Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

sabato 15 febbraio 2014

Gli speciali dei Wendell "I segreti di una Corte..."

Ciao a buon sabato a tutti. Eccoci al secondo speciale della nostra famosa e misteriosa famiglia Wendell. Oggi vi parleremo dei segreti della corte. Approfondiremo alcuni rapporti nati tra le mura del castello e scopriremo un amore segreto puro e travolgente. Siete pronti? Sedetevi al tavolo del Wendell e lasciate che questa famiglia si racconti e ci sveli i suoi segreti.
Tutti abbiamo degli scheletri nell'armadio, segreti o pensieri che non osiamo confessare.
Gli armadi del castello dei Wendell sono così grandi che di scheletri ne possono contenere una fossa.
Alzi la mano chi ha letto “La Stirpe di Agortos” o “La discendente di Tiepole”. Sono opere differenti (la prima è fuori commercio, non cercatela e se la trovate non acquistatela perché i rapporti con la Edizione Rei non sono finiti nel migliore dei modi), opere di diverso genere che però hanno un elemento in comune: un personaggio “chiave” che nei fatti narrati si trova già sotto metri di terra (nella stirpe il personaggio in questione era Agortos, mentre nella discendente è Marta Vasselli). Figure queste che hanno lasciato molti, troppi enigmi, nei libri che appena li accennano.
Nei Wendell una figura simile ritorna nelle vesti di Re Saul. In realtà il Re non è morto, è “solo” fuggito, lasciando a Luther l'onere di prendere in mano le redini del regno.
Ma perché Re Saul è fuggito? Cosa gli è accaduto? Cosa sapeva che tutti noi, corte, scrittrice e lettori compresi, ignoravamo?
Re Saul era a conoscenza di un mistero che lega il nome Wendell a un passato fatto di lotte, sangue e soprannaturale. Un mistero che avrebbe dovuto rivelare a Luther solo in punto di morte, ma che si trova a dover affrontare molto prima e che lo costringe a lasciare scettro e corona affinché non si realizzi un'antica profezia. La corte dei Wendell è avviluppata da questo segreto, ci convive da secoli sebbene nessuno ne sia a conoscenza. È un segreto nascosto in antichi tomi e nel sangue stesso dei Wendell che esploderà presto come una bomba.
Ma... i segreti della Corte dei Wendell non sono legati solo a argomenti di cui avevo accennato già nel primo speciale.
I segreti di cui vi parlo sono anche misteri dell'animo, legati a puri, semplici e contrastanti sentimenti. Mi riferisco in particolar modo all'affetto che Luther prova per sua cugina Meribeth. Un tasto dolente della storia che mi preme approfondire. Luther la ama, sì. È evidente. Nonostante sia sangue del suo sangue prova per lei un sentimento “morboso”, tanto da fargli sognare a lungo di portarla all'altare. È un segreto questo che Luther condividerà solo con pochi intimi e che lo tarlerà fino alla fine della sua esistenza. Dal canto suo anche Meribeth è attratta da lui, anche se forse la sua è solo viscerale ammirazione e profonda devozione per un re appena salito al trono, con il quale condividerà scelte e problemi.
 Tra i segreti della corte annovererei anche l'ambizione di Arielle Preston di diventare regina o amante ufficiale del re. La figlia del duca di Preston non rinuncerà alle calde lenzuola del letto di Luther, non ora che poserà sul cuscino la sua testa coronata.
Ambizione. Ne conosceremo tanta. Se voi foste amici di un sovrano (o di un politico XD) molto influente, cosa pretendereste da lui? Un lavoro? Una casa bella e sicura? Prestiti? E cosa fareste per ottenerlo?
Luther si troverà attorniato da persone che avanzeranno pretese se potranno, rivelando così le segrete ambizioni che nolenti o dolenti albergano in tutti gli animi umani. E dico proprio in tutti.
Dovremmo allora chiederci: di cosa saranno capaci gli abitanti della corte per aggraziarsi il favore di Re Luther? E c'è da domandarsi soprattutto: lo accetteranno come loro nuovo sovrano? O qualcuno in segreto tramerà contro di lui?
Attorno alla corona, da che mondo è mondo, i personaggi fanno bello e cattivo tempo, schierandosi con i vincitori o con chi detiene il potere momentaneo. E sfido chiunque a pensare che lo facciano per devozione e amore verso il re di turno. In segreto tutti trameranno. In segreto... Perché la forca terrorizza e la parola di un re è pari a quella di Dio.

Vi lascio con un ultimo segreto, puro e innocente. Quello dell'amore tra Horace, la guardia fedele di Luther, e Cristie Chambers, una delle dame di compagnia di Meribeth (fu dama di compagnia della Regina Mildread prima di lei) che ritroviamo ne “Il tempo di Luther”.
“«Ho poco tempo a mia disposizione. La mia signora mi sta aspettando.»
«E il mio signore aspetta me. Ma non per questo me ne andrò
ora che vi ho raggiunta, anche se posso avervi solo per un breve istante.»
Cristie non oppose resistenza quando Horace si chinò su di lei per baciarla. 
Lentamente gli circondò le larghe spalle con le
braccia e si avvinghiò a lui, temendo quasi di annegare in quel
bacio che si rivelò subito incontrollato e incontrollabile.”
Questa è una coppia nata quasi per caso che ho amato dal primo istante. Un amore segreto che vorrà presto essere gridato, se non al mondo, almeno a Luther, nella speranza della sua benedizione.
Come vi dicevo gli armadi della corte dei Wendell sono pieni di scheletri. Siete pronti a tirarli fuori assieme a me?
Grazie di essere arrivato alla fine di questa lettura. Io, la corte Wendell e il blog Il rumore dei Libri, vi aspettiamo sabato prossimo per parlare di “L'erotismo e l'amore”.
P.s: nel prossimo speciale ci sarà anche una sorpresa per voi lettori Wendell. Restate alla loro corte, mi raccomando! 

6 commenti:

daniela luna ha detto...

Anche questo speciale è bellisimo. La coppia angella guardia del corpo è bellissima, tenerissima. Sono proprio curiosa di sapere altri spetegoles su questa bellissima corte

Alessandra Paoloni ha detto...

Grazie Lidia per avermi ospitata anche in questa tappa! <3 Non ti sarò mai riconoscente abbastanza... :)

APPyLE ha detto...

ma quindi la stirpe di agortos/un solo destino prima generazione (stesso libro diverse edizioni se non abaglio) non lo consigli???
Per te è scritto meglio la discendente di tiepole? te lo chiedo perchè è da 1 bel po' che i libri di alessandra mi attirano, ma non ho ancora avuto l'occasione di iniziarli. da quale mi consiglieresti di iniziare?????

Lidia ha detto...

Ciao Appyle io li ho letti tutti. Sono tutti libri genere diverso. Se vuoi un romance urban fantasy La discendente è uno dei più belli. Se ti piacciono romance/erotico/mistery ti consiglio proprio questa saga che trovi su amazon a un prezzo bassissimo.
Ale <3 sempre disponibile per i Wendel e per te

Eika Stefy ha detto...

ciao :))
complimenti per il blog, mi piacerebbe affilarmi con te, spero accetterai

http://labibliotecadieika.blogspot.it

Alessandra Paoloni ha detto...

@APPyLE i libri della generazione di Agortos sono fuori commercio purtroppo... Ma spero di ritentare la sorte anche con quelli... Grazie dell'interessamento :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...