Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

sabato 29 novembre 2014

Recensione "Cronache Infernali" di Alexia Bianchini

Alexia Bianchini
Editore: Dunwich Edizioni
Collana: Rosa Gotica
Genere: Fantasy /horror
Pagine: 148
Prezzo cartcaceo: 9.90  (dal 12 /12)
Ebook: 2.99
amazon
Dalla PREFAZIONE 
di Fabrizio Cadili e Marina Lo Castro
Alexia Bianchini intesse un arazzo di storie legate da un sottile filo viscido di sangue. Pagina dopo pagina, seguendo la caccia di Matyamavra, la Divoratrice di demoni, si delineano le perversità di un mondo – incredibile a dirsi – ben più malvagio del nostro, nel quale il lettore viene immerso fino a esserne quasi sopraffatto. Violenza cruda e senza censure, lussuria sfrenata, crudeltà insensibile; queste sono le parole d’ordine di Cronache Infernali. Ci sentiamo davvero in grado, noi miseri mortali, di inseguire i pensieri e le macchinazioni dei demoni?
Trama
Vi è un mondo celato ai nostri occhi, fatto di spiriti e anime erranti. Non è del Regno dei Cieli che stiamo parlando, ma dell’antro in cui demoni e peccatori dimorano dalla notte dei tempi. Siamo certi che solo i corrotti ne siano designati? E quale sorte spetta a coloro che finiscono fra le fiamme dell’Inferno?
Demoni, principi maledetti, cacciatori. Tradimenti e passioni si intrecciano fra le pagine di questa storia, tra Terra e Inferi. Nel Bene c’è sempre un po’ di Male, e nel Male è possibile trovare un po’ di Bene?
Ho letto "Cronache infernali" in pochissimo tempo. Non ho mai nascosto la mia simpatia per lo stile di Alexia e anche stavolta, mi ha conquistato a pieno.
Una storia forte, densa, infernale...
Matyamavra è caparbia, cacciatrice di Demoni che divora. Poi c'è lui, il  Re dei Demoni, spietato, duro, avvolto dalle fiamme dell'inferno.Una trama intrisa di vendette, ricatti, tradimenti, crudeltà e passione. 
Non farò altri spoiler perchè, ben sapete, li odio. Quindi procederò con la mia valutazione.

Sconvolgente! L'autrice sa cosa scrive e lo scrive dannatamente bene. Questo è il suo pane quotidiano e lo si intuisce subito dalle prime pagine. Queste sono le storie che io amo, che mi piace leggere quando stacco dai soliti genere che  tanto vanno di moda ora. 

Ottima lettura, scorrevole e scritta molto bene. Colpi di scena, suspense, mistero tutto questo in un libro semplice, poco complesso e per questo molto piacevole. Dialoghi mai banali, originali e fluidi.
Una lettura che ti sconvolge per la crudeltà, perchè dev'essere così, perchè un fantasy/horror deve entrarti dentro, deve marchiarti con forza, deve stupirti e lasciarti con la gola secca per l'emozione e la paura.

Una horror che ti spiazza piacevolmente. Una trama che ti avvolge. Una storia che ti prende. Complimenti per l'ennesima volta all'autrice che ha messo tutto il suo bellissimo stile in un libro che ti appaga in pieno. Consiglio assolutamente a tutti la lettura di questo Fantasy/horror perchè ne vale la pena, ogni tanto, sentire dei brividi di paura.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...