Comaschi
Editore: I Doni Delle Muse
ISBN 978-88-909656-2-3
Pagine: 326
Prezzo: 14 euro 
DAL ROMANZO 
L’elsa della spada spezzata ancora stretta nella sinistra, il braccio destro coperto di sangue che pendeva inerte, i capelli dorati scarmigliati e insanguinati, Althazar girò uno sguardo disperato sul suo popolo sconfitto e poi alle cime dei monti. Là le ombre gigantesche degli invasori e i loro vessilli si stagliavano nell’oscurità della notte, illuminati dalle fiamme: le vette avvampavano per gli incendi appiccati dai conquistatori, tingendo di rosso l’oscuro blu del cielo notturno, e dietro di loro anche Montaurato, la culla del potere degli Eletti, ardeva.
Fiamme, rovine, devastazione, morti: questo era ciò che la disperata resistenza dei Dha’lan aveva ottenuto. Ovunque gli Akreni, quel barbaro popolo che aveva invaso Erthalan, trionfavano, ovunque si vedevano sventolare le sette bandiere dei loro feroci condottieri tra il fumo e la cenere degli incendi, e il vento di quella funesta estate portava per le valli il suono delle loro fanfare vittoriose e le grida, i pianti, i gemiti dei vinti.

DALLA QUARTA DI COPERTINA
In un mondo sempre minacciato da nuovi invasori, dove la magia resta confinata nell’incantato regno di Montaurato, un complotto cresce ai danni dell’erede designato al trono, legato dal sangue e dall’amore all’antico popolo dei Da’hlan. La rinascita di un culto proibito minaccia la precaria pace tra i Da’han e gli invasori Akreni, e un sacerdote corrotto condurrà il giovane Roxander in una fitta ragnatela intessuta di inganni proprio nel momento in cui le sue nozze con Iriel, dama di Montaurato, sembrano sigillare per sempre la pace tra i due popoli.

L'AUTRICE
Adriana Comaschi è nata a Venezia il 4 giugno, dove ha conseguito la maturità classica e la laurea in Scienze Sociali. Dopo una vita di lavoro presso il Comune e l'Università ha deciso di dedicarsi solo alla scrittura, anche grazie alla stretta collaborazione con la casa editrice Domino per la quale lavora come autrice ed editor.

giovedì 15 maggio 2014

Recensione "Doppio Cieco" di Chiara Abbatantuono

Doppio Cieco - Chiara Abbatantuono
Europa Edizioni
Titolo: Doppio Cieco
Autore: Chiara Abbatantuono
Collana: Edificare Universi
Prezzo: 13,90
Ebook: 5,49
Pagine: 148
Isbn: 9788897956853 Acquisto
Sito autrice QUi
DUE EPOCHE VICINE E DIVERSE SI FONDONO, COME LA CRUDA E PROSAICA ESISTENZA CONSUMISTICA E L’ARTE SUBLIME DELLA DECADENTE FILOSOFIA POETICA” 
 Imma, anno 1993, Treviso. Vive con un gatto di undici chili, in una specie di tugurio. Ha il setto nasale deviato, una sorella ex-tossicodipendente, un talento per le sostanze che non fanno bene ed un alienante impiego come commessa in un supermercato. Chris, anno 2012, Roma. Caos da capitalismo post-apocalittico, dato che nessuno crede alla fine del mondo, ma tutti si comportano come se fosse certa e inevitabile. Imma e Dan in una storia d’amore rugginosa ed instabile come nitroglicerina. Chris e la sua ex che non riescono a dividersi, mentre lui prova a togliersi di dosso l’abito da dignitoso uomo in stile terzo millennio. Chiara Abbatantuono racconta le loro storie, mischiandole come gli ingredienti di una pozione alchemica che dà profonda dipendenza e spalanca gli occhi, permettendoci di cogliere le sfumature, i dettagli della bellezza più profonda, nascosti in un mondo che a tratti rievoca la complicata e splendida City di A. Baricco. Come in un esperimento “in doppio cieco”, la realtà pervade e rivela tutto. 
Un viaggio psicologico nelle menti di due protagonisti e della loro vita. Un romanzo che fa riflettere e unisce il pensiero di diverse epoche e generazioni.
Due storie particolari che parla di giovani per i giovani e di un amore diverso ma molto simile.
Imma e Dan e la loro storia d'amore piena di problemi e di difficoltà. Chris e la sa ex che nonostante appunto sia una ex, non riescono a stare lontani l'uno dall'altra. Storie al limite della drammaticità, storie d'amore e di odio, di dipendenza e di soffocamento. Un esperimento che coinvolge tutti grandi e giovani. 

Ho trovato questo romanzo interessante per molti motivi.  Una storia avvincente e convincente, con il giusto equilibrio tra narrazione, romanticismo, passione,  costruzione psicologica dei personaggi. 
Il testo è scorrevole, fluido e piacevole da leggerlo. Mescola gli eventi e i personaggi della storia in modo perfetto senza tralasciare i passaggi chiave che lo fa apparire avvincente e sicuramente mai noioso. Mi piace lo stile semplice e diretto. Le vicende non nascondono nessun tipo di colpo a sorpresa, i personaggi dicono e fanno tutto sotto i nostri occhi. 
Ho apprezzato diversi aspetti psicologici che fanno riflettere. L'ho letto in poco tempo e  mi è piaciuto parecchio. Complimenti all'autrice e lo consiglio a tutti.

domenica 4 maggio 2014

Recensione Le colpe nel sangue di Sorace Gina E.


Autore: Gina Emanuela Sorace
Casa Editrice: Altromondo Editore 
Data pubblicazione: 2014
Pagine: 188
Prezzo: Euro 13,60 (scontato) -  Euro 16,00 (di copertina)

Sinossi:
Roberto deve ritrovare Vassilij. Di quell'uomo al quale è legato da una vita, non c'è più nessuna traccia. La ricerca, non è facil, i ricordi e i rimorsi del passato si fanno sentire prepotenti.
Chi è oggi Vassilij? Chi è stato veramente? Che aspetto ha? In una folle corsa contro il tempo, bisogna trovarlo prima che sia troppo tardi...

Recensione:
Il protagonista di questo romanzo giallo-erotico, è Roberto. 
Un sessantenne... ricco medico ginecologo, marito traditore e bugiardo, amico fidato, pronto a tutto pur di mantenere segreti e risolvere scomodi problemi, e padre possessivo e affettuoso.

Da anni si trova a vivere una doppia vita... da marito e padre modello... a uomo falso e spregevole. Fuori dalle mura domestiche nasconde un segreto che potrebbe distruggere il mondo artificiale che si è creato con molta cura. Vive una vita fatta di segreti, bugie, paure e sensi di colpa... il tutto avvolto da un sottile velo di mistero ed equilibrio. 

Premetto che non è il mio genere ma ho trovato questo romanzo scritto molto bene. Scrittura semplice e scorrevole. Imprevedibile e misterioso e devo ammettere che fino all'ultima pagina, non avrei mai pensato ad un finale così... non vi svelo altro.
Ho deciso di non svelare nulla nemmeno sugli altri personaggi, per non rovinare la lettura. Vi dico solo che mi è molto piaciuto il personaggio della giovane Valentina.
Assolutamente da leggere.
 

giovedì 1 maggio 2014

Recensione "Lacrima Nera" di Reika Kell

Lacrima Nera
Reika Kell
Prezzo Kindle: EUR 1,02

Sinossi
Cassie non sente la vita scorrerle dentro. Non avverte emozioni e tutto le sembra inutile e incolore. C’è solo una cosa che può liberarla da quella insopportabile apatia: il suicidio.
Quando affonda la lametta nelle vene dei polsi, Cassie è lucida e decisa.
Ma qualcosa non va esattamente come aveva previsto.
Cassie si ritrova intrappolata in un altro mondo a lei sconosciuto, dal quale sembra impossibile scappare. Sesho è un villaggio di un pianeta lontano, con persone strane, ostili. Tutti sembrano temerla, come se fosse una “nemica”, e lei é sempre più confusa. Cosa le è accaduto dopo essersi tagliata le vene? Perché quella donna bizzarra, la capo-villaggio, vuole a tutti i costi che Cassie rimanga lì con loro? E perché Yaren, quel bellissimo ragazzo biondo che le fa da Guida, le infonde un senso di strana e piacevole fiducia?
Come se non bastasse, qualcuno inizia a perseguitarla. Chi si cela dietro quel mantello nero e quei due occhi viola che trasudano negatività, ma dai quali Cassie si sente terribilmente attratta?
Un pericolo inquietante minaccia la pace del villaggio, sotto due lune piene che presagiscono morte e distruzione. I Cacciatori promettono di liberare i Seshoiani dal male che incombe e Cassie deve rassegnarsi: tornare indietro, alla sua vita normale sulla Terra, non è più possibile.
Tradimenti, inganni, segreti inconfessabili, amicizia, amore, passione. Sono tutti ingredienti di un cocktail pericoloso e letale.
Lacrima Nera. Cosa faresti se scoprissi che la tua anima nasconde un segreto?
Un romanzo intrigante con buone idee originali tutto da scoprire. Ho letto Lacrima Nera in pochi giorni. Veloce, fluido e piacevole.
Cassie è la protagonista. Una ragazza complessata, incapace di risolvere delle situazioni che per lei sono enormi e per questo motivo tenta il suicidio. Quando si sveglia da questo terribile atto, non è più nel suo mondo ma si trova in un luogo magico di nome Sesho. Qui troverà amici, nemici e il grande amore di nome Rajan, che la porterà a scoprire segreti nascosti da troppo tempo.
Un appassionante avventura tra il bene e il male, tra i tradimenti e l'amore, tra amicizia e l'odio. 
Cosa deciderà Cassie? Aprirà gli occhi nel suo vero mondo o continuerà ad approntare la vita su Sesho?

Un libro molto carino. Semplice, spensierato. Mi è piaciuto il prologo molto forte e toccante. I colpi di scena non mancano anche se, in qualche passaggio forse un po' prevedibili. Le descrizioni sono ottime come i personaggi ben definiti. 
Un fantasy originale, scritto bene e facile da seguire. Una storia d'amore passionale e dolcissima. La bellezza del romanzo sta proprio nella sua semplicità e nel modo fluido in cui viene raccontata la strana avventura che la protagonista sta vivendo.
Un urban fantasy che cattura l'attenzione nonostante un inizio lento. I segreti ne fanno da padrone e svelano misteri inimmaginabili.
Un'autrice brillante per un esordio molto buono .
Consigliatissimo!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...